Comitato di Vercelli, Sangrigoli annuncia con polemica le dimissioni

Paolo Sangrigoli

Doveva essere una tranquilla riunione tra società calcistiche e federazione per discutere le novità in programma nei prossimi tempi per quel che concerne soprattutto il settore giovanile, invece si è trasformata nel finale in un addio con polemica. Paolo Sangrigoli si dimetterà a breve da delegato Figc di Vercelli (così ha detto davanti ad una ventina di persone): lo ha annunciato ieri sera al Bar dello Sport del centro sportivo Renzo Maglione, sede del Canadà, a margine di un incontro organizzato dalla Federazione. Non privo di toni aspri l’addio di Sangrigoli, che ha parlato di “aver passato 4 anni di m…” non specificando però a causa di chi e di che cosa. Legittimo il chiedersi il perché non si fosse mai dimesso prima vista la tanta sofferenza sottolineata e lo faccia solo ora con il mandato che scade il 30 giugno e che probabilmente mai e poi mai sarebbe stato prolungato dalla nuova dirigenza della Figc Piemonte-Valle d’Aosta…

Marco Stesina