Cerca

Under 17

Valenzana Mado-Canelli: Sanghez sul piedistallo guida i suoi compagni ad una sonora vittoria, ai danni di una Valenzana smarrita ed assopita, con una manita che ne arrossa le guance

Gara da archiviare nel dimenticatoio per i padroni di casa, che non sono mai entrati nella disputa subendo oltremodo la verve tecnico-tattica del Canelli, che ha dominato in lungo ed in largo per tutti i novanta minuti

Tommaso Sanghez

Tommaso Sanghez (Canelli)

"Buona domenica rimasta a casa ad aspettare...." recita una bella canzone di Venditti degli anni '80. Ed è quel che hanno fatto i valenzani che hanno lasciato, assopiti, cuore e mente tra le lenzuola e forse non si sono resi conto di aver preso cinque gol, ma ciò che è peggio arrendendosi senza mai lottare, a parte qualche singolo, perdendo la tramontana nei primi dieci minuti e senza ritrovare più il bandolo della matassa. Che la partita sarebbe stata tutte curve in salita lo si è visto dall'atteggiamento di Corrado Grassano che ha cominciato a sgolarsi sin dall'inizio per svegliare...

Sprint e Sport

Questo contenuto è riservato agli abbonati

e continua a leggere i tuoi articoli con

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400