Cerca

Almè, Giorgio Filippelli è il nuovo Responsabile del Settore Giovanile

Giorgio Filippelli Almè
Giorgio Filippelli è il nuovo Responsabile del Settore Giovanile dell' Almè. Ex Alzano Cene e Grumellese, ad annunciarlo è lo stesso club gialloverde tramite i propri canali ufficiali.

IL COMUNICATO

«Un curriculum di tutto rispetto: Alzano Cene, Fiorente, Cenate Sotto ed infine Grumellese Atletico Chiuduno. Sono solo alcune delle società che hanno la fortuna di annoverare nei propri quadri dirigenziali Giorgio Filippelli, classe '57, come responsabile del settore giovanile. Esperienza da vendere quindi per il nuovo coordinatore delle giovanili in tinte gialloverdi ma, soprattutto, il profilo giusto che il presidente Crotti e il vice presidente Gasparini cercavano per completare quel tassello rimasto sguarnito la scorsa stagione. Ma chiediamo al diretto interessato qual è stato il motivo di questo "matrimonio" con il sodalizio almese: "Un primo contatto con Bruno (Crotti ndr) e Cristian (Gasparini ndr) c'era già stato nei mesi precedenti e siccome sono una persona molto istintiva, è subito nata "a pelle" un'empatia. Con i colloqui successivi ho avuto modo di apprezzare ulteriormente le persone e le idee di calcio che mi proponevano. Da lì è nato un progetto di condivisione che è sfociato nella scelta di accettare la proposta di responsabile del settore giovanile". Filippelli non dimentica il suo recente passato: "Voglio ringraziare la Grumellese e soprattutto il compianto presidente Belotti che mi ha permesso di gestire il settore giovanile di una società così blasonata e con il quale sono stato sempre in sintonia". Ora lo aspetta una nuova avventura e ne è ben cosciente: "Non amo la ribalta e alle parole preferisco i fatti. Abbiamo definito con la dirigenza quelli che saranno gli obiettivi per la nuova stagione e ho avuto modo di conoscere lo staff delle varie squadre. Stiamo coordinando il lavoro per arrivare ai nastri di partenza del prossimo campionato preparati. In tal senso il mio ruolo sarà appunto quello di gestire il lavoro di tutti i team facendo da punto di riferimento, in piena condivisione con tutti i mister. Sarà fondamentale fare gruppo, è sempre stata la mia filosofia di lavoro e la ritengo premiante ma se ci sarà da prendere decisioni importanti non mi tirerò certo indietro". Filippelli offre la giuste garanzie, così come voluto dai dirigenti gialloverdi, in perfetta sintonia con le ambizioni dell'Almè. Fra le nuove modalità che il neo responsabile del settore giovanile metterà in campo sarà quello dell'utilizzo del software, già messo in campo nel recente passato, per la verifica delle statistiche, delle tecniche di allenamento e di tutta una serie di dati che serviranno per tracciare un quadro più preciso di ciascuna squadra più, ovviamente, la classica presenza sul campo di supporto. Non possiamo fare altro, quindi, che augurargli buon lavoro. Forza Almé»
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400