Cerca

Desenzano Calvina, paura finita per Cristian Gazzurelli: e il club lo premia

Desenzano Calvina Cristin Gazzurelli

Desenzano Calvina Cristin Gazzurelli

«Tutto bene quel che finisce bene». Finalmente la disavventura di Cristian Gazzurelli può definirsi definitivamente alle spalle, per il sospiro di sollievo del Desenzano Calvina e di tutti i compagni di squadra. Per questa ragione il sodalizio gardesano nella sala stampa dello stadio Tre Stelle ha omaggiato il proprio giocatore con un gagliardetto riportante tutte le firme dei calciatori della prima squadra come premio di pronta guarigione. Il quattordicenne era rimasto vittima di un incidente stradale circa 30 giorni fa, quando con la sua bicicletta si era schiantato violentemente contro un albero: fortunatamente, ad un mese di distanza dall’accaduto, anche le ultime escoriazioni si stanno rimarginando senza aver lasciato gravi conseguenze. Tutto è cominciato il 27 febbraio quando sulle pagine Facebook del club un post dai toni allarmanti aveva annunciato: «Forza Cristian!… Il nostro giocatore Cristian Gazzurelli, classe 2007, ha subito un brutto incidente. Trasferito prudenzialmente all'ospedale di Brescia con l’eliambulanza sarà tenuto in stretta osservazione per le prossime 48 ore. Caro Cristian, siamo con te e ti aspettiamo presto». In quelle ore, in via Durighello, sede della società bresciana del presidente Roberto Marai, tanta era stata l'apprensione per lo stato di salute del giovane atleta, a cui si era aggiunta quella di altri genitori e sportivi biancazzurri una volta diffusasi la notizia, i quali non hanno mancato di far sentire in quei momenti la loro vicinanza attraverso una pioggia di commenti sui social. «Forza Cristian, rimettiti presto!» l’augurio di Sara, «la tua classe ti aspetta» quello di Sabrina, «forza cri che sei forte!!» l’incoraggiamento di Lorena, «dai che poi ci pensiamo io e Beppe a farti correre. Un abbraccio» la "minaccia" del suo allenatore Cominelli, e via dicendo tanti altri attestati d’affetto nei confronti del ragazzo. Infine, a stemperare la tensione dopo il grande spavento ci han pensato finalmente i genitori - papà Luca e mamma Marica -  facendo pubblicare una foto del figlio prestato alle premure dei sanitari. «Cristian mangia e risponde benissimo alle cure. Il peggio è passato» il commento rassicurante dei due al termine di quella giornata che ha fatto rimanere tutti col fiato sospeso. [caption id="attachment_269461" align="aligncenter" width="900"] Il post Facebook comparso sulla pagina del Desenzano Calvina riportante la notizia dell'incidente di Cristian[/caption]
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400