Cerca

Presentazioni

Ail Brescia: partita di beneficenza fra i Vigili del Fuoco e i medici degli Spedali Civili, "Uniti per la Ricerca" al Rigamonti

Sabato 4 settembre, al Centro Sportivo Rigamonti, partita benefica per sostenere la battaglie contro le malattie onco-ematologiche

AIL

AIL associazione italiana contro le leucemie

Si giocherà sabato 4 settembre alle ore 18 presso il Centro Sportivo Rigamonti la partita di beneficenza fra Vigili del Fuoco e i medici degli Spedali Civili di Brescia, avente lo scopo di sostenere la ricerca scientifica e soprattutto quei pazienti affetti da patologie onco-ematologiche, come leucemie, linfomi e mielomi. “Uniti per la ricerca” il nome dell’evento, dunque, nato per volontà di AIL Brescia in compartecipazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e dell’ASST Spedali Civili. Le parole del Dottor Giuseppe Navoni, presidente di AIL Brescia:« Siamo felici di essere riusciti ad organizzare questo evento, grazie alla bella sinergia con i Vigili del Fuoco, gli Spedali Civili di Brescia e il Centro Sportivo Mario Rigamonti che ci ha aperto le sue porte con entusiasmo e grande disponibilità. Lo scopo della partita - prosegue il presidente - è quello di sostenere il nostro centro di ricerca onco-ematologico del Civile, perché abbiamo in progetto di creare una banca di crioconservazione di cellule staminali che saranno poi utilizzate per terapie innovative, sia per bambini che per adulti. Inutile sottolineare quanto l'aiuto dei cittadini sia importante, visto che la ricerca non è qualcosa di astratto. E l’interesse e la curiosità delle persone sono gratificanti anche per i ricercatori, che svolgono un ruolo fondamentale. Come ultima cosa ci tengo a ringraziare anche la signora Rossella Mometti per aver organizzato l’evento».

Guido Conciatori del corpo dei Vigili del Fuoco invece aggiunge: «Sabato ci stiamo attrezzando per portare un nostro mezzo da far vedere ai bambini. Ci auguriamo che la partecipazione sia la più ampia possibile perché è un modo semplice e divertente per aiutare la ricerca, e sicuramente come Vigili del Fuoco saremo sempre in prima linea al fianco di AIL». «Il patrocinio di ASST Spedale Civili a questa iniziativa - rimarca il Direttore Generale Massimo Lombardo - non può essere riassunto in una sola frase; i temi emotivi che ci avvicinano a questo evento sono molti: ASST e AIL collaborano da decenni per offrire cure sempre migliori ai malati onco-ematologici e la generosa scelta di donare il ricavato al Centro di ricerca ospitato nel presidio di Brescia è solo l’ultimo punto di una lunga lista di grandi e piccoli doni. Siamo inoltre felici di poter condividere con i Vigili del Fuoco un momento così leggero ma di certo non meno importante viste le finalità che ci accomunano in questa partita benefica». Piero Bonicelli, presiedete del Centro Sportivo Rigamonti, si augura un pomeriggio di grande allegria e partecipazione, queste il suo commento finale: «A nome di tutta la struttura esprimo la più grande soddisfazione di orgoglio nell'ospitare questo evento. Quando mi hanno prospettato questa possibilità non ci ho pensato due volte: ci impegneremo per regalare una splendida serata ed esperienza a tutti». Ingresso gratuito con offerta libera e per tutta la durata dell'evento stand gastronomici e tanti ospiti d’eccezzione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400