Cerca

Le "nostre" bandiere: dagli 11 ragazzi fedelissimi alla Sestese fino alla Promozione, ecco chi è diventato un simbolo per la sua società

sestese eccellenza
La Sestese è una di quelle società che punta, e non poco, sul proprio settore giovanile e sui ragazzi che sono cresciuti calcando il proprio campo. Quest’anno si contano ben 11 ragazzi che sono cresciuti calcisticamente vestendo la maglia biancazzurra. Partendo dai giocatori più esperti, troviamo il centrocampista classe 1998 Alessandro Del Vitto, arrivato a Sesto Calende nella stagione 2011/12 (categoria Giovanissimi); dopo la trafila nelle giovanili, Del Vitto nel 2015/16 esordisce in Eccellenza, categoria in cui ha collezionato 103 apparizioni. Non è da meno il compagno Ilir Mehmetaj, classe 2000, prelevato nel 2016 dalla Cedratese; l’esordio in prima squadra per Mehmetaj arriva nel 2017/18, e al suo primo anno fra i grandi colleziona ben 2493 minuti sul campo. Foltissimo il gruppo dei 2001 approdati in Eccellenza, se ne contano infatti ben 4: Samuele Botturi, Luca Coppola, Andrea Marin e Luca Mastorgio. Botturi, difensore, comincia a vestire la maglia dei biancazzurri dal 2017; in prima squadra (in praticamente due stagioni) totalizza ben 30 presenze (2469 minuti) e mette a segno anche due reti. Anche Coppola, centrocampista arrivato sempre nell’annata 2017/18, è riuscito a ritagliarsi dello spazio in prima squadra, raccogliendo 14 apparizioni. Discorso analogo anche per il collega di reparto Andrea Marin: 12 presenze per lui nel massimo campionato regionale. Il difensore Luca Mastorgio, invece, approda a Sesto Calende nella categoria Allievi (2016/17); all’appello del classe 2001 manca ancora l’esordio in prima squadra, ma quelle che di certo non mancano sono le convocazioni. Alla Sestese dal 2015, per il classe 2002 Amary Goumbala il cammino in biancazzurro è simile a quello di Mastorgio: tante convocazioni, ma manca ancora l’esordio fra i senior. Luca Ponso, altro classe 2002, resta un profilo senza ombra di dubbio interessante in ottica fuoriquota: l’estremo difensore è ormai pronto alla chiamata in Eccellenza. Filippo Zorzetto (2002), è un vero e proprio prodotto del settore giovanile della Sestese, e ha già collezionato 3 presenze (260 minuti in totale) con la prima squadra biancazzurra. Due i classe 2003 che sono stati già chiamati con i più grandi, ovvero Marco Trevisan (centrocampista) e Gualtiero Ciurleo (difensore). L’exploit per entrambi arriva in Under 17 Élite, e per il centrocampista Trevisan sul curriculum ci sono già ben 2 apparizioni nel massimo campionato regionale. Certamente altri due profili interessanti in ottica Under per la prossima stagione. Nel giornale in edicola lunedì (15 marzo) troverete una pagina interamente dedicata alle “nostre” bandiere: oltre alla storia del gruppo della Sestese anche altre 8 dedicate a giocatori di Serie C, Serie D, Eccellenza e Promozione. Dalle categorie giovanili fino all’esordio in prima squadra: ecco chi ha sempre vestito la stessa maglia: correte in edicola o sul nostro store digitale!
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400