Cerca

News

Alessandria piange la morte di Lino Nobili, storico portiere dei grigi in A

Ha vestito le maglie anche di Inter e Spal. Il figlio, Fabio, allena il Castellazzo in Eccellenza

Natale (Lino) Nobili

Natale (Lino) Nobili, storico portiere dell'Alessandria

Alessandria piange la scomparsa di Natale (Lino) Nobili, storico portiere dei grigi, morto nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 luglio, all'età di 85 anni. A darne notizia è stato suo figlio, Fabio, con un post su Facebook. «Questa notte hai fatto il tuo ultimo volo, buon viaggio papà», ha scritto l'allenatore del Castellazzo, ricordando una delle sue doti principali: quel volo d'angelo tra i pali capace di far innamorare tifosi e appassionati negli anni Cinquanta e Sessanta. 

Nobili debuttò con la maglia dell'Alessandria nel 1957-58. Le sue prestazioni lo portarono ad essere un vero idolo per i supporters grigi, che negli anni non hanno mai dimenticato il loro numero uno. Dopo l'esperienza in quella che diverrà la sua nuova casa (Lino era nativo di Carate Brianza, ndr), Nobili vestì le maglie di Inter, giocando anche qualche gara in Coppa delle Fiere contro il Lione, Spal e Pro Vercelli. 

Il suo fisico imponente e le sue uscite coraggiose sono ancora oggi un ricordo vivo nella memoria collettiva di chi ha potuto ammirarlo dal vivo o ne ha sentito parlare negli anni. Proprio come i suoi ricordi e i suoi aneddoti, che tanto amava condividere con chi si fermava a salutarlo nel suo negozio di abbigliamento in corso Roma. Al termine della carriera da giocatore, Nobili decise di intraprendere quella da allenatore. Un'avventura terminata nel 1984, dopo aver guidato - tra le altre - Caratese, Vogherese, Novese e Pro Vercelli.  

L'ultimo saluto a Natale Nobili si terrà martedì 13 luglio, alle 9, nella chiesa del Cuore Immacolato di Maria (via Monteverde). Per chi volesse omaggiare il numero 1 di un ultimo saluto, la salma si trova alla Casa funeraria, via Parini. La redazione di Sprint e Sport si unisce al cordoglio della famiglia e in particolare di Fabio con il quale il giornale collabora da anni. Ti siamo vicini.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400