Cerca

In Edicola

Dilettanti: partita la Juniores Nazionale, mentre entrano nel vivo i campionati di Serie D, Eccellenza, Promozione e Under 19 regionale

Massimo Rampinelli, tecnico del Vis Nova Under 19, racconta obiettivi e ambizioni dei neroverdi per questa stagione

Sona Castellanzese Serie D

In Serie D prosegue la cavalcata di Sangiuliano City Nova e Arconatese appaiate in vetta al girone B, ma il tecnico degli oroblù Giovanni Livieri continua a mantenere un basso profilo parlando di obiettivo salvezza. Nel girone D cadono Tritium, Fanfulla e Alcione, ma l'attaccante Orange Francesco Manuzzi può consolarsi per essere entrato nella storia della società. È finalmente cominciato il campionato U19 nazionale: ne abbiamo parlato con Massimo Rampinelli e Alberto Rota, allenatori di Vis Nova e Brusaporto. Intanto sul campo spicca la cinquina della Caronnese che espugna Sangiuliano.

La Base 96 vince ancora portandosi in testa a girone A di Eccellenza, raggiungendo Pavia e Sestese che pareggiano al Fortunati. Il trascinatore dei rossoverdi è ancora Salvatore Catta che punta ad arrivare in doppia cifra. Nel girone B il Sant'Angelo supera la Cisanese e si porta a -2 dalla testa con una gara da recuperare, ma a guardare tutti dall'alto c'è sempre lo Zingonia di Alessandro Lambiase. In promozione tentativo di fuga della Solbiatese, mentre spiccano le cinquine di Cinisello e Muggiò nel girone B coi gialloblù che si portano in vetta. Tribiano-Soresinese e Assago-Sedriano le coppie che guidano i gironi E ed F. Non mancano i consueti approfondimenti per ciascun girone.

Capitolo Under 19 regionale. Nei fascia A restano a punteggio pieno Canegrate, Varesina, Ardor Lazzate, Calvairate e Cisanese, ma nessuna nei gironi D ed E. Nei fascia B vittorie tennistiche per Sedriano e Viscontea, si fermano a cinque Gorla Minore, Bovisio Masciago, Ars Rovagnate e Sesto 2012, mentre la Football Leon esagera e ne fa addirittura sette! Tanti cambiamenti anche in panchina e dietro la scrivania: le interviste a Dario Malgrati del Cinisello e Massimo Sganzerla della Triestina 1946.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400