Cerca

In Edicola

Dilettanti: Cosimo Pantaleo, protagonista con la maglia del Landriano, si racconta: «Mi piacerebbe scalare le categorie e tornare in D»

Tredici pagine ricche di calcio giocato ma non solo, con le consuete interviste in ogni categoria dalla Serie D alla Promozione, fino all'Under 19

Cosimo Pantaleo Landriano

Cosimo Pantaleo, saracinesca del Landriano

Come ogni lunedì vi aspettiamo in edicola con tante interviste ai protagonisti di ogni campionato: Serie D, Eccellenza, Promozione, Under 19 nazionale e regionale, fascia A e B. Prima di vedere più nel dettaglio quanto accaduto nel weekend e i principali approfondimenti che troverete, ricordiamo che, come raccontato a questo link, da quest'anno vi basterà scannerizzare un qualsiasi qr-code del giornale per diventare utenti premium della nostra applicazione, con la possibilità di leggere - sempre sulla nostra app - articoli come questo e le partite a pagamento seguite il weekend successivo.

Sul campo la copertina se la prende di diritto l'Offanenghese, che batte la Cisanese nello scontro diretto e balza in testa al girone B di Eccellenza approfittando del passo falso del Sant'Angelo, battuto a sorpresa dall'AlbinoGandino. Discorso simile per la Castanese, che prende la vetta del girone A sfruttando l'inaspettato ko della Sestese, il Muggiò, che supera l'Altabrianza nello scontro diretto e sale al primo posto nel girone B di Promozione, e l'Assago, che nel recupero batte il Sedriano nel big match e lo scavalca in classifica nel girone F. Per quanto riguarda il girone A di Promozione prosegue il percorso netto della Solbiatese, mentre nel girone E la Soresinese non va oltre il pareggio a Tribiano venendo raggiunta dal Club Milanese, corsaro a Bresso nell'alticipo di sabato.

Passando alla categoria Under 19 fascia A, Canegrate e Varesina continuano a viaggiare a braccetto nel girone A, così come Ardor Lazzate e Calvairate nel B, Rozzano e Casalpusterlengo nell'E che approfittano del passo falso del La Spezia. Prove di fuga per Cisanese e Vighenzi rispettivamente nei gironi C e D. In fascia B restano a punteggio pieno Solbiatese, Settimo Milanese e Sedriano, la prima nel girone A, le altre due nel girone M. La Gerenzanese continua a guidare il girone B nonostante il pareggio con la Porlezzese, ma l'Arcellasco ha una partita in meno e vede la vetta. Un trio tira il gruppo nel girone C: Biassono, che ne fa 8 al malcapitato Mandello, Calolziocorte e Vibe Ronchese. Nel girone D c'è il Mapello davanti a tutti, mentre sono due coppie a guardare tutti dall'alto nei gironi I e L: sono rispettivamente Sesto 2012 e Muggiò, quest'ultimo fermato da un'ottima Pro Novate in un pirotecnico 3-3, e Viscontea e Città di Vigevano, con la formazione di Cuppari vincente del derby per 4-3.

Per quanto riguarda i campionati nazionali, vola il Sangliuliano City Nova che espugna il campo del Desenzano Calvina e allunga in testa al girone B di Serie D. Nello stesso girone sono fatali la sconfitta della Castellanzese con la Casatese e il pareggio della Folgore Caratese con la Virtus Ciserano Bergamo: a farne le spese gli allenatori Andrea Ardito e Giuseppe Commisso, esonerati dalle società neroverde e biancoblù. Nel girone D torna al successo il Fanfulla grazie alla zampata di capitan Brognoli, mentre pareggiano Alcione e Tritium. Continua a volare invece la Juniores dei trezzesi, che fa tre su tre e guarda tutti dall'alto nel girone C. Nel B, invece, restano a punteggio pieno Castellanzese e Alcione, con gli Orange corsari a Caronno nel big match di giornata.

Tra le interviste, invece, spicca quella a Cosimo Pantaleo, portiere del Landriano protagonista in questo inizio di stagione e anche ieri il migliore del girone nel suo ruolo. Come non citare però anche quelle a Oreste Cavaliere, presidente della Vogherese che ha scelto di esonerare Paolo Tomasoni nei giorni scorsi, al mediano del Meda Davide Cicola, all'attaccante della Cisanese Gabriel Lozza, all'esterno della ColicoDerviese Mattia Pasquinelli, al nuovo preparatore atletico del Segrate Mauro Rossetti, al centrocampista dell'Accademia Pavese Under 19 Mattia Pasi e, nella stessa categoria ma in fascia B, all'ala del Muggiò Tito Belnome. Uno spazio particolare l'abbiamo poi riservato a Matteo Medici, nuovo allenatore della Rappresentativa Under 19. Salendo di categoria per passare ai campionati nazionali, invece, non potevamo non dare la parola a Mattia Bonseri, capitano e trascinatore della Leon, e Alessio Cicciù, giovane talento protagonista in un Breno che sta meravigliando tutti. Per la Juniores parola a Gabriele Pasello dell'Alcione e a Mauro Calvi, allenatore della Tritium capolista nel girone C.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400