Cerca

In Edicola

Dilettanti, la Castellanzese di Matteo Colombo non si ferma più: «Abbiamo fatto una partenza sprint, continuiamo così»

Nonostante diversi rinvii dettati dal maltempo, in edicola trovate sempre tredici pagine ricche di calcio giocato e interviste in ogni categoria

Matteo Colombo Castellanzese Under 19

Matteo Colombo, il condottiero della Castellanzese Under 19 capolista nel girone B

Come ogni lunedì vi aspettiamo in edicola con tante interviste ai protagonisti di ogni campionato: Serie D, Eccellenza, Promozione, Under 19 Nazionale e Regionale, Fascia A e B. Prima di vedere più nel dettaglio quanto accaduto nel weekend e i principali approfondimenti che troverete, ricordiamo che, come raccontato a questo link, da quest'anno vi basterà scannerizzare un qualsiasi qr-code del giornale per diventare utenti premium della nostra applicazione, con la possibilità di leggere - sempre sulla nostra app - articoli come questo e le partite a pagamento seguite il weekend successivo.

In una giornata costellata dai tantissimi rinvii, non sono comunque mancate emozioni e colpi di scena: per quanto riguarda la Promozione del Girone A rimangono solo Saronno-Olimpia (3-1) e Solese-Lentatese (0-2). Nel gruppo B il big match di giornata tra Muggiò e Cinisello va agli ospiti rossoblù. Nel Girone E spicca il punteggio tennistico della Soncinese sul campo del Codogno, ben sette reti a zero, vince il Club Milanese 2-0 contro la Soresinese agganciandola in testa al campionato. All'interno del Girone F il Magenta vince in rimonta a Locate, la Virtus Binasco perde dopo 8 vittorie consecutive. Per quanto riguarda il Girone A di Eccellenza la Castanese vince il big match contro il Varzi tornando in testa alla classifica. Gol e spettacolo tra Ardor Lazzate e Club Milano, mentre la Calvairate rimonta in extremis il Verbano. Nel Girone B spicca la prima vittoria di Valenti per lo Scanzorosciate contro la Trevigliese, l'Offanenghese si prende la vetta solitaria. 

Passando alla categoria Under 19 Fascia A, nel Girone A il Canegrate sciupa un vantaggio di 3-1 e si fa rimontare dalla capolista Varesina. Nel B la Calvairate fatica più del previsto per avere ragione del Base 96, mentre viene rinviato lo scontro diretto tra le inseguitrici Ardor Lazzate e Castello Cantù. Esagerata la Lentatese, che ne rifila addirittura 5 al Lissone. Nel C la Cisanese si fa raggiungere al 97' dal Segrate e lo Scanzorosciate ne approfitta per riportarsi a -1. In coda scatto d'orgoglio del Carugate, che supera per 5-3 il Lemine Almenno. Nel Girone D cade la Governolese, Trevigliese e Darfo Boario ne approfittano per prendere un piccolo vantaggio ma la classifica resta molto corta. Nell'E il Rozzano fa suo il big match col Club Milanese. Resta in scia l'Assago che supera 3-1 il Pavia, mentre perde contatto il La Spezia, fermato sul 3-3 dalla Vogherese.

In Fascia B, nel Girone A si gioca soltanto Ispra-Gorla Minore, con gli ospiti che passano facilmente e avvicinano il terzo posto della Vergiatese. Nel B si giocano le partite che coinvolgono la lotta al vertice: l'Arcellasco passa a Gerenzano e allunga sul Bovisio Masciago, travolto clamorosamente in casa dal Bulgaro. Nel C il Biassono vince il big match con la ColicoDerviese e mantiene la vetta, incalzata però dall'Ars Rovagnate che passa a Calolziocorte. Rallenta la Football Leon, costretta sul pari dal Costamasnaga. Nonostante diversi rinvii, solita pioggia di gol nel girone D dove risaltano il 8-0 del Valle Imagna all'O. Stezzano e gli spettacolari pareggi in Acc. Gera d'Adda-Città di Dalmine e BM Sporting-S.Pellegrino. 18 gol in sole tre partite giocate è quasi un record. Nel Girone I la Garibaldina passa a Concorezzo e agguanta in vetta il Sesto 2012, fermato sull'1-1 dal Real Milano. Si avvicina anche il Muggiò, corsaro in rimonta sul campo della Bollatese. Completamente rinviata la giornata nel Girone L, mentre nel Girone M vince come da pronostico il Sedriano. La Castanese si aggiudica il big match ad alta quota con la Real Vanzaghese, ma a spiccare è il 7-0 del Viscontini sul campo del Vighignolo.

Per quanto riguarda i campionati nazionali, nel Girone B di Serie D il Sangiuliano City approfitta del pareggio della Casatese contro la Folgore Caratese per passare in vetta. Il Desenzano Calvina si aggiudica il big match contro l'Arconatese per 2-1 Nel Girone D prima partita a porta inviolata per la Tritium contro il Progresso, mentre l'Alcione cade ancora all'Arena contro l'ex fanalino di coda Ghiviborgo. Nel Girone B di Under 19 Nazionale non si ferma il volo della Castellanzese, che batte anche il Gozzano e prende il largo, potendo ora contare su 7 punti di vantaggio sull'Alcione, sconfitto in casa dal Città di Varese. In coda il Borgosesia ci ha preso gusto e infila la seconda vittoria consecutiva, sempre trascinato dal capocannoniere Diongue. Nel Girone C la Virtus Ciserano Bergamo surclassa il Sona per 9-3 e si porta a -2 dalla Tritium, che orfana di Calvi incassa la prima sconfitta stagionale con l'Ambrosiana. Non riesce ad approfittarne la Real Calepina, fermata sull'1-1 dal Caldiero, mentre torna prepotentemente in corsa il Ponte San Pietro, che ne fa cinque al San Martino Speme.

Tra le interviste, invece, spicca quella a Matteo Colombo, condottiero della Castellanzese che sta dominando il girone B di Under 19 nazionale. Nel girone C, invece, spazio alle dimissioni di Mauro Calvi, che lascia la panchina della capolista Tritium nelle mani del suo vice Vitaliano Bassani. Salendo un gradino, in Serie D abbiamo dato la parola al tecnico del Ponte San Pietro Giacomo Curioni, che dopo un avvio zoppicante ha dato spettacolo nel turno infrasettimanale sbancando Sona con una roboante cinquina. Nel girone D della massima serie dilettantistica, invece vi raccontiamo Ahmed Sanogo, giovane talento del Fanfulla che si sta ritagliano uno spazio importante con la prima squadra tanto da meritarsi la convocazione di Giuliano Giannichedda nella Rappresentativa. Nel girone A di Eccellenza parola ad Alberto Albertani, storico presidente del Settimo Milanese, che ha analizzato la crisi dei biancorossi, mentre nel B parla Francesco Carrara, terzino dell'AlbinoGandino. Passando alla Promozione, nel girone A Marcello Galli è tornato sulla panchina dell'Inveruno. Spazio anche ad Amadio Gjonaj, play dell'Arcellasco, a Gianluca Maraschio, attaccante del Villa decisivo mercoledì col Cologno, e ad Alessandro Amato, tecnico dell'Accademia Vittuone. Per quanto riguarda l'Under 19 regionale, in fascia A abbiamo sentito Marco Cipolla, macchina da gol del Rozzano, e Lorenzo Lettieri, esterno sinistro del La Dominante, mentre in fascia B abbiamo intervistato Nicola Romano, giovane tecnico che sta portando la Real Vanzaghese nei piani alti del girone M.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400