Cerca

News

Riapre il calciomercato: al via ai trasferimenti dal 26 gennaio

Confermata la notizia che già stava circolando da giorni: le società possono ancora rinforzarsi dopo il rinvio dei campionati

Riapre il calciomercato: al via ai trasferimenti dal 26 gennaio

Il tempo del calciomercato non finisce mai. Dopo una serie di voci rimbalzanti e sempre più insistenti il Comitato Regionale ha annunciato la riapertura della sessione invernale per tesseramenti, trasferimenti e svincoli, a partire dalla data odierna del 26 gennaio 2022. La sessione di trasferimenti entra nuovamente nel vivo, dopo che si era conclusa il 30 dicembre 2021. 

Un intervento chiesto a gran voce da molti allenatori e DS, i quali si sono trovati costretti a fare la conta dei superstiti visti i tanti casi di Covid e soprattutto i tesserati ancora privi di Green Pass per poter tornare a giocare. Scelta quindi buona e giusta da parte del Comitato.

I termini di tesseramento e trasferimento in ambito dilettantistico partiranno con la precisione dal 26 gennaio fino al 10 febbraio 2022, con la chiusura di ogni possibile cambio di casacca alle ore 19. Questi 16 giorni saranno ulteriormente arricchiti dalla riapertura dei termini di svincolo, sia per i giovani calciatori di Settore Giovanile che per i Dilettanti, i quali dovranno sottoscrivere il consueto modulo di svincolo da depositare tra il 26 febbraio e mercoledì 2 febbraio (entro le ore 19). I calciatori svincolatisi potranno poi sottoscrivere un nuovo accordo a partire dal 3 febbraio 2022.

Qui il Comunicato Ufficiale sulla riapertura dei termini di tesseramento LND

Qui il Comunicato Ufficiale sulla riapertura dei termini di tesseramento SGS

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400