Cerca

POLITICA

DDL Zan, Lucio Malan mette in guardia sui pericoli che questa legge potrebbe comportare sui luoghi di lavoro

Jacopo Coghe il ddl Zan: «mette a rischio la libertà di espressione del pensiero, di religione, di associazione e la libertà d’iniziativa economica privata»

Dll Zan, Lucio Manan mette in guardia sui pericoli che questa legge potrebbe comportare sui luoghi di lavoro
Secondo quanto afferma il vicepresidente di Pro Vita & Famiglia onlus, Jacopo Coghe il ddl Zan “mette a rischio la libertà di espressione del pensiero, di religione, di associazione e la libertà d’iniziativa economica privata”. Tali dichiarazioni sono rimarcate dal Report sulle violazioni delle libertà fondamentali causate dalle leggi sull’omotransfobia: un lavoro che ripercorre le esperienze all’estero in cui provvedimenti simili al ddl Zan sono diventati legge. Coghe parla di “compressione delle libertà fondamentali” in caso di approvazione del ddl Zan, e sul punto “sono d’accordo anche alcune associazioni femministe, che criticano l’idea del self-id, o autocertificazione di genere”. Specialmente...

Sprint e Sport

Questo contenuto è riservato agli abbonati

e continua a leggere i tuoi articoli con

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400