Cerca

PDHA - Aygreville Eccellenza: Mazzucco ci mette la testa, derby agli arancioblù

PDHA

PDHA

Cornice di pubblico per le grandi occasioni in quel di Verrès, e che il derby sia una grande occasioni si capisce dagli spiriti guerrieri dei giocatori, che spinti dalla rivalità si trasformano in vere e proprie belve. In quello che si trasforma da campo di gioco ad arena per gladiatori, l'imperatore sceglie gli arancioblù di Ezio Rossi, più caparbi e ispirati. L'Aygreville, dal canto suo, sembra non trovare contromisure alla cassaforte creata dalla retroguardia avversaria, e non causa troppi grattacapi a Gini & co. Il Pont Arnad parte subito a mille, e ci prova più volte da fuori, non trovando però lo specchio, anche se di poco. In mezzo anche una buona occasione con Cena, che però di testa spedisce alto. Al 30' si svegliano finalmente le aquile, grazie a Barbuio, che riesce a toccare verso la porta un cross da destra di Favre, ma Gini ci mette una pezza e salva il possibile 0-1. Quando la gara sembra votata all'equilibrio, ecco la prima fiammata del derby: Borettaz prolunga sulla destra per la corrente Dayne, che con i tempi giusti vede Scala avventurarsi in avanti; il numero 2 anticipa l'uscita sconsiderata di Pomat e sigla il vantaggio. Poco prima del rientro negli spogliatoi, Barbuio si fa espellere, per un calcetto su un Borettaz già a terra. Ad onor del vero, il tocco sembrava molto lieve, ma l'arbitro decide per il rosso, e il fantasista paga un'enorme sciocchezza. Intervallo, calma piatta per pochi minuti, e tutti in attesa del ritorno delle squadre. Il Pont Arnad parte meglio come in avvio di gara, e Dayne ha suoi piedi una buona palla per il raddoppio, ma incrocia sul fondo. Sale in cattedra Cervato, che impegna Pomat da lontano; il portierone, dopo la parata, rinvia frettolosamente, e colpisce Borettaz sulla schiena, rischiando la clamorosa papera. Gini si fa perdonare dopo un minuto, con un ottimo intervento sul solito Dayne. L'Aygreville, in inferiorità numerica, riesce a far tremare i padroni di casa, quando al quarto d'ora Brunod ruba palla ad un Marianini troppo sufficiente, ma l'attaccante si deve arrendere al gran rientro di Fiore, che sventa l'offensiva. Si avvicina la metà di secondo tempo, e il Pont Arnad batte il secondo, decisivo, colpo: Orofino batte un corner perfetto, che trova la testa di Mazzucco; il numero 4 è bravissimo ad indirizzare la sfera nell'angolo destro, superando Pomat. Gli animi, non proprio ibernati, si scaldano ulteriormente, quando Marchesano se la prende con Mazzucco, scaraventandolo a terra. Non succede più nulla, e il derby della Valle ci regala un risultato giusto e pesante. Ai microfoni però, Rizzo predica calma, ricordando come l'obiettivo societario non sia la vetta. Primo vero stop per le sue aquile, dopo otto giornate al limite della perfezione. Il Pont Arnad, invece, ha di che gioire: terzo posto solitario e una sfida con la capolista vinta meritatamente. Regalare la prima sconfitta ai rivali, deve essere una sensazione fantastica. PDHA-AYGREVILLE 2-0 RETI: 40' Scala (P), 20' st Mazzucco (P). PDHA (4-3-3): Gini 6.5, Scala 7, Ruatto 6.5, Mazzucco 7.5, Fiore 6.5, Marianini 6, Cervato 6.5 (45' st Sassi sv), Borettaz 6 (29' st Comentale sv), Daynè F. 6.5 (29' st Menabò S. 6.5), Orofino 6.5, Cena 6. A disp. Vero, Benna, Raimondo, Callegher, Cusenza, Dansu. All. Rossi. AYGREVILLE (4-3-3): Pomat A. 6, Marchesano 6, Gentili 6, Favre 5.5 (12' st Bianco 6), Bonomo Garcia 6.5, Mongino M. 6, Cuneaz 6, Monteleone 6 (12' st Mazzocchi 6), Brunod 6.5 (27' st Bonel sv), Furfori 6.5, Barbuio 5.5. A disp. Shahini, Mugione, Laffranc, Viot, Bosonin, Distasi. All. Rizzo. Dir. Edifizi. ARBITRO: Carvelli di Crotone 6. AMMONITI: 20' Orofino (P), 31' Bonomo (A), 41' st Marchesano (A). ESPULSI: 42' Barbuio (A). PAGELLE PDHA All. Rossi 7 Derby preparato alla perfezione. L'espulsione fa il suo, ma di pericoli i suoi non ne subiscono. Gini 6.5 Esce sempre alla grande. Scala 7 Rischia molto, spingendosi spesso e volentieri avanti. Il suo coraggio paga con il gol. Ruatto 6.5 Il Pont fa bene anche sull'altra fascia, e Ruatto è il principale artefice. Mazzucco 7.5 Di testa è sublime a trovare l'angolo alto, ma con i piedi è anche meglio. Scudo e spada dei padroni di casa. Fiore 6.5 Parte un po' confuso, ma sale di colpi con il tempo. Marianini 6 Nessuna entrata decisiva, semplicemente perché non ce n'è bisogno. Cervato 6.5 Secondo tempo da manuale. Porta su la squadra. Borettaz 6 Gara di sacrificio. Daynè F. 6.5 Propizia la rete di Scala. I suoi colpi sono di livello. 29' st Menabò S. 6.5 Si vede che vuole la maglia da titolare. Orofino 6.5 Vivace a sprazzi. Pesca perfettamente Mazzucco per l'incornata. Cena 6 Silente per gran parte del derby. [caption id="attachment_170229" align="aligncenter" width="1024"] Aygreville Aygreville[/caption] PAGELLE AYGREVILLE All. Rizzo 5.5 La brutta copia delle giornate precedenti. I suoi sembrano sentire eccessivamente l'aria del derby, e non si esprimono al meglio. Pomat A. 6 Sbaglia i tempi d'uscita sul primo gol. Unico errore in una gara costellata di buoni interventi. Marchesano 6 Contratto dietro, soprattutto nel primo tempo. Gentili 6 Tiene bene la linea. Favre 5.5 Il grande assente a Verrès. Non prova mai la giocata. 12' st Bianco 6 Pochi minuti di lotta e corsa a vuoto. Bonomo Garcia 6.5 Brillante sulla sinistra, soprattutto quando deve spingere. Mongino M. 6 Non è semplice seguire i continui movimenti del tridente del Pont. Ci mette cuore. Cuneaz 6 Parte in quarta, ma chiude stanco. Mancano le sue geometrie. Monteleone 6 Verticalizza con esiti alterni. 12' st Mazzocchi 6 Gli arrivano pochi palloni. Brunod 6.5 Mezzo voto in più per l'impegno. Non ha grandi occasioni per colpire. Furfori 6.5 Svolge bene il suo compito, e fa ripartire spesso l'azione. Barbuio 5.5 L'espulsione forse è un po' severa, ma rimane un gesto senza senso.

LE PAROLE A FINE GARA: ALBERTO RIZZO

[caption id="attachment_170230" align="aligncenter" width="598"] Alberto Rizzo Alberto Rizzo[/caption]
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400