Cerca

Alicese Orizzonti - Oleggio Eccellenza: doppio Fiorenza sbiadisce gli orange

Alicese Orizzonti

Alicese Orizzonti

Vincere, specie se convincendo, è sempre la miglior medicina dopo un periodo buio. L'Alicese Orizzonti trova in Massimiliano Fiorenza il medico di fiducia, che scaccia momentaneamente i mali accumulati dopo quattro partite senza vittoria e riporta al pian terreno un Oleggio entrato in campo adagiandosi troppo comodo dopo il risultato shock nel derby con l'Accademia. A peggiorare le cose, paradossalmente, arriva una partenza a razzo degli orange, che dopo nove minuti sfiorano il gol, grazie ad un missile da fuori di Luca Cherchi che va molto vicino al fondo della rete. Alla mezz'ora si concretizza il possesso palla insistito dei novaresi: Maio vede l'inserimento di Latta e dalla linea del centrocampo lo serve con un lancio molto preciso; il puntero scatta sul filo di fuorigioco, controlla e incrocia con il destro (il piede non suo), trovando l'angolino magico. Come già accennato all'inizio è qui che termina la partita degli ospiti, forse ancora accecati dal turno prima e dalla bruciante partenza, mentre i padroni di casa non si perdono d'animo e salgono costantemente di colpi. Dopo dieci minuti dal gol di Latta, arriva la risposta rossoblù: Verna dalla destra mette in mezzo un pallone che sembra facile preda di Adami, ma il difensore orange buca clamorosamente l'intervento e la palla finisce a Brugnera che insacca dal cuore dell'area. L'intervallo non porta consiglio all'Oleggio, che sembra sempre più disunito. Prima Brugnera ci prova da fuori, senza fortuna, e poi sempre Brugnera questa volta fa da rifinitore, servendo sulla corsa Fiorenza, che con un tocco debole ma preciso supera Sivero in uscita. Quattro minuti più tardi l'Oleggio ha un moto d'orgoglio, dettato soprattutto dalle urla di Roano in panchina, e su un tiro da fuori Caporale che sbatte sul braccio leggermente largo di Bernabino; gli ospiti chiedono il rigore, ma il direttore di gara è di altro avviso. Al 21' si spengono definitivamente le speranze di rimonta orange, con il solito Fiorenza che si traveste da Pippo Inzaghi e si fa trovare al posto giusto al momento giusto dopo la deviazione su un tiro di Gilio; la punta raccoglie e batte per la terza volta Sivero, incolpevole. E' apoteosi Alicese, mentre tornano gli spettri retrocessione per l'Oleggio, che ora ha bisogno di tornare mentalmente tra i mortali e di ricominciare a lavorare come sempre. L'Alicese invece si scrolla di dosso tanti brutti pensieri, dopo un periodo nero. Ora si ricomincia, per entrambe le squadre. Questa partita dev'essere un punto di partenza. ALICESE ORIZZONTI-OLEGGIO 3-1 RETI (0-1, 3-1): 30' Latta (O), 40' Brugnera (A), 9' st Fiorenza (A), 21' st Fiorenza (A). ALICESE ORIZZONTI (4-4-2): Cerruti 6, Benincasa 6, De Simone 6.5, Fiore 6 (25' st Germano 6), Cristino 6.5, Bernabino 6, Brugnera 7, Gilio 6.5, Fiorenza 7.5 (28' st Moussaif 6), Vanoli 6 (43' st Tornari sv), Verna 6.5. A disp. Mastrorillo, Gallico, Anselmino, Carra. All. Yon. OLEGGIO (4-4-2): Sivero 6, Mattioni Ma. 6.5, Vacirca 5.5, Caporale 6 (25' st Vezzù), Adami 5.5, Salvigni 5.5, Cherchi M. 5.5, Cherchi L. 6, Latta 7, Maio 6 (16' st Botto Poala), Ierardi 5 (25' st Tanzillo). A disp. Anastasi, Sironi, Armiraglio, Bustreo, Zuliani, Zoccheddu. All. Roano. AMMONITI: 28' Caporale (O), 13' st Benincasa (A), 18' st Bernabino (A), 19' st Botto Poala (O), 32' st Moussaif (O). ARBITRO: Tinetti di Ivrea 6. PAGELLE ALICESE ORIZZONTI All. Yon 6.5 Molti demeriti dell'Oleggio, che però non sminuiscono la grande prova offerta. Bene in tutti i reparti. Cerruti 6 Non è rapidissimo ad abbassarsi sul gol di Latta. Pochi altri interventi. Benincasa 6 Rapido a coprire sulle diagonali. De Simone 6.5 C'è un motivo se è uno dei punti fermi di Yon. Maturità oltre l'età. Fiore 6 Si inserisce spesso e volentieri, ma non trova fortuna. 25' st Germano 6 Vuole giocare, e si vede. Sfrutta bene i pochi minuti a disposizione. Cristino 6.5 Guida la linea difensiva come meglio non si potrebbe. Bernabino 6 Rischia di causare un rigore, con un braccio forse troppo largo. Non va in difficoltà. Brugnera 7 Duetta benissimo con Fiorenza. Gol e assist. Gilio 6.5 La chiave del centrocampo, davanti alla difesa è una sicurezza. Fiorenza 7.5 Il dynamic duo con Brugnera è un rebus irrisolvibile per la retroguardia orange. 28' st Moussaif 6 La sua propensione al sacrificio potrebbe garantirgli più spazio in futuro. Per ora, entra e convince. Vanoli 6 La mente e il piede dietro a tutti i piazzati dei padroni di casa. Verna 6.5 Trova Brugnera in area per il pareggio. Partita ordinata. [caption id="attachment_174588" align="aligncenter" width="900"] Oleggio Oleggio[/caption] PAGELLE OLEGGIO All. Roano 5 Dopo la sorpresa nel derby e l'iniziale vantaggio, i suoi si specchiano in loro stessi e si spengono pian piano. Bisogna tornare con i piedi per terra. Sivero 6 Tutti gol da distanza ravvicinata, che gli limitano gli interventi. Mattioni Ma. 6.5 Uno dei più propositivi. Il coraggio va premiato. Vacirca 5.5 Mancano i suoi spunti come il pane. Contratto. Caporale 6 Bene quando deve portare su la palla, meno quando c'è da difendere. Gara a due facce. 25' st Vezzù 5.5 Poco spazio per esprimersi. Non si fa vedere. Adami 5.5 Buca l'intervento sul gol di Brugnera. Giornata strota. Salvigni 5.5 Quando anche lui sbaglia, la partita sembra già indirizzata. Cherchi M. 5.5 Non si propone in fase d'attacco, negando possibilità alla manovra. Cherchi L. 6 Alterna momenti in cui pare in palla, ad altri completamente assente. Serve continuità. Latta 7 Il gol è suo, e va bene, ma quando i difensori sono costretti a lanciare lungo sanno di poter contare su di lui. Sponde e stop difficili sono il suo pane. Maio 6 Il lancio per Latta è suo, ma è l'unico guizzo in una partita scialba. 16' st Botto Poala 6 Non precisissimo, ma almeno è molto attivo e porta energia ad una causa persa. Ierardi 5 Non pervenuto per tutto il match, e le poche occasioni che ha per emergere sono condite da stop sbagliati o scelte rivedibili.

LE PAROLE A FINE GARA: GABRIELE MONDINI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400