Cerca

Atletico Castegnato-Speranza Agrate Eccellenza: Ghidini e Marrazzo ribaltano Pagani, Preti a punteggio pieno non molla Motta

Carmine Marrazzo

Carmine Marrazzo tornerà a vestire la maglia del Crema

Vittoria importantissima dell'Atletico Castegnato di Stefano Preti che si impone per 2-1 sulla Speranza Agrate, avversario che anche oggi si è rivelato osso durissimo da spolpare. Il primo tempo inizia come mai ci si sarebbe potuti aspettare: i padroni male interpretano la partita e subiscono il ritmo e la sfrontatezza degli ospiti che sostanzialmente dominano la prima parte di gara subendo pochissimo. Il meritato vantaggio ospite arriva poco prima della mezz'ora sugli sviluppi di un calcio d'angolo: Pagani viene lasciato decisamente troppo libero dalla difesa viola e può così insaccare per lo 0-1 ospite.  Nella ripresa però i padroni di casa cambiano decisamente approccio mostrando finalmente le proprie qualità e aumentando la pressione sugli ospiti che però difendono in maniera ordinata e ripartono in velocità creando spesso grattacapi alla difesa avversaria. Al quinto minuto della ripresa i viola agguantano il pareggio con Ghidini: da una palla rubata abilmente a centrocampo i padroni di casa si trovano con più giocatori davanti a Tabarelli che nonostante una prima opposizione non può nulla sulla ribattuta di Ghidini. Raggiunto il pareggio i padroni di casa non smettono di spingere cercando la rimonta, ma è Chini a mettersi in risalto salvando su una punizione insidiosa alzando il pallone sopra la traversa con il braccio di richiamo. Nonostante la resistenza ospite infine i viola riescono a passare la diga verde: Marrazzo viene steso in area da Commissario, espulso dal direttore di gara in quanto chiara occasione da gol, l'esperto numero nove dal dischetto non può sbagliare e porta così in vantaggio i suoi. Nonostante la grande prestazione, in special modo nel primo tempo, gli uomini di Pizzi non riescono a strappare nemmeno un punto in questa trasferta così difficile, mentre il Castegnato si trova a punteggio pieno e continua la fuga con la Leon.   Queste le dichiarazioni di Preti: «Nel primo tempo abbiamo fatto molta fatica contro una squadra davvero ben organizzata, per fortuna nel secondo tempo abbiamo cambiato approccio riuscendo a ribaltare il risultato. Vittoria che da fiducia per la prossima sfida in casa del Lumezzane». Questi invece i pensieri di Pizzi al netto del solo punto guadagnato nelle prime tre gare contro le favorite del torneo: «Per i valori visti in campo è un peccato avere un punto solo. In particolar modo oggi nel primo tempo abbiamo quasi dominato, insomma eravamo in controllo, però un primo tempo del genere non può finire uno a zero. Avevamo la sensazione di dominare la gara, tante volte siamo riusciti ad andare dentro l'area avversaria ma non siamo riusciti a fargli male. Il rammarico è molto per non aver guadagnato nemmeno un punto».    

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400