Cerca

Atletico Torino e Bacigalupo verso la stagione 2021/22: conferme Rubino e Campanile, novità Sollo e Under 18 nerazzurra

Palmiere Sodano
Testa al futuro, costruendo sulle certezze del presente. La grande famiglia dell' Atletico Torino e del Bacigalupo programma la stagione che verrà in ogni dettaglio, iniziando a posizionare le tessere del puzzle negli spazi giusti. I presidenti Marco Palmiere (Bacigalupo) e Alex Sodano (Atletico Torino) hanno già chiare le idee per il settore giovanile e le prime squadre: la volontà è di confermare la categoria per l'Atletico, mentre per il Baci c'è la forte intenzione di costruire un percorso più lungo spalmato su più anni, al fine di lanciare i ragazzi cresciuti in via Bossoli con la casacca nerazzurra in prima squadra. Il vero obiettivo è portare il Bacigalupo in Eccellenza, procedendo però per gradi e senza fretta. La dirigenza - Mix di conferme e novità tra gli organi dirigenziali delle due società. Partendo dall'alto ricoprirà il ruolo di Direttore Generale dell'intero gruppo Michele Mellace (oltre che vicepresidente del Bacigalupo), che verrà affiancato da Marco Faghino nel ruolo di responsabile tecnico e raccordo tra la parte sportiva e dirigenziale di Atletico Torino e Bacigalupo. Sul fronte gialloblù come anticipato nei mesi scorsi sarà il nuovo Direttore Sportivo Daniele Livieri, ex allenatore dello Spazio Talent Soccer che già si è messo a lavoro in questa primavera per costruire il gruppo che sta ancora giocando nel girone A di Eccellenza; il suo corrispettivo in nerazzurro sarà Mario Santomauro, fedelissimo membro della società che dovrà lavorare sulla costruzione di un gruppo competitivo in vista della prossima Promozione. Nel Settore Giovanile una conferma e un graditissimo ritorno: come DS dell'Atletico Torino resta Fabrizio Ghirardi, mentre torna in orbita societaria nello stesso ruolo di Ghirardi Maurizio Bisi, che già in passato aveva ricoperto questo ruolo all'Atletico e questa stagione sarà invece il DS del Settore Giovanile del Bacigalupo, con il quale si è già messo a lavorare a spron battuto sui ragazzi del settore giovanile. Per quanto riguarda la Scuola Calcio il responsabile tecnico e sportivo sia dell'Atletico Torino che del Bacigalupo sarà Filippo Giuffrida, che verrà comunque affiancato da Augusto Palazzesi, già allenatore dell'Under 17 del Bacigalupo. Chiudono la carrellata dirigenziale il solito Francesco Luparello, che ricoprirà sempre il ruolo di Segretario sia per l'Atletico che per il Baci, e i tre responsabili dei tornei, che saranno Faghino, Gianni Chimera e Sara Chimera. Gli allenatori - Così come sul fronte dirigenziale c'è il giusto mix di "vecchie" conferme e grandi novità anche nel parco allenatori. Le prime squadre restano in mano ad Alessandro Rubino per l'Atletico Torino (Rubino resta comunque una novità, visto che è arrivato in via Bossoli ad aprile per la ripresa dell'Eccellenza) e a Giulio Campanine per il Bacigalupo, con quest'ultimo che è stato confermato subito rispetto al tira e molla della passata stagione. Nell'Under 19 la novità è Mino Giuliani, tecnico fedelissimo all'Atletico Torino che prenderà la guida della Juniores dopo l'esperienza ancora in corso da vice di Rubino, mentre la conferma è a un altro fedelissimo, Ivan Mingardo, che guiderà la Juniores regionale nerazzurra. Per le 4 panchine delle "Under" due linee diverse per Atletico e Baci: in gialloblù ci sono tre novità, ovvero Antonino Campagna (ex CBS e Pecetto, guiderà l'Under 17 ai regionali), Giuseppe Sollo (l'ultimo arrivo in ordine cronologico, anche lui ex Pecetto e futuro tecnico dell'Under 15) e Sergio Silvestro, ex San Giorgio tra le tante che guiderà l'Under 14 dell'Atletico. Chiude il cerchio Luigi Peluso, che allenerà l'Under 16 gialloblù. Tante conferme invece per il Baci: restano in nerazzurro Augusto Palazzesi (Under 17), Salvatore Tesauro (Under 16) e Filippo Bisecco (Under 15). Resta ancora uno slot da coprire, ovvero l'Under 14 del Baci, con la dirigenza al lavoro per concludere i propri movimenti. Novità Under 18 - La vera, grande novità è in assoluto quella che riguarda la categoria 2004, con il presidente Marco Palmiere che ha annunciato l'istituzione di una formazione Under 18 targata Bacigalupo. Se il campionato si farà i nerazzurri ne prenderanno parte, valorizzando quindi l'intera annata su cui la società vuole fortemente puntare. Già deciso anche il nome del futuro allenatore dei 2004, che sarà Tony Pasciuti, che vola in via Bossoli dopo l'ultima esperienza nell'Under 19 del BSR Grugliasco.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400