Cerca

RC Codogno Eccellenza, Jared Bi Zamble vittima di razzismo nella sfida col Varzi

Jared Bi Zamble Codogno
Episodio spiacevole nel finale della partita tra Varzi e Codogno disputata mercoledì: sul punteggio di 3-1 per gli ospiti, infatti, un tifoso ha preso di mira Jared Bi Zamble con degli "ululati". L'attaccante italo-ivoriano, che ha subito ricevuto la solidarietà degli avversari, prima ha rassicurato l'arbitro che si poteva continuare a giocare, poi ha "zittito" il contestatore segnando la rete del 4-1, siglando così la sua personale doppietta. «Purtroppo sono episodi spiacevoli e spero che la mia risposta sia servita a qualcosa», il commento del centravanti biancazzurro. «Ringrazio ancora il presidente del Varzi e la società che hanno provveduto nell’immediato a isolare il personaggio, venendosi anche a scusare personalmente negli spogliatoi». Episodio che è costato ai granata 150 euro di ammenda e un turno a porte chiuse, anche se quest'ultima sanzione è sospesa e verrà applicata solo in caso di recidiva entro un anno.
Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c'è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400