Cerca

Eccellenza Lombardia, dal Comitato arriva il no alla richiesta del Pavia sul posticipo dell'ultima giornata

Ettore Menicucci Pavia
Ieri, martedì 8 giugno, il Pavia ha fatto sentire la sua voce tramite il Direttore Generale Ettore Menicucci che, a fronte dei recuperi che interessano la sua squadra con Alcione e Club Milano, chiedeva lo slittamento della fine del campionato affinché l'ultima giornata fosse - come da calendario - con il Codogno. Menicucci, che oltre a scrivere a Carlo Tavecchio ha fatto lo stesso a Cosimo Sibilia, vedrà respingersi domani la sua richiesta. Domenica 13 giugno si disputerà l'ultima giornata di campionato, mercoledì e domenica prossima verranno disputati i recuperi mancanti con Alcione e Club Milano. Il no del Comitato ha un fondamento logico: il termine della stagione è fissato inderogabilmente entro il 30 giugno e per una squadra non ha logica bloccarne altre dieci, considerati anche i rischi delle eventuali quarantene. Giustamente, poi, si fa notare anche che la «contemporaneità» evocata da Menicucci in questo campionato non esiste visto che ogni settimana c'è una squadra che non scende in campo.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400