Cerca

Oleggio-Pro Eureka Eccellenza: Costa e Galietta per l'hurrà settimese

Oleggio Pro Eureka Eccellenza
Fine di un periodo avaro di soddisfazioni per la Pro Eureka, che con un paio di accelerate ha la meglio dell'Oleggio. Non vincevano da prima del turno di riposo i biancocerchiati. Non è stata perfetta la partita della compagine di Paolo Tosoni, ma estremamente pratica per avere ragione di una formazione orange spuntata e con più di una indecisione a livello difensivo. D'altronde l'Oleggio non si è affatto messo problemi da sè nello schierare i giovani in campo e il tecnico Cristian Nicolini ha inondato la formazione iniziale di fuoriquota. Linea verde che comunque hanno scelto anche i settimesi, a parte qualche caso. Il punteggio premia il club maggiormente concreto e determinato. Anche se l'Oleggio in attacco le occasioni le ha avute ma è stato parecchio impreciso. Costa infila. La gara è parecchio manovrata nelle sue prime battute. L'unica occasione degna di nota capita dopo pochi minuti alla Pro Eureka: Nosenzo scende bene sulla destra, cede in mezzo a Tabone che insacca sotto la traversa. Tutti però fermo per la bandierina alzata del guardalinee. Attorno al 20' doppia fiammata dell'Oleggio: prima Barbaglia arriva quasi sul fondo sulla destra e mette in mezzo un pallone che Galietta devia leggermente favorendo la presa di Petruzzella. Poi azione fotocopia con brivido dal momento che nel tentativo di liberare la propria area Benucci prende in pieno Altamura e la sfera carambola sul fondo passando non troppo distante dalla porta settimese. La Pro Eureka reagisce al 30' con una freddezza da primato. Corner da sinistra con scambio Niada-Galietta, la palla torna al capitano settimese che trova una parabola perfetta sul secondo palo con colpo di testa di Costa risolutivo dopo aver seguito perfettamente l'azione. La partita ora entra nel vivo e l'Oleggio va a cercare il pareggio. Subito dopo il gol disimpegno errato della difesa ospite e tiro simultaneo di Piraccini che non riesce a dare precisione alla conclusione. Gli orange sono molto più pericolosi al 38': Petruzzella deve smanacciare una palla in arrivo dalla destra sugli sviluppi di un corner, recupera comunque Casarotti quasi sul fondo e cede arretrato per Altamura il cui tiro viene deviato ancora in angolo. L'occasionissima per pareggiare la squadra di Nicolini ce l'ha però quasi allo scadere: ancora Altamura al 44' si trova a tu per tu con Petruzzella, ben smarcato da una combinazione, ma il portiere della Pro Eureka chiude bene lo specchio della porta e respinge il tiro del giovane attaccante. Galietta chiude. Nella ripresa prime avanzate dell'Oleggio da subito pericolose. Al 2' c'è una sventagliata sul fondo di Piraccini, cui segue dopo neanche un minuto una fantastica discesa da destra di Prandini, palla in mezzo e Altamura si ritrova a sparare in porta un rigore in movimento ma incredibilmente calcia oltre la traversa. La Pro Eureka al 4' deve sostituire il giovane portiere Petruzzella con il più esperto Leone per un problema fisico del primo e alla ripresa del gioco passa. Imbucata centrale di Tabone che vede sulla sinistra ancor meglio piazzato Galietta e gli cede palla, il tiro a seguire del centrocampista settimese non dà scampo a Garavaglia. 0-2. L'Oleggio si spegne nei minuti successivi e gli ospiti filano decisi. Al 16' Pititto parte da destra, taglia tutto il campo a rientrare e arriva nell'area piccola portandosi però palla fuori da solo. Lo stesso centravanti della Pro Eureka al 22' riceve un bel pallone dentro l'area, non riesce a concludere con il destro e si gira così sul sinistro trovando la respinta di Sodero quasi sulla linea di porta. Nel finale di gara torna sotto la squadra orange in maniera veemente. Al 30' Sodero ha la palla buona a pochi passi dalla rete ma si fa ribattere la conclusione. Al 32' invece Bottazzi Trentani prova il pallonetto su Leone in uscita ma la sfera è oltre la traversa. Nel finale di gara ancora pressione orange ma il gol non ne vuole proprio sapere di arrivare. La Pro Eureka mette nel mirino ancora il 4° posto in classifica mentre in casa Oleggio ancora una partita per poter ammirare meglio i giovani e decidere da quali partire in vista della prossima stagione.

IL TABELLINO

OLEGGIO-PRO EUREKA 0-2 RETI: 30' Costa (P), 4' st Galietta (P). OLEGGIO (4-3-3): Garavaglia 6, Barbaglia 6.5, La Placa 6 (11' st Carta 6), Vanoli 6, Casarotti 6, Pici 6.5, Prandini 6.5, Piraccini 6 (21' st Sodero 6.5), Cerutti 6 (41' st Reinado sv), Botto Poala 6 (41' st Ndiaye sv), Altamura 6 (24' st Bottazzi Trentani 6). A disp. Lepore, Marigliano, Passarella, Tanzillo, Reinado. All. Nicolini 6.5. PRO EUREKA (3-5-2): Petruzzella 7 (4' st Leone 6.5), Nosenzo 7, Benucci 6.5, Costa 7, Verlucca 6, Luz Dos Santos 6, Galietta 7, Romano 6.5 (43' st Santoni sv), Pititto 6.5 (45' st C. Tosoni sv), Niada 7 (22' st Longo 6), Tabone 7 (22' st Capriolo 6). A disp. Rolle, Golfarelli, De Paolis, Petracca. All. P. Tosoni 7. ARBITRO: Verdese di Alessandria 7. ASSISTENTI: Mariut e D'Acunzi di Asti. AMMONITI: Piraccini, Carta (O), Benucci, Costa, Longo (P).
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400