Cerca

Valzer allenatori: Nisticò-Rivoli, Fornello-CBS, Ivano Sorrentino-Carrara

fabio nisticò
Panchine delicate che iniziano a definirsi nel girone B di Eccellenza. A 90’ dal termine di questo campionato particolare le società iniziano a concretizzare le settimane di lavoro che hanno già messo alle spalle, andando a chiarire le situazioni in panchina in vista della stagione 21/22. Molte questioni restano nebulose (Perlo-Albese e Gardano-Canelli), mentre altre panchine delicate vanno verso l’ufficialità. Fabio Nisticò al Rivoli • Un nome caro al mondo gialloblù, nonché graditissimo ritorno. Nel sottobosco dei dilettanti il nome di Fabio Nisticò associato alla società degli Scozzaro rimbalza già da tempo e l’accordo sembrerebbe essere pressoché fatto. L’ex tecnico del Chisola lascerà il Pavia dopo una sola stagione, al termine di un campionato molto deludente soprattutto in questa ripresa: il suo ritorno in Piemonte sarà proprio in una piazza dove ha lasciato un ricordo dolcissimo con la promozione in Eccellenza nel 2019. Inizialmente la famiglia Scozzaro ha sondato le piste Licio Russo e Riccardo Boschetto, ma alla fine il nome prescelto è stato quello di Nisticò. Con la definizione avvenuta nella passata settimana dell’accordo con il Comune per i campi (il Rivoli avrà in concessione il Vavassori per i prossimi 8 anni insieme al “pomo della discordia” dei campi di Cascine Vica, che lo scorso anno avevano portato a una forte rottura tra l’amministrazione comunale e la società) i gialloblù possono iniziare a puntare al mercato: probabilmente Nisticò proverà a portare con sé una serie di fedelissimi, a partire da Mattia Noia, che l’ha spesso seguito nelle sue avventure. Un accordo importante per poter far ripartire una piazza che nella stagione 2020/21 ha fatto tantissima fatica a mettersi in mostra. Marco Fornello alla CBS • Da chi a Rivoli ci sarà a chi a Rivoli ci è stato. La CBS si prepara all’ultima gara di campionato che chiuderà l’Eccellenza 2.0 e nel mentre chiude la trattativa per il prossimo allenatore rossonero. Si tratta di Marco Fornello, volto storico del calcio piemontese che torna ad allenare a distanza di 4 stagioni, proprio dall’ultima annata sulla panchina del Rivoli nell’Eccellenza 2016/17. Dopo un breve ballottaggio con Raffaele Senatore, tecnico dell’Under 19 del Bra che però ha dato la priorità ai giallorossi, la scelta è ricaduta su colui che aveva firmato l’ultima promozione dell’Asti in Serie D. Fornello approderà a Torino in una società che nell’era targata Salvatore Telesca ha chiaramente fatto capire di voler fare un salto di qualità, che parzialmente si stava iniziando a intravedere nella prima parte di stagione con il momentaneo primo posto in classifica. Ciò significa che finirà l’era Miles Renzi sulla panchina della prima squadra rossonera: vanno dati dei meriti a un tecnico alla prima esperienza in Eccellenza che, nonostante una rosa molto giovane e con tantissimi esordienti, ha saputo imprimere la sua mano a un gruppo che ha spesso espresso un ottimo calcio. Renzi resterà comunque alla CBS come guida tecnica del 2005, in un ruolo comunque chiave per le giovanili rossonere: per un’altra chance nel mondo delle prime squadre bisognerà aspettare ancora qualche anno, ma Renzi ha dimostrato di poter dare tanto nella categoria. Ivano Sorrentino al Carrara • E alla fine un Sorrentino approdò al Carrara. No, non si tratta né di Stefano e né di Roberto, ma del fratello dell’ex Chievo Ivano, che guiderà i Verdi torinesi nella prossima Promozione. Un bel colpo per il DS Giacomo Vecchio e per il Team Manager Francesco Spagnolo, che hanno affidato all’ex tecnico del La Chivasso Under 19 la squadra che l’annata scorsa è stata allenata da Antonio Pichierri. Le alte sfere del Carrara chiariscono però la situazione societaria: al momento l’inserimento nella dirigenza di Stefano Sorrentino non si farà, ma le due parti sono ancora in trattativa per poter trovare un accordo per il prossimo futuro, magari dalla stagione 2022/23. Per il momento il Carrara si coccola il suo nuovo tecnico Ivano Sorrentino, mentre per vedere se la famiglia Carrara-Sorrentino si allargherà bisognerà aspettare ancora.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400