Cerca

Mercato Eccellenza

Pro Dronero, i Draghi si rinforzano con nuovi innesti di assoluto livello

Altri grandi colpi di mercato per la squadra di Caridi, che si rafforza grazie a degli acquisti di caratura

Fabricio De Peralta (Pro Dronero)

Ritorno di fiamma per Fabricio Andres De Peralta, che vestirà nuovamente la maglia dei Draghi nella stagione 2021/22.

È un calciomercato di assoluto livello quello che si sta manifestando all'ombra del "Filippo Drago": la dirigenza della Pro Dronero ha infatti finalizzato l'acquisto di quattro nuovi giocatori nel giro di due settimane. In ordine temporale, il primo è stato quello di Lorenzo Giraudo, difensore classe 2000 cresciuto nelle giovanili del Torino e che negli ultimi anni ha giocato fra Terza e Seconda Categoria con la maglia del Cuneo 1905: per lui, quindi, si prospetta un importante salto di categoria, dato che potrà competere in Eccellenza per coronare il sogno Serie D.
Successivamente, è stato annunciato Mouhamadou Mustapha War, attaccante nato in Senegal nel 1996 che andrà a sostituire il partente Niang (direzione Settimo): per il centravanti si tratta di un ritorno in terra piemontese, dopo aver fatto le giovanili nel Torino; dopodiché, si è trasferito nella seconda divisione ungherese (al fianco di Tommaso Rocchi), prima di un tortuoso cammino fra Serie D (Casale, Villafranca Veronese, Romanese e Bucinese) ed Eccellenza, con la maglia del Fossano. L'ultima esperienza prima di approdare alla corte di Antonio Caridi è stata quella con la Vultur Rionero 1921, squadra militante nel campionato di Eccellenza lucana.
Oltre alla difesa e all'attacco, i Draghi hanno pensato anche a rimpinguare il pacchetto dei portieri: al fianco del confermato Rosano ci sarà infatti Abdou Dia, estremo difensore classe 1995 proveniente dal Busca (Promozione), con un importante passato anche in Eccellenza e Serie D con la casacca fossanese e nell'Eccellenza siciliana con il Troina.
Ultimo, ma sicuramente non per importanza, è il ritorno di Fabricio Andres De Peralta, prolifico centravanti che ha già vestito la divisa rossa fra 2005 e 2007 e fra 2012 e 2014, con la quale ha collezionato un totale di 74 gol fra Promozione, Eccellenza e Serie D. Dopo l'ultima (non entusiasmante) esperienza con la Giovanile Centallo, all'alba dei 35 anni il centravanti sudamericano riapre il terzo capitolo con la Pro Dronero per aiutare Caridi a centrare la promozione a suon di gol e con il suo enorme bagaglio di esperienza, che può vantare fra le altre Castelnuovo, Asti, Busca, Bra, Fc Savigliano, Chisola, Albese e Saluzzo: il brasiliano affiancherà i già confermati Brino, Dutto e Rastrelli, oltre al sopra menzionato War, in modo da creare un reparto offensivo di assoluto livello, un comparto che nell'ultimo campionato di Eccellenza 2.0 non aveva probabilmente atteso del tutto le aspettative.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400