Cerca

News Dilettanti

Giudice Sportivo: in Coppa arrivano le prime tre sconfitte a tavolino

In Eccellenza paga dazio l'AlbinoGandino, in Promozione sia San Lazzaro che Barona Sporting 1971

Giudice Sportivo

Giudice Sportivo

A distanza di due giorni dalla chiusura della prima giornata di Coppa arrivano i primi risultati da cambiare. Ne sa qualcosa l'AlbinoGandino, che tra le mura amiche pareggia 1-1 con la Vertovese, ma si vede togliere il punto conquistato per aver fatto scendere in campo Luca Parma, classe 2001 prelevato proprio dalla formazione avversaria e con una squalifica di una gara ancora da scontare, come viene spiegato nel comunicato pubblicato dal Crl:

«La società GS Vertovese ha inviato preannuncio di ricorso a mezzo PEC in data 5-9-2021 ore 22,40 " e con  nota a mezzo Pec in data 6.9.2021 ore 09,24 ha inviato le motivazioni del ricorso: con le medesime significa  che il calciatore Parma Luca della società Albinogandino ha partecipato alla gara in posizione irregolare in  quanto come da CU nº 16 del CRL del 24.9.2020, risulta squalificato per una gara per recidività in ammonizione. Tale squalifica non risulta scontata».

Deliberata dunque la sconfitta a tavolino per i padroni di casa, un'ammenda di Euro 150,00, un'ulteriore gara di squalifica per il calciatore e l'inibizione fino al 6/10/21 del dirigente accompagnatore Franchina Martino Gianbattista. Uno scenario che si ripete anche in Promozione, dove il San Lazzaro si vede sostituire l'1-1 conquistato con il Suzzara con un secco 0-3 per aver schierato lo squalificato Pietro Arcari.

Più dolorosa è invece la sconfitta del Barona Sporting 1971, che si vede letteralmente ribaltare la vittoria ottenuta sul campo. Con il Vighignolo finisce infatti 3-0 grazie alle reti di Mezzina, Joderi e Vacca, ma il Giudice Sportivo assegna lo 0-3 per due errori dei biancorossi, ovvero aver fatto giocare lo squalificato Williams Finelli e l'ancora non tesserato Alexandru Calaev, come riporta il Crl:

«La società Vighignolo ha inviato preannuncio di ricorso a mezzo PEC indata 5-9-2021 ore 10,52 " e contestualmente ha inviato le relative motivazioni: con le medesime significa che il calciatore Finelli Williams della società Barona ha partecipato alla gara in posizione irregolare in quanto come da CU nº 16 del CRL del 24.9.2020, risulta squalificato per una gara per recidività in ammonizione. Tale squalifica non risulta scontata. Inoltre si rileva che al 36º 2º tempo è stato ammonito il calciatore Calaev Alexandru nato il 1-5-2004, il quale alla data della gara non risulta tesserato per la società in questione, come previsto per il tesseramento di calciatori stranieri».

Oltre alla sconfitta a tavolino e alla squalifica di un'altra gara per Finelli, il Barona Sporting 1971 riceve anche un'ammenda di Euro 250,00 e l'inibizione fino al 6/10/21 del Presidente Massimo Carusi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400