Cerca

Eccellenza

Vanchiglia-Alba Calcio: Daniel Porticchio capitano e man of the match. I ragazzi di Ramin Binandeh trovano la prima vittoria in campionato

Prova di forza dei granata, che chiudono la terza gara consecutiva senza subire gol. Binandeh sorride e si gode un Porticchio goleador

Daniel Porticchio, Vanchigia

Daniel Porticchio, terzino granata che ha deciso la gara

Primi tre punti per il Vanchiglia di Ramin Binandeh, contro l'Alba Calcio di Salvatore Telesca, rea di aver concesso troppo spazio su una palla inattiva, risultata fatale. Partita piacevole, maschia, giocata bene da entrambe le compagini e preparata  minuziosamente da entrambi gli allenatori. Nella prima frazione, lo spettacolo fa da padrone: le due squadre, supportate da un ottimo lavoro dei propri esterni, creano tantissimo, ma non riescono a trovare il gol, complice una prova magistrale di Pietro Zamariola e Paolo Corradino, i due estremi difensori. Nela ripresa, iniziano meglio gli albesi, impegnando la difesa granata diverse volte, ma, complice la poca freddezza sotto porta di Edoardo Delpiano e Andrea Galasso, non riescono a trovare il gol. Al 30', dopo che Corradino aveva salvato il risultato con un paio di interventi miracolosi, è il Vanchiglia a trovare gol e vittoria: Daniel Porticchio è bravissimo ad intervenire sull'angolo perfetto di Bussi e ad insaccare alle spalle di Corradino. Gol e festa Vanchiglia, che si gode la prima vittoria stagionale e una difesa (quasi) impenetrabile. Da sottolineare, inoltre, la grande prova di Tommaso De Andreis, classe 2004, che, da vero leader, riprende i compagni più anziani e, in più di un'occasione, spegne sul nascere le ripartenze dell'Alba Calcio. 

Vanchiglia: che fase difensiva! Diventano tre le gare consecutive in cui il Vanchiglia non subisce gol. Dopo i pareggi a reti bianche contro Castellazzo (valso il passaggio del turno in Coppa Eccellenza) e Pro Dronero, contro l'Alba Calcio la solidità difensiva del Vanchiglia vale tre punti. I meriti dello "0" nella casella "Gol Subiti" non vanno solo alla linea difensiva (Zamariola-Cantone-Porticchio-Pirro-De Andreis), ma a tutta la squadra, che, quando si difende, si chiude a riccio, raddoppiando sul portatore e supportando la squadra. Un plauso va a Thijs Barcellona, trequartista classe 2002, che, quando perde palla, è il primo a tornare in difesa, dimostrandosi uomo in più. Un proverbio recita "La miglior difesa è l'attacco": da un primo bilancio, basato sulle prime due giornate di questo campionato, gli uomini del Vanchiglia non sono d'accordo. 

Alba Calcio: poco da rimproverarsi. Dopo la grande vittoria, nella prima giornata di campionato, contro il Pinerolo, le aspettative sull'Alba Calcio erano, inevitabilmente, molto alte. I ragazzi di Talesca giocano bene, soprattutto ad inizio ripresa, ma non riescono a concretizzare le occasioni che creano. Merito al Vanchiglia, certo, ma, già dalla prossima gara, sono due gli aspetti su cui lavorare: il cinismo e la velocità nel giro palla. Andrea Galasso è mancato più volte sotto porta, sbagliando appoggi e, soprattutto, un tap-in facile al 5' della ripresa. Da sottolineare, invece, l'ottima prestazione di David Arkaxhiu, che. sulla fascia sinistra, dona corsa ed ampiezza alla manovra ospite. Le basi per fare un buon campionato ci sono, ora tocca a Salvatore Talesca sfruttare al meglio le caratteristiche dei propri giocatori. Una cosa è certa: se queste sono le premesse, prepariamoci a vivere un Girone B equilibratissimo e incerto fino alla fine. 

IL TABELLINO

VANCHIGLIA-ALBA CALCIO 1-0
RETI: 30' st Porticchio (V).
VANCHIGLIA (4-4-1-1): Zamariola 6.5, Cantone 6.5, Porticchio 8, Giors Reviglio 6.5, Pirro 6.5, De Andreis T. 7, De Santi 7, Bussi 6.5, Barcellona 7, Moreo 6.5 (11' st Bruno 6.5), Simonetti 6.5 (40' st Garofalo sv). A disp. Granata, Imberti, Gallo, Foresto, Di Niso, Arabia, Ossola. All. Binandeh 7. Dir. Malaccari.
ALBA CALCIO (4-3-1-2): Corradino 7, Lomartire 6.5, Arkaxhiu 7 (24' st Nania 6), Cena 6, Esposito 6.5 (33' st Rossi sv), Feraru 6, Cornero 6.5 (24' st Coppola 6), Ozara 7, Di Santo 6.5, Delpiano 6 (42' st Gatti sv), Galasso 6. A disp. Costamagna, Gili Emanuele, Falcone, Guienne, Tiglio. All. Telesca 7.
ARBITRO: Spinelli di Cuneo 7.
COLLABORATORI: Stevanin e De Giulio.
AMMONITI: 32' Cornero (A), 30' st Porticchio (V).

LE PAGELLE

VANCHIGLIA

Zamariola 6.5 Bravissimo quando viene chiamato in causa. Quando i compagni sbagliano, si fa sempre sentire. Un vero leader, anche senza la fascia al braccio.

Cantone 6.5 Ottimo in fase di impostazione, quando, con i suoi passaggi, dona ampiezza alla manovra sugli esterni. Molto bene anche in fase difensiva, come tutta la difesa.

Porticchio 8 Migliore in campo. Non solo per il gol da attaccante vero, ma anche per le chiusure da vero top player. Fa sentire centimetri e fisicità. Fase difensiva eccellente.

Giors Reviglio 6.5 Atteggiamento difensivo da invidiare, tanto da meritarsi i complimenti di Binandeh a fine gara. Non benissimo quando imposta, ma la sua prova è ampiamente sufficiente.

Pirro 6.5 Grandissima prova del centrale granata. La sua grinta e la sua costanza sono uno dei motivi per cui, da tre partite, il Vanchiglia non subisce gol.

De Andreis 7 Che carattere per il classe 2004! Gioca da veterano, come se avesse almeno tre anni di esperienza nel campionato di Eccellenza. Futuro roseo per lui. 

De Santi 7 Crea tantissime occasioni ed offre agli uomini più avanzati dei bellissimi palloni. Un solo appunto: dovrebbe credere un po' di più nelle sue capacità, perchè il talento è veramente tanto.

Bussi 6.5 Grandissima partita per lui. Si può sintetizzare in due parti: in fase difensiva è mostruoso, dando continuamente supporto ai compagni. Quando il Vanchiglia attacca, a volte manca di precisione.

Barcellona 7 Classe da vendere per il classe 2002 granata. Corre, tiene palla, è paziente in fase di impostazione, ottimo quando si difende, e solo un ottimo Corradino gli nega la gioia del gol.

Moreo 6.5 L'esperienza del capitano granata si vede in più di un'occasione. Sfortunato a metà primo tempo, quando la sua conclusione va sul palo esterno ed esce.

11' st Bruno 6 Mezz'ora giocata con esperienza e caparbietà. Da applausi un disimpegno di tacco. Notevoli capacità balistiche.

Simonetti 6.5 Gioca una buona gara, è attento sulle riaprtenze dal basso dell'Alba Calcio, ma manca più volte la porta. Può fare meglio di così.  40' st Garofalo sv. 

All. Binandeh 7 Il suo Vanchiglia centra la prima vittoria stagionale, utile per dare morale e fiducia per le gare future. Avanti così, che è la strada giusta.

ALBA CALCIO

Corradino 7 Che prova per lui! Nel primo tempo, le sue uscite sono perfette e stroncano le occasioni dei padroni di casa. Nella ripresa, salva il risultato con due interventi incredibili. Tra i migliori.

Lomartire 6.5 Prova di sostanza per lui. Quando la squadra costruisce dal basso, cerca più volte di creare superiorità. Negli ultimi minuti di gara, complice la stanchezza, cala un po'.

Arkaxhiu 7 Grandissima gara per il laterale sinistro ospite. Fin quando rimane in campo, dona freschezza e ampiezza alla manovra dell'Alba Calcio.

24' st Nania 6 Venti minuti di livello in cui, grazie alla sua costanza e alla voglia di pareggiare, si conquista una suficienza piena, che dà morale a lui e alla squadra.

Cena 6 Non benissimo il 4 ospite: nel primo tempo, sbaglia qualche passaggio di troppo, favorendo le ripartenze del Vanchiglia. Nella ripresa migliora un po', ma non evita la sconfitta.

Esposito 6.5 Gran comunicatore: per tutto il tempo in cui rimane in campo, dispensa consigli a tutti, soprattutto ai compagni più giovani. Vero capitano e leader. 33' st Rossi sv.

Feraru 6 Ha il merito di crederci fino al termine, ma oggi non riesce a dare seguito alla sua voglia di rimonta: sbaglia tanto, soprattutto in fase di impostazione.

Cornero 6.5 Buona gara di grinta e sostanza per il centrocampista albese. Per sua sfortuna, non viene servito abbastanza e non riesce a dimostrare il suo vero talento. 

24' st Coppola 6 Entra e fa il suo al centro del campo. Tanta grinta e forza di volontà, ma, spesso, pochissima precisione. 

Ozara 7 Tra i migliori tra le fila ospiti: lotta, è preciso nelle chiusure, sfrutta in maniera egregia ed intelligente i suoi centimetri e la sua prestanza fisica. Punto fermo da cui ripartire.

Di Santo 6.5  Molto bene il primo tempo, cala un po' quando il Vanchiglia alza il ritmo del gioco. Sotto porta, manca un po' di cattiveria e cinismo, ma la sua prestazione è positiva.

Del Piano 6 Sufficienza per il carattere messo in campo in questa gara. Deve lavorare tanto sulla freddezza negli ultimi sedici metri, ma ha tanti margini di miglioramento. 42' st Gatti sv.

Galasso 6 Ad inizio ripresa, a porta praticamente vuota, calcia in rimessa laterale. La sua prova è positiva, ma non va oltre una risicata sufficienza.

All. Telesca 7 I suoi ragazzi hanno i mezzi per fare un ottimo campionato. Dal punto di vista tattico, non deve rimproverare nulla, ma bisogna lavorare sul cinismo.

ARBITRO Spinelli di Cuneo 7 Decisioni sempre corrette. Si fa rispettare senza estrarre troppi cartellini. Ha grandi qualità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400