Cerca

Eccellenza Femminile

Freedom- Acf Alessandria: Un esordio perfetto, a Cuneo finisce 9-0, Fartaria da spettacolo realizzando quattro gol

Le ragazze di Petruzzelli confermano le sensazioni alla vigilia del campionato, grande fatica per le grigie

Flavia Fartaria, Freedom

Flavia Fartaria, attaccante portoghese classe 1990.migliore in campo con quattro gol

Non poteva esserci esordio migliore in partite ufficiali per la Prima squadra della Freedom. La formazione casalinga parte subito forte con Fartaria che apre le marcature dopo 3 minuti e raddoppia poco dopo. All'attaccante portoghese bastano 20 minuti per portarsi a casa il pallone, e sigla il risultato sul 4-0 dopo che, due minuti prima, Ferro aveva realizzato il terzo gol della formazione biancoazzurra. Nel secondo tempo arrivano altre 5 reti e il risultato è pesantissimo per la squadra di Gabriele Tosi, che non può niente di fronte a un avversario di livello superiore, come ammesso dallo stesso tecnico. Buona la prima dunque per la Freedom, che conquista i primi tre punti e si candida a essere una delle favorite nella corsa per la promozione. Niente da fare per l'Alessandria, che ora deve rimboccarsi le maniche e pensare alle prossime partite.

Partita chiusa in 20 minuti. Esordio per la Freedom, la nuova squadra femminile cuneese che riporta al centro dell'attenzione la Cuneo calcistica, dopo la conclusione dell'esperienza del Cuneo femminile. La compagine guidata da Petruzzelli parte dunque dall'Eccellenza, con l'obiettivo di salire di categoria. I pronostici vedono infatti nella formazione di casa la grande favorita alla vittoria finale, dal momento che può contare della presenza in rosa di giocatrici provenienti dal calcio professionistico come Flavia Fartaria, attaccante portoghese che ha avuto esperienza in Champions League. L'Alessandria scende invece in campo con diverse ragazze provenienti dalla Juniores. Il tecnico grigio propone un 4-3-2-1 per tentare di contrastare l'offensivo 3-4-2-1 scelto dall'allenatore cuneese. L'approccio alla gara degli ospiti si rivela tuttavia disastroso: dopo  soli 7 minuti gioco, la Freedom si trova avanti di due gol grazie a una Fartaria in stato di grazia. La squadra alessandrina viene spesso schiacciata nella sua metà campo dagli avversari. Poco dopo il primo quarto d'ora di gara, gli ospiti vengono puniti altre due volte, rispettivamente da Ferro e, ancora una volta, dalla numero 17 portoghese. Il primo tempo si conclude con la compagine biancoazzurra dominanti su un Alessandria che si è affacciata poche volte nella trequarti avversaria.

Il Freedom dilaga. La seconda frazione di gioco non cambia la storia dell'incontro e i padroni di casa non si accontentano del già largo risultato acquisito nel primo tempo. Al minuto 11 la numero 6 Archinà colpisce di testa un pallone invitante arrivato da calcio d'angolo e non sbaglia, marcando così la quinta rete. Le occasioni della formazione cuneese non mancano: poco prima del gol del 5-0, la numero 10 Favole ha mandato sul palo un gran tiro dal limite dell'area e, al quarto d'ora, Tosetto prova due volte a mandare in porta l´incontenibile Fartaria, ma senza successo. Tuttavia, la portoghese trova ancora la via del gol al 26´, portando a quota quattro il bottino personale. Tre minuti dopo, anche la neoentrata Clavario si unisce ai marcatori di giornata. Per la squadra guidata da Tosi l´incubo sembra non finire: al 32´ il direttore di gara Vitiello assegna un calcio di rigore ai biancoazzuri e Favole non sbaglia, timbrando per la prima volta il tabellino dopo una prestazione condita da ben due assist. La rete del 9-0 finale la realizza Spanu allo scoccare del triplice fischio. Le ragazze di Petruzzelli vincono e convincono, l'Alessandria dovrà invece dimenticare in fretta la pesante batosta e pensare al riscatto già a partire dalla prossima partita

IL TABELLINO

FC FREEDOM - AFC ALESSANDRIA (9-0)

RETI: 3´Fartaria (A), 7´Fartaria (A), 17´Ferro (C), 19´Fartaria (A), 11´st Archinà (D), 26´st Fartaria (A), 29´st Clavario (C), 32´st Favole (A) (R), 45´st Spanu (A)

FC FREEDOM (3-4-2-1)

Triolo 6.5, Arichinà 7.5, Favole S. 7 (1´st Colombero 6.5), Maino 6.5 (26´st Filiputti sv), Nicco 6.5 (15´st Marinone 6.5), Tosetto 7 (26´st Clavario 7), Ara 7 (11´st Giraudo 6.5), Favole A. 8.5, Ferro 7.5, Spanu 8, Fartaria 9. All. Petruzzelli 8.5. A disposizione: Landra, Marinelli.

AFC ALESSANDRIA (4-3-2-1 )

Dalerba 5, Briglia 5.5 (26´st Zampieri sv), Ghio 6 (40´st Salerno sv), Koleva 5.5 (40´st Landaverde sv), Mensi 6, Pastorino 5.5 (14´st Bellò 5.5), Stella 5.5, Luison 6 (23´st Scamuzzi 5.5), Bergaglia 5.5, De Lio 5.5, Garavelli 5.5. All. Tosi 5.5 . A disposizione: Di Stazio.

ARBITRO: Pierluigi Vitiello di Cuneo 6.5

LE PAGELLE

FC FREEDOM

Triolo 6.5 Non viene particolarmente impegnata oggi, respinge quei pochi palloni che le capitano.

Archinà 7.5 Dietro non concede sbavature, si unisce al tabellino dei marcatori con un gran colpo di testa.

Favole S. 7 Corre avanti e indietro per la fascia senza mai stancarsi, serve le compagne e prova anche la conclusione in porta.

1´st Colombero 6.5 Non fa rimpiangere Favole e non commette errori.

Maino 6.5 Poco impegnata nella retroguardia, sbaglia praticamente nulla. (26´st Filiputti sv)

Nicco 6.5 Anche lei non sbaglia nulla, poche volte viene messa a dura prova dalle avversarie.

15´st Marinone 6.5 Poco impegnata, ma risponde presente quando viene chiamata in causa.

Tosetto 7 Grande spinta sulla fascia, prova diverse volte a aumentare il già cospicuo bottino di Fartaria. Pericolo costante.

26´st Clavario 7 Entra e le bastano solamente tre minuti per mettere anche la sua firma. Approccio sontuoso alla gara.

Ara 7 Non sbaglia praticamente nulla, crea gioco e si fa sempre notare in fase di interdizione.

11´st Giraudo 6.5 Entra bene in campo e fornisce buon supporto a centrocampo.

Favole A. 8.5 Se non fosse stato per Fartaria, la migliore in campo sarebbe stata certamente lei. Una prestazione decisamente generosa, caratterizzata da due assist e il gol su calcio di rigore che la inserisce meritatamente nel tabellino dei marcatori, senza dimenticare il legno colpito poco prima del quinto gol.

Ferro 7.5 Neppure lei manca all´appuntamento con il gol, grande prestazione in mezzo al campo.

Spanu 8 Mette anche lei la propria firma sul risultato e si rende protagonista dell´assist a Fartaria in occasione della seconda rete. Prestazione decisamente sontuosa.

Fartaria 9 È lei la protagonista indiscussa di giornata. Serve le compagne e realizza addirittura quattro gol, sfiorandone altre due. La condizione fisica è smagliante, buone notizie per il Freedom in vista dei prossimi impegni.

All. Petruzzelli 8.5 La squadra inizia il campionato con il botto, dominando e realizzando ben 9 gol. Meglio di così non poteva iniziare

AFC ALESSANDRIA

Dalerba 5.5 Qualche incertezza di troppo nelle uscite, specialmente su quella in occasione del quarto gol del Freedom. Per il resto, assiste impotente allo strapotere avversario.

Briglia 5.5 Soffre particolarmente il centrocampo avversario, risulta poco incisiva. (26´st Zampieri sv)

Ghio 6 Ci mette impegno in quello che fa, ma non basta ad arginare le incursioni avversarie. (40´st Salerno sv)

Koleva 5.5 Un retropassaggio rischioso a Dalerba avrebbe potuto accrescere il numero di marcature delle avversarie, già pesante in quel momento. Anche lei ha avuto vita difficile oggi. (40´Landaverde sv)

Mensi 6 Lotta e vince duelli, da sola però non può fare molto di più.

Pastorino 5.5 Le avversarie la mettono spesso in difficoltà, neanche per lei è stato facile oggi. 

14´st Bellò 5.5  Entra a gara oramai compromessa, prova a farsi valere, senza grande successo.

Stella 5.5 Non fa mai male alla difesa avversaria, troppo poco incisiva oggi.

Luison 6 Una delle poche occasioni grigie parte proprio dai suoi piedi, su calcio di punizione. 

23´st Scamuzzi 5.5 Prova a creare qualcosa, ma senza particolari risultati.

Bergaglia 5.5 Non si rende mai pericolosa per la retroguardia biancoazzurra. Poco determinante.

De Lio 5.5 Soffre in modo particolare i duelli a centrocampo, non crea particolari problemi alle avversarie.

Garavelli 5.5 Neppure lei si rivela un reale pericolo nell´area avversaria, non si fa notare molto.

All. Tosi 5.5 La squadra affronta una delle favorite per promozione, che vanta la presenza di calciatrici professioniste.        L'Alessandria viene schiacciata fin da inizio gara e non crea mai grandi pericoli al Freedom

LE INTERVISTE

Gianluca Petruzzelli, allenatore Freedom: «Sono soddisfatto della prestazione delle ragazze»  afferma il tecnico cuneese, contento dell'approccio mentale con cui la Freedom è scesa in campo. L'allenatore fa tuttavia notare che «La squadra deve migliorare dal punto di vista tecnico». Petruzzelli sottolinea inoltre l'importanza di non aver subito gol e chiude con un commento sulla protagonista di giornata: «Fartaria è un'attaccante importante, ma tutte nel complesso hanno fatto una buona gara». Il merito lo da dunque al collettivo, che ha fornito una prestazione di ottimo livello.

Gabriele Tosi, allenatore Alessandria: «Il campo ha dimostrato il divario che esiste tra noi e loro» ammette Tosi, riconoscendo i meriti delle avversarie e alcune defezioni tra le fila alessandrine, ma «Non avrebbero comunque cambiato le cose». Il tecnico specifica inoltre che la sua è una squadra piuttosto inesperta per un campionato di questo livello, rivelando la presenza di diverse giocatrici provenienti dalla Juniores. Infine, Tosiriconosce che «Il Freedom è una squadra vera, difficile per noi da battere», ma afferma che l´Alessandria può giocarsela con le altre squadre.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400