Cerca

Coppa Eccellenza

I verdetti degli Ottavi: derby al Pavia, la Sestese fa fuori la Varesina, Luisiana ko sul campo della Forza e Costanza

Ecco il quadro delle squadre qualificate ai Quarti di Finale, in programma per mercoledì 3 novembre

Christian Donadio Pavia

Christian Donadio del Pavia, decisivo con una doppietta nel derby con la Vogherese

Non è mancato lo spettacolo negli Ottavi di Finale di Coppa Italia giocati ieri sera. Spicca l'eliminazione della Varesina per mano della Sestese, così come quella della Luisiana ad opera della Forza e Costanza. Il match più atteso era però il derby tra Pavia e Vogherese, rivincita di quello disputato a inizio settembre in campionato. Prima di vedere più nel dettaglio le squadre qualificate Quarti, che si terranno mercoledì 3 novembre, ricordiamo che, come raccontato a questo link, da quest'anno vi basterà scannerizzare un qualsiasi qr-code del giornale per diventare utenti premium della nostra applicazione, con la possibilità di leggere - sempre sulla nostra app - articoli come questo e le partite a pagamento seguite il weekend successivo.

SESTESE-VARESINA 2-1

RHODENSE-ARDOR LAZZATE 4-2

La Sestese continua a sorprendere e, dopo aver conquistato il primato in solitaria in campionato, elimina dalla Coppa la più quotata Varesina. A decidere la sfida le reti di Dellavedova e Lunghi e le parate di Passaretta, mentre alle Fenici non è bastata la punizione vincente di Deodato nel finale. I biancazzurri affronteranno ora la Rhodense, che ha schiantato l'Ardor Lazzate con un netto 4-2. Partita subito in discesa grazie ai gol di uno scatenato Mari e di Gentile nel primo tempo, chiusa definitivamente nella ripresa da Campus e Malvestiti. A poco sono servite agli ospiti le reti di D'Astoli e Berberi.

LEMINE ALMENNO-MAPELLO 1-2

PRO PALAZZOLO-VERTOVESE 1-2

Il Mapello passa sul campo del Lemine al termine di una partita estremamente combattuta. A decidere i gol di Pellegrini e Spampatti, mentre ai padroni di casa non è bastato il momentaneo pareggio di Mazza. I gialloblù ora dovranno vedersela con la Vertovese, che ha superato il Pro Palazzolo in una gara dall'andamento analogo: vantaggio ospite di Merizio nel primo tempo, pareggio nel secondo di Bosis e gol decisivo di Hadaji in pieno recupero.

DARFO BOARIO-ROVATO 2-1

CILIVERGHE-CARPENEDOLO 4-2

Il Darfo Boario ribalta il Rovato ed entra di diritto tra le migliori otto della Lombardia. Al vantaggio esterno firmato da Guerini, rispondono Seghezzi e Spampatti che regalano il successo ai neroverdi. Ora tra i bresciani e le semifinali ci sarà l'ostacolo Ciliverghe, che ha avuto la meglio sul Carpenedolo in un match ricco di emozioni. Succede tutto nella ripresa: gli ospiti passano due volte in vantaggio con Guatta e Botturi, ma vengono rimontati prima da Volpini e poi da Gentili. Sorpasso gialloblù a dieci minuti dal novantesimo con Albini e sigillo nel recupero di Pasotti.

FORZA E COSTANZA-LUISIANA 3-1

PAVIA-VOGHERESE 3-1

Cade a sorpresa la Luisiana sul campo della Forza e Costanza. A indirizzare subito la partita è Alessandro Poma, autore di una doppietta nei primissimi minuti. Di Cerea il gol che chiude definitivamente i conti, mentre la rete di Tomella neò finale è utile soltanto per le statistiche. I bianconeri adesso dovranno vedersela contro il Pavia, che ha battuto la Vogherese prendendosi anche il secondo derby stagionale. Vantaggio lampo dei rossoneri con Romano, poi si scatena Donadio che firma una doppietta e ribalta tutto. Di Bellantoni il sigillo definitivo che fa esplodere il Fortunati. A condizionare la gara il cartellino rosso sventolato a Gabrielli al 21' del primo tempo sul risultato di 1-1. La sconfitta costa la panchina a Paolo Tomasoni, esonerato a fine gara dal presidente Cavaliere.

GLI ABBINAMENTI DEI QUARTI

Prima di procedere con il quadro del prossimo turno ricordiamo quanto stabilito dal regolamento della competizione per la definizione di chi giocherà in casa e chi in trasferta: «Nei quarti di finale viene sin da ora stabilito che disputerà la gara in casa la squadra che, in occasione dello svolgimento del turno precedente, ha disputato la gara in trasferta e viceversa; nel caso che entrambe le squadre interessate abbiano, invece, disputato la gara del precedente turno in casa o in trasferta, l’ordine di svolgimento sarà stabilito da apposito sorteggio effettuato dalla segreteria del Comitato Regionale».

SESTESE-RHODENSE (campo da stabilire tramite sorteggio)

MAPELLO-VERTOVESE (campo da stabilire tramite sorteggio)

DARFO BOARIO-CILIVERGHE (campo da stabilire tramite sorteggio)

FORZA E COSTANZA-PAVIA (campo da stabilire tramite sorteggio)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400