Cerca

Eccellenza Femminile

Torino Women-Cit Turin: Doppietta per tutto il reparto offensivo, Ponzio, Molinar, Caveglia e Scicli

Buona la prima per Pilly Piantella, le granata arrivano in 11 contate ma per le rossoverdi non c'è niente da fare

Erika Ponzio

Erika Ponzio autrice di una doppietta contro il Cit Turin

Il Torino Women non ferma la sua marcia in questo campionato di Eccellenza e coglie la terza vittoria su quattro partite (in mezzo il pareggio con la Femminile Juventus). Prima partita per Pierangelo Piantella sulla panchina delle granata con la squadra che conta solo le 11 titolari ed anzi, come giocatrice di movimento viene schierata Alice Scicli, di ruolo portiere, che segna anche due gol.

Il Toro parte forte. L'approccio alla gara delle ragazze granata è sensazionale; da subito grande intensità in mezzo al campo e continua sovrapposizioni sulle fasce per creare superiorità numerica. Per il suo esordio sulla panchina granata, il tecnico Pierangelo Piantella opta per un 4-4-2 ordinato e compatto: l'estremo difensore è Grometto, Palmisano terzino sinistro, Lombardo terzino destro, Furione e Tessa difensori centrali; la diga in mediana è composta da Capello e Buscarino; ala destra si posiziona Molinar, ala sinistra Cavaglia e in attacco spazio alla coppia formata da capitan Ponzio e Scicli, quest'ultima solitamente portiere ma oggi in grande spolvero come centravanti. Dall'altra parte invece gli ospiti, guidati dal tecnico Pietro Sereno scendono in campo con un 5-4-1 molto difensivo, baricentro basso e linee strette per evitare pericoli centrali: tra i pali c'è Gindri, difeso da una folta linea a 5 composta da Seye, Carlevaris, Sodero, Lo Presti e Lombardi; la linea di centrocampo vede al centro schierarsi Manfrino e Carlomagno, mentre sulle fasce ci sono Ksouri e Scanferla; in attacco a fare reparto da sola c'è Comune. L'avvio, come detto in precedenza, è tutto granata: dopo i primi 10 minuti di studio, tra il 12' e il 15' i padroni di casa trovano la via del gol per tre volte. A sbloccare il match ci pensa Molinar con un bel mancino da fuori area; raddoppia Ponzio con un tap-in facile facile da dentro l'area piccola; pochi secondi più tardi è Cavaglia a trovare la via della rete con un tiro-cross che beffa Gindri. Prima del duplice fischio del direttore di gara è ancora un'ispiratissima Cavaglia ad esultare, questa volta con un mancino meraviglioso al volo dal vertice sinistro dell'area verso il palo lontano.

Ripresa a senso unico. Nel secondo tempo il canovaccio tattico del match non cambia di una virgola, con le padroni di casa a fare la partita e le ospiti barricate dietro a cercare di contenere il più possibile le sortite offensive avversarie. Meno di 10' dalla ripresa è c'è gloria personale per Scicli, professione portiere ma oggi con la 9 sulla schiena e posizionata al centro dell'attacco, brava a trasformare in gol un corner battuto da sinistra da Cavaglia. A questo punto della gara il tecnico ospite concede spazio alle riserve, dato che ormai ipotizzare una rimonta sembra piuttosto inverosimile. Prima del termine delle ostilità il Toro dilaga trovando la rete ancora con Molinar, bel tiro di sinistro da dentro l'area, e di nuovo con Ponzio e Scicli, entrambe di testa su invito perfetto di una scatenata Cavaglia. Esordio da sogno per Piantella che ora può preparare la prossima gara contro l'Olympic Collegno per grande fiducia ed entusiasmo. C'è ancora tanto da lavorare invece per Sereno e le sue ragazze che la prossima giornata dovranno vedersela con un'altra corazzata del calibro del Moncalieri Calcio.

IL TABELLINO 

TORINO WOMEN-CIT TURIN 8-0
RETI: 11' Molinar (T), 12' Ponzio (T), 14' Caveglia Cresto (T), 42' Caveglia Cresto (T), 9' st Scicli (T), 20' st Molinar (T), 30' st Ponzio (T), 38' st Scicli (T).
TORINO WOMEN (4-4-2): Grometto 6, Furione 6, Palmisano 7, Capello 6.5, Tesse 6.5, Lombardo 6.5, Molinar 7, Buscarino 6.5, Scicli 7, Ponzio 7, Caveglia Cresto 7.5. All. Piantella 7. Dir. Lombardo - Capello.
CIT TURIN (5-4-1): Gindri 6.5, Scanferla 5.5 (1' st Bucci 6), Carlevaris 6, Lo Presti 6, Ksouri 5.5, Lombardi 5.5 (1' st Manglaviti 6), Seye 6, Manfrino 6 (30' st Morabito 6), Comune 6, Carlomagno 6 (16' st Iodice 6), Sodero 6. A disp. Tozzetti. All. Sereno 6. Dir. Campana.
AMMONITA: 2' st Lombardo (T).

LE PAGELLE

Torino Women

Grometto 6 Spettatrice non pagante assiste al match senza sporcarsi i guanti.

Lombardo 6.5 Gran dinamismo per un terzino abile in entrambe le fase.

Furione 6 Tecnicamente un po' ruvida rimedia con tanta grinta e aggressività.

Tessa 6.5 Brava ad impostare l'azione dal basso; mostra grande confidenza con il pallone.

Palmisano 7 Spinge costantemente creando superiorità sulla fascia sinistra da cui nascono i principali pericoli in zona offensiva.

Capello 6.5 Molto ordinata e disciplinata in mezzo al campo; sbaglia poco e gestisce bene palla.

Buscarino 6.5 È l'architetto delle azioni offensive granata; ottima tecnica e visione di gioco.

Molinar 7 Sblocca il punteggio con un bel sinistro da fuori area; diverse azioni personali molto interessanti, come il mancino da dentro l'area con cui sigla il 6-0.

Caveglia 7.5 Primo tempo spettacolare con due gol: il primo è fortunoso, il secondo è una perla. Nella ripresa trova due assist pregevoli.

Ponzio 7 Leader tecnico del gruppo, sigla una splendida doppietta e coordina la maggior parte delle azioni offensive granata.

Scicli 7 Per essere un portiere gioca una gara generosa di sponda e viene premiata con due gol da vero centravanti d'area.

All. Piantella 7 Buona la prima per lui; le sue ragazze vincono e convincono giocando un ottimo calcio palla a terra.

Cit Turin

Gindri 6.5 Incolpevole sui gol subiti, dimostra di avere un buon istinto nonostante non sia una veterana del ruolo.

Seye 6 Inizia ala per poi abbassarsi a terzino; dalla sua parte le avversarie sono ispiratissime e lei patisce l'inferiorità numerica dettata dalle sovrapposizioni del terzino.

Carlevaris 6 Non è facile marcate il 10 granata ma lei fa del suo meglio.

Lo Presti 6 Difensore roccioso cerca come può di limitare le avanzate granata.

Sodero 6 Gioca qualche metro staccata dalla linea difensiva come un libero vecchio stile; buon senso della posizione.

Lombardi 5.5 Prova a mettere a disposizione la sua esperienza ma non riesce a fare sentire il suo apporto come vorrebbe.

1' st Manglaviti 6 Entra in campo con determinazione, posiziona terzino destro e limita bene le azioni offensive del Toro dalla sua parte.

Ksouri 5.5 Cerca spazio per concedersi qualche azione personale ma i difensori del Toro la contengono senza troppi affanni.

Manfrino 6 Si propone per mettere ordine alla manovra ma fatica a trovare i giusti tempi e le giuste geometria.

30' st Morabito 6 Entra quando la partita è ben più che indirizzata e fatica a lasciare il segno.

Carlomagno 6 Grande cuore in mezzo al campo sebbene la partita sia decisamente complicata.

16' st Todice 6 Ala destra con una buona velocità; non ha molte occasioni per mettersi in mostra visto l'andamento della gara.

Scanferla 5.5 Fa fatica ad entrare in partita ed arranca quando deve recuperare la posizione.

1' st Bucci 6 Si posiziona poco distante da Comune per provare a dare più peso all'attacco ospite.

Comune 6 Isolatissima in attacco non può che finire ingabbiata dalle maglie granata.

All. Sereno 6 Il divario tra le due forze in campo è evidente; le sue ragazze ce la mettono tutta ma il risultato non lascia spazio ad interpretazioni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400