Cerca

Eccellenza femminile

Freedom-Area Calcio: Fartaria e Capitan Favole trascinano le cuneesi che ottengono il primato solitario

Le padrone di casa chiudono la pratica nei primi venti minuti. Le ragazze di Rolando, in dieci dalla fine del primo tempo

Annalisa Favole, Freedom

Annalisa Favole, classe 1996, autrice di un gol e due assist

Lo scontro diretto valido per la corsa al primo posto non inizia nel migliore dei modi per l'Area Calcio. Nei primi venti minuti infatti, la Freedom realizza quattro reti, tre di Fartaria e una di Colombero. Verso la fine del primo tempo, la numero 10 delle albesi rimedia un'espulsione diretta alquanto discussa, lasciando in inferiorità numerica la squadra ospite. Nella ripresa la formazione di Rolando accorcia le distanze con Ciravegna, dopodiché il Freedom dilaga: al 10' Stefania Favole segna il quinto gol biancorosso, poi altre due volte Fartaria, Annalisa Favole e le neo-entrate Spanu e Clavario firmano il 10-1 finale. La squadra di casa rimane da sola a punteggio pieno in vetta alla classifica, le albesi scivolano a meno tre.

Subito in cassaforte. Al Parco della gioventù di Cuneo si affrontano due autentiche corazzate, entrambi prime a punteggio pieno dopo cinque giornate. La Freedom di Petruzzelli vanta la bellezza di 60 gol fatti e nessuno subito, sono impressionanti anche i numeri dell'Area Calcio: 35 gol fatti e solo uno incassato. Le padrone di casa partono forte: al 6' Maino conclude in porta un ottimo pallone scaturito da calcio d'angolo, ma la numero uno biancoblu, Matilde Perrone, è abile a respingere. Le cuneesi non devono aspettare molto per sbloccare il punteggio: tre minuti dopo infatti, Fartaria fa centro da distanza ravvicinata e porta in vantaggio la sua squadra. Al 12', il capitano Annalisa Favole sfiora il 2-0 su calcio di punizione. Il raddoppio avverrà un minuto dopo: Fartaria approfitta di un' incertezza difensiva e riesce a deviare il pallone che carambola sui piedi di Colombero, che non può sbagliare. La formazione albese sembra aver accusato il colpo e fatica a reagire. Le biancoblu si dimostrano invece spietate sotto porta: al 22' la numero 10 cuneese offre un gran pallone alla numero 17 per il terzo gol biancoblu. Un minuto dopo, la portoghese cala il tris e firma il 4-0. L'Alba Calcio prova a rendersi pericolosa su calcio di punizione con Zebellan, ma Triolo riesce a deviare in angolo. Poco dopo, è ancora l'attaccante albese a cercare la conclusione a rete, senza successo. Al 39' arriva un episodio piuttosto controverso: il direttore di gara estrae il rosso diretto proprio ai danni di Zebellan, rea di aver colpito il pallone con il braccio a centrocampo. La prima frazione di gioco non mette in scena ulteriori emozioni.

Freedom a valanga. L'inizio del secondo tempo regala subito un sussulto da parte della squadra ospite: le biancoblu guadagnano un calcio di punizione dal lato sinistro dell'area biancorossa e Ciravegna è brava a indirizzare il pallone nell'angolino basso della porta avversaria. Le residue speranze di rimonta delle albesi vengono subito troncate dalla centrocampista Stefania Favole che, favorita da una deviazione, deve solo appoggiare di testa il pallone in porta. Quattro minuti dopo, il punteggio assume contorni tennistici: Capitan Favole mette in mezzo un pallone per Fartaria che non può sbagliare. Cinque minuti più tardi, dopo due assist, la numero 10 della Freedom timbra anche il cartellino. Complice l'inferiorità numerica, l'Area Calcio non riesce più a uscire dalla propria metà campo e subisce altri tre gol: al 24' Spanu segna la rete dell'8-1 a pochi minuti dal suo ingresso in campo. Sempre la numero 7, intorno alla mezz'ora, apparecchia la cinquina a Fartaria. Al 37' l'altra neo-entrata, Beatrice Clavario, trova il gol del 10-1 finale.

IL TABELLINO

FREEDOM - AREA CALCIO 10-1

Reti: 9' Fartaria (F), 13' Colombero (F), 22' Fartaria (F), 23' Fartaria (F), 2'st Ciravegna (A), 10' Favole S. (F), 14'st Fartaria (F), 19'st Favole A. (F), 24'st Spanu (F), 31'st Fartaria (F), 37'st Clavario

FREEDOM (4-3-1-2)

Triolo 6.5, Favole S. 7.5, Tosetto 7, Maino 6.5, Marinone 7 (31'st Landra sv), Cantoro 6.5, Ara 7 (31'st Filiputti sv), Ferro 7 (5'st Giraudo 7), Favole A 8.5., Fartaria 9 (31'st Clavario 7), Colombero 7.5 (14'st Spanu 7). All. Petruzzelli 8. A disposizione: Peluffo, Arachinà.

AREA CALCIO (4-3-3)

Perrone 6, Favole M. 6, Verrua 6, Valente 5.5 (23'st Guza 6), Casetta 6, Giacosa 5.5, Ciravegna 7 (17'st Favaro 6), Gallo 6 (29'st Taliano sv), Rizzo 5.5 (1'st Sonnati 5.5), Zabellan 6, Flou 5.5. All. Rolando 5.5. A disposizione: D'Antuono, Cavallo, Lioia, Rinaldi, Tamagnone

ARBITRO: Leonid Prince-bel Viang di Cuneo 5.5

AMMONIZIONI: 26' Valente (A) 

ESPULSIONI: 39' Zabellan (A)

LE PAGELLE

FREEDOM

Triolo 6.5 Quasi mai impegnata, quando viene chiamata in causa risponde presente

Favole S. 7.5 Segna il gol del 5-1 e disputa un'ottima prestazione in mezzo al campo, fornendo ottimi palloni alle compagne.

Tosetto 7 Davanti è sempre pericolosa, più volte si vede negare il gol dalla numero uno delle albesi. Dietro non sbaglia nulla. Prestazione sontuosa.

Maino 6.5 Poco chiamata in causa. Quando deve intervenire, non delude e non si fa superare.

Marinone Offre ottimi palloni davanti ed è poco impegnata dietro. Quando lo è, non delude. (31'st Landra sv)

Cantoro 6.5 Anche per lei non è una giornata particolarmente impegnativa. È attenta quando deve intervenire.  

Ara 7 Costruisce ottime trame di gioco e fornisce diversi ottimi palloni alle compagne. Ottima gara la sua. (31'st Filiputti sv)

Ferro 7 Ottimo lavoro in fase di interdizione e prova a costruire opportunità per le attaccanti. Partita decisamente positiva.

5'st Giraudo Grande lavoro a centrocampo il suo: fa un'ottima fase di interdizione e serve palloni molto insidiosi. Grande gara.

Favole A. 8.5 Dai suoi piedi partono sempre potenziali pericoli per le avversarie. I due assist per Fartaria e il gol sottolineano la sua prestazione maiuscola.

Fartaria 9 Disputa un'altra gara di altissimo livello, siglando cinque gol e dimostrando ancora una volta la sua freddezza sotto porta. Oramai è una consuetudine per lei.

31' st Clavario 7 Entra e segna il gol del definitivo 10-1. Grande approccio alla gara il suo, nonostante il risultato oramai in ghiaccio.

Colombero 7.5 Segna il gol del 2-0, è spesso pericolosa presso l'area biancoblu e serve buoni palloni. Prestazione di livello.

14'st Spanu 7.5 Realizza il gol del 8-1 e fornisce a Farnaria il pallone per il 9-1. Ha mostrato, come Clavario, un grande approccio alla gara.

All. Colombero 8 Altro successo, altra goleada. La squadra fa sembrare tutto più facile e guida ora da sola la classifica del girone, vantando un bottino di ben 69 gol fatti in 6 partite e il primo subito oggi. Altra categoria.

AREA CALCIO

Perrone 6 Compie diversi interventi che salvano la sua squadra da un risultato ancora più pesante. Più di così non può fare

Favole M. 6 Prova a combinare qualcosa in fase offensiva offrendo qualche pallone, ma senza grandi risultati. Dietro soffre le costanti incursioni delle cuneesi.

Verrua 6 Tanta corsa ma anche tanta sofferenza dietro, cerca comunque di limitare i danni. In fase offensiva non si fa notare particolarmente. 

Valente 5.5 Soffre oltremodo le attaccanti biancorosse, che hanno vita troppo facile all'interno dell'area albese.

23'st Guza 6 Entra a gara compromessa, fa quel che può per evitare ulteriori situazioni di pericolo.

Casetta 6 Prova a fornire qualche spunto interessante alle attaccanti, ma non ha grande successo. Si sacrifica in fase difensiva e cerca di salvare il salvabile.

Giacosa 5.5 Partita difficile la sua. Come Valente, anche lei ha grandi difficoltà a respingere gli attacchi avversari.

Ciravegna 7 Segna il gol della speranza, cancellando lo 0 della Freedom dalle statistiche dei gol subiti. 

17'st Favaro 6 Da una mano in difesa, davanti non ha occasioni per farsi valere.

Gallo 6 Cerca di dare una mano in fase difensiva, davanti non riesce a creare particolari occasioni. (29'st Taliano sv)

Rizzo 5.5 Non incide praticamente mai, la difesa cuneese è un cliente assai difficile. Può fare meglio. 

1'st Sonnati 5.5 Anche lei non riesce a rendersi pericolosa in avanti. Sicuramente è entrata in campo in un contesto decisamente non dei migliori.

Zabellan 6 Nel primo tempo è la più pericolosa dell'Alba Calcio. Poi rimedia un cartellino rosso parecchio discutibile. Prestazione in generale buona.

Flou 5.5 Non è mai pericolosa in fase offensiva, non ha grandi occasioni per far male. Andrà meglio la prossima.

All. Rolando. Quattro gol subiti nei primi venti minuti è sintomo di un approccio alla gara non dei migliori. Certamente l'avversario era il più ostico possibile e l'inferiorità numerica non ha per niente aiutato. La squadra dovrà subito riscattarsi se vuole rimanere vicina al primo posto.

LE INTERVISTE

COLOMBERO, FREEDOM

«La squadra ha fatto bene, non abbiamo preso tiri in porta a parte il gol» ha commentato un Colombero contento per l'ennesima goleada delle sue ragazze. «Abbiamo fatto bene dal punto di vista fisico, la squadra è in forma» ha aggiunto il tecnico della Freedom. L'allenatore è rimasto soddisfatto anche dell'approccio alla gara da parte delle neo-entrate, due delle quali sono andate a segno, e ha analizzato il primo gol subito dalla squadra in competizioni ufficiali: «Abbiamo preso gol da fermo, non ho niente da rimproverare alle ragazze».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400