Cerca

News

Baveno, chi si rivede: Rino Molle al posto del dimissionario Rampi

Cambio sulla panchina lacuale dopo la pessima sconfitta di Alice Castello: per il nuovo tecnico la salvezza è una montagna da scalare

Rino Molle allenatore del Baveno

Rino Molle ha già allenato la prima squadra del Baveno per gran parte della stagione 2019-2020 e all'inizio dello scorso campionato

La soluzione era nell'aria dopo l'atmosfera cupa del dopo partita di domenica scorsa ad Alice Castello, dopo la brutta sconfitta 3-1 per mano dell'Alicese Orizzonti. Il Baveno cambia e dopo le dimissioni di Cesare Rampi, giunto la scorsa estate dal Dormelletto, affida la panchina a Rino Molle, tecnico che aveva iniziato la scorsa stagione e che era stato in panchina anche nel campionato 2019-2020 fino al suo allontanamento agli inizi di febbraio, poco prima dello stop imposto dalla pandemia. Molto arduo il compito che attende Molle, dal momento che proprio nell'ultimo impegno in terra vercellese la squadra è apparsa poco grintosa e con poche idee sul fronte offensivo. Ma la rosa del Baveno è composta da molti giovani e forse proprio un tecnico come Molle, per anni sulla panchina delle squadre del settore giovanile biancoblù, saprà toccare le corde giuste per far partire una rincorsa-salvezza che è ancora alla portata ma sembra assai complicata visti i 5 punti di partenza. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400