Cerca

Coppa Eccellenza

Partono i quarti di finale di coppa Eccellenza: il Borgaro sbanca il La Marmora di Biella, vince il Rivoli al Bosia di Asti

Il "derby del lago" tra Baveno e Stresa se lo aggiudica Giorgio Rotolo; pareggiano 1-1 Benarzole e Alba Calcio nel derby cuneese

La Pianese-Borgaro: Tindo show, biancorossi annichiliti

Stefano Tindo (Borgaro) apre le danze nella vittoria sulla Biellese per 1-3

Arriva novembre e arrivano anche i quarti di finale di coppa Eccellenza. L'ennesimo mercoledì di calcio "eccellente" inizia a delineare il quadro delle possibili favorite nel passare alle semifinali, con tanti incroci particolari e soprattutto derby interessanti. Immergiamoci nell'andata dei quarti di finale.

La prima partita in ordine cronologico è la gara di Biella tra la Biellese e il Borgaro. Il colpo lo registra la squadra di Beppe Cacciatore, uscita vincitrice dal La Marmora con un rotondo e pesante 1-3. Per i bianconeri è la seconda sconfitta consecutiva in gare ufficiali, entrambe tra le mura amiche: la banda di Rizzo non è riuscita a rialzarsi dopo la batosta in campionato subita dal Settimo, subendo un'altra sconfitta per mano di una torinese. Ospiti avanti con la rete di Stefano Tindo, in gol a metà della prima frazione. Per riprendere la gara i lanieri gettano subito nella mischia i pezzi grossi, con i vari Artiglia, Pavan e Canton in campo nel corso della ripresa. I gialloblù però dilagano: nel giro di 10 minuti, dal 28' al 37' segna prima Orazio Orofino e poi Pierpaolo Taraschi, fissando il risultato su un clamoroso 0-3. L'espulsione di Botto Poala sembra peggiorare ulteriormente la situazione, ma poco dopo la rete di capitan Agnesina (al 41') serve a rendere il parziale meno pesante, nonché a rendere meno complicata la trasferta di Borgaro tra due settimane.

Il primo atto del "derby del lago" tra il Baveno e lo Stresa va alla formazione di Giorgio Rotolo, vincente di misura 0-1 grazie al gol di Stefano Mancuso a inizio ripresa. Il ritorno di Rino Molle sulla panchina dei padroni di casa è amaro, ma il risultato non preclude comunque il passaggio del turno ai vice-campioni in carica. Partita giocata all'attacco da parte degli ospiti nel primo tempo, con tante palle gol ma non abbastanza per indirizzare la partita. Nella ripresa entrano Secci e Scibetta, ma a sbloccarla è appunto Mancuso, bravo a segnare da posizione defilata dopo l'assist di Geno. Qualche pericolo per Rotolo e soci nelle battute finali, ma il risultato resta saldo sullo 0-1.

Molto combattuta la partita giocata al Censin Bosia di Asti tra San Domenico Savio e Rivoli, che vede però avere la meglio la squadra di Fabio Nisticò per 1-2. Così come due stagioni fa, quando lo stesso Nisticò e Camillo Cascino si incrociarono in coppa Eccellenza (Chisola - Corneliano Roero, ai tempi furono gli ottavi di finale, nonché l'esordio di Nisticò sulla panchina vinovese) il doppio incontro può essere propizio per il tecnico ex Pavia, che per il momento si porta avanti nel doppio impegno. Apre le danze al quarto d'ora Mattia Noia, al primo gol dal suo ritorno in maglia gialloblù. Ma così come confermato anche in campionato gli astigiani sono ostici da affrontare, dimostrando il meglio del proprio repertorio soprattutto contro le grandi: dopo circa 20' dall'inizio della ripresa riagguanta il pari Luca Icardi, alla prima da titolare in gialloverde. I rivolesi però non mollano e con il colpo di coda firmato da Lorenzo Bernard si riportano definitivamente avanti, nel match e nel doppio incontro.

L'unico pari del turno lo segnano Benarzole e Alba Calcio, che terminano l'incontro sull' 1-1. Telesca e Alberto Merlo si dividono la posta in palio, ma il risultato può sulla carta essere più comodo ai langaroli, che si erano anche portati in vantaggio a metà ripresa con Galasso. Chiuso il primo tempo sullo 0-1, i biancorossi trovano il pari al 6' con l'ex di giornata De Souza, gol che rimanda il verdetto a giovedì 25 novembre, quando il Benarzole sarà chiamato a l'ennesimo gran risultato di coppa per eliminare i ragazzi di Telesca.

COPPA ECCELLENZA, ANDATA QUARTI DI FINALE

Biellese - Borgaro 1-3
Reti (0-3; 1-3): 27' Tindo (Bo), 28' st Orofino (Bo), 37' st Taraschi (Bo), 41' st Agnesina (Bi).

Baveno - Stresa 0-1
Rete: 11' st Mancuso.

SD Savio Asti - Rivoli 1-2
Reti (0-1; 1-1; 1-2): 17' Noia (R), 23' st Icardi (S), 38' st Bernard (R).

Benarzole - Alba Calcio 1-1
Reti (0-1; 1-1):
29' Galasso (A), 6' st De Souza (B).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400