Cerca

Eccellenza

Freedom e le sue Favole, vittoria e applausi in casa Alessandria

Gara emozionante e giocate di grande qualità in una gara tutta da raccontare

Freedom e le sue Favole, vittoria e applausi in casa Alessandria

Annalisa Favole e Nicco, grandi protagonista in casa Freedom

Sicuramente la squadra allenata da Tosi è cresciuta molto, sotto il profilo tecnico e psicologico. Nella partita di andata la sconfitta era stata molto più cocente con un passivo molto più pesante. Il divario tecnico-tattico si è fatto sentire ancora in questa gara, ma molto più contenuto ed eclatante. A sette minuti dalla fine le ragazze grigie potevano accorciare le distanze e addirittura riaprire la gara, se non fosse stato per l'errore dal dischetto di Luison. E così dal possibile 2-1 si passa, al 48', al terzo gol siglato da Clavario.  Un po' di amaro in bocca resta, ma le avversarie erano troppo più forti avendo dominato la gara in lungo e largo, concedendo alle avversarie pochi spazi e palloni giocabili. In effetti le alessandrine un paio di palle che, se sfruttate meglio, potevano essere pericolose per la porta difesa da Triolo , le hanno avute. Niente da fare quindi per le  padrone di casa, avevano di fronte giocatrici proveniente dalla serie A, B e qualcuna addirittura aveva sfiorato la champions league.

Ed è subito sera Sin dal primo minuto le cuneesi diventano padrone del campo dirette magistralmente da una  formidabile Annalisa Favole, di nome e di fatto. presente in tutti i settori. Volando, leggera e veloce in tutti i settori del campo, quando partiva erano dolori per tutto il centro campo e difesa grigia. Dai suoi piedi al 4' il primo suggerimento dalla destra sul palo lontano, su cui Maino arrivava in ritardo e la palla gli sfilava sotto il naso perdendosi sul fondo. La pressione delle ospiti rimane sempre alta e induce al fallo quasi inevitabile le alessandrine. Al 17' proprio per un fallo nella tre quarti nasce l'occasione del gol: dai 30 metri la staffilata viene respinta dalla pur brava Dalerba a centro area, più lesta di tutte arriva Nicco che insacca. Dopo un lungo assedio, al 32' Lepre riparte veloce e dal fondo mette a centro area, ma Garavelli arriva con un attimo di ritardo e la palla se ne va. Dopo due minuti su una punizione da destra la palla arriva di nuovo dalle parti di Garavelli che riesce a calciare di destro, ma il tiro risulta impreciso e finisce alto ed a lato. Reagiscono le ragazze di Petruzzelli, che al 38' vanno vicino al raddoppio col pallonetto dalla lunetta di Ara, ci mette una bella pezza Dalerba che alza con le unghie oltre la traversa. In chiusura un bellissimo doppio scambio tra Favole A. e Fartaria, in piena area, viene concluso da quest'ultima con un  piatto destro che finisce a lato di un soffio.

Sempre in cattedra Nella ripesa poco cambia le cuneesi dettano tempi e attacchi, le alessandrine si difendono con grinta rintuzzandone molti, ma non riescono a ripartire con azioni pericolose. Al 10' c'è una lunga azione in area tra le attaccanti ospiti, che la difesa non riesce a interrompere, fino a che la palla appoggiata all'indietro al limite dell'area trova Ara pronta alla botta precisa e letale nel sette della porta difesa da Dalerba, che nulla può. Sempre sotto pressione la difesa alessandrina non subisce la terza rete al 27' solo per la scarsa mira di Colombero, che spedisce alle stelle da ottima posizione. Alla mezz'ora scambio preciso tra De Lio e Bagnasco che prova a sfuggire alla guardia di Marinone, ma non ci riesce perdendo palla proprio sotto rete. Tosetto, al 38', fa tremare la traversa con la sua sassata di sinistro da fuori area. Al 40' l'azione che potrebbe riaprire la gara: Bergaglia entra in area, viene atterrata da un'avversaria, arriva il rigore ineccepibile. S'incarica del tiro Luison che tira malissimo spedendo al cielo il pallone. Delusione in campo per l'occasionissima mancata. In pieno recupero mentre l'arbitro porta il fischietto alle labbra per la fine, Clavario trova il terzo gol per un rimpallo sotto porta. Valente conferma e chiude la partita.

IL TABELLINO

Acf Alessandria-Freedom 0-3
RETI: 17' Nicco (F), 10' st Ara (F), 48' st Clavario (F).
ACF ALESSANDRIA: Dalerba 6.5, Brazzo 6 (1' st De Lio 6), Russo 6.5, Pastorino 6.5 (41' st Bellò sv), Ghio 6, Mensi 6, Bergaglia 6 (45' st De Vito sv), Luison 6 (44' st Briglia sv), Bagnasco 6, Lepre 6, Garavelli 6. A disp. Di Stazio, Salerno, Scamuzzi, Zampieri. All. Tosi 6.5.
FREEDOM: Triolo 6, Maino 6.5, Marinone 6, Tosetto 6.5, Ferro 6 (1' st Dematteis 6), Ara 7, Favole Stefania 6.5 (37' st Clavario 6.5), Fartaria 6.5 (42' st Filiputti sv), Nicco 7, Colombero 6, Favole Annalisa 7.5. A disp. Peluffo, Landra. All. Petruzzelli 7.
ARBITRO: Valente di Alessandria 6.5.


LE PAGELLE

Alessandria

Dalerba 6.5 Tre gol su cui non ha responsabilità, ma altrettante parate che  limitano i danni.

Brazzo 6 In difficoltà sin dai primi minuti non rientra in campo nella ripresa.

1' st De Lio 6 Mantiene la posizione difensiva per arginare sulla fascia destra.

Russo 6.5 Centrale difensivo tosta nei contrasti e negli anticipi.

Pastorino 6.5 In coppia con Russo formano un duetto efficace nel fermare le attaccanti ospiti. 

Ghio 6 Sulla fascia sinistra fa buona guardia sulle incursioni di Stefania Favole.

Mensi 6 Si fa trovare spesso fuori posizione e a volte porta troppo palla.

Bergaglia 6 Troppo isolata per attaccare, a volte si prodiga in fase difensiva. 45' st De Vito sv

Luison 6 Partita ben giocata ma si porta sul groppo quel rigore sbagliato a otto minuti dalla fine. 44' st Briglia sv

Bagnasco 6 Poca spinta sulla fascia sinistra, in qualche occasione perde palloni meglio sfruttabili.

Lepre 6 Pochi suggerimenti in fase offensiva, costretta spesso a ripiegare e difendere.

Garavelli 6 Solo due occasioni in area cuneese che non sfrutta a dovere.

All. Tosi 6.5 Esordio amaro contro una grande squadra ma comunque soddisfatto dalla crescita delle sue ragazze.


Freedom

Triolo 6 Ha giocato per molto tempo venti metri davanti alla sua area, sicura del fatto suo.

Marinone 6 Si gioca poco dalle sue parti, quando serve si rende utile anche in avanti.

Nicco 7 Grande prestazione in fase di appoggio centrale, si spinge avanti e segna il primo gol.

Maino 6.5 Copre egregiamente la fascia sinistra fermando chiunque arrivi dalle sue parti.

Tosetto 6.5 Corre, chiude e anticipa, si propone in avanti e la traversa gli dice no al 38' st

Ferro 6 Poco impegnata dagli attacchi avversari si limita a chiusure attive.

1' st De Matteis 6 Svolge lo stesso ruolo della compagna con impegno.

Ara 7 Mobilissima su tutto il campo, corona la sua bella prestazione con la determinante rete del raddoppio.

Favole S. 6.5 Visione di gioco e servizi in avanti sempre efficaci e fruttuosi.

37' st Clavario 6.5 Entra al 37' st e segna il terzo gol al 48' st.

Favole A. 7.5 Giocatrice dalle grandi qualità, da serie superiore, in tutte le azioni da gol c'è il suo zampino.

Colombero 6 Con i suoi movimenti crea spazi e favorisce le intrusioni delle compagne.

Fartaria  6.5 Spalla per molti spunti utili in attacco, esce molto stanca. 

All. Petruzzelli 7 Squadra che gioca con lucidità e cuore, organizzazione e fluidità.


LE INTERVISTE

Tosi, all. Acf Alessandria: «Abbiamo giocato contro una grande squadra, che aveva tra le sue file giocatrici di rango di serie superiore. Sono, comunque, soddisfatto della prestazio0ne delle mie ragazze nonché della crescita che hanno avuto da inizio anno».

Petruzzelli, all. Freedom: «Abbiamo fatto una buona gara dopo due mesi di fermo su un campo abbastanza difficile. Sono soddisfatto dalla prestazione delle ragazze che si sono comportate molto bene».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400