Cerca

Eccellenza

Le pagelle: Colombo indiavolato, Poesio magistrale

Menegon para quasi tutto tenendo aperto il campionato

Alessandro Colombo Sestese

Alessandro Colombo ha aperto le marcature nel big match di oggi

Alla Varesina non basta la qualità di capitan Poesio per avere la meglio su una Sestese estremamente solida che, per la terza volta in stagione, esce dal campo imbattuta contro le Fenici. Il lampo di Colombo in apertura sembra addirittura spianare la strada ai biancazzurri, poi sale in cattedra il leader rossoblù che prima pareggia i conti, poi costringe Menegon a una grande parata per salvare i suoi.

VARESINA
Spadavecchia 6 Trafitto in avvio da Colombo ma non ha colpe. Per il resto sbriga senza difficoltà l'ordinaria amministrazione.
Zefi 5.5 Fuori posizione quando Colombo beffa Gregov e va a segnare il vantaggio. In generale non la sua miglior partita della stagione.
Mira 6.5 Fa tanta legna in mezzo al campo ma aggiunge anche giocate di grande qualità, come l'invenzione con cui smarca Tripoli solo davanti a Menegon.
Bernardi 6 Con l'aiuto di Gregov fa buona guardia su Selpa concedendogli pochissimo spazio per rendersi pericoloso.
Poesio 7.5 Sempre nel vivo del gioco, pareggia i conti con un preciso rasoterra e sfiora il raddoppio costringendo Menegon al miracolo. A tutto questo aggiunge la solita regia brillante e un assist per Garcia che il compagno non riesce a sfuttare.
Tripoli 5 Non è quello di Calvairate o della vittoria sulla Base 96, forse anche per merito di Frigerio che non lo molla un attimo. Quando ha l'occasione buona, però, controlla male e spreca tutto.
30' st Sarr 6 Entra col piglio giusto deciso a bissare il gol dell'andata. Quando sembra trovare il guizzo vincente, però, Marioli lo rimonta in extremis murandogli il tiro.
Deodato 5.5 Sembra in palla scaldando subito i guantoni di Menegon, poi si spegne col passare dei minuti. (45' st Tomasini sv).
Garcia 6.5 Si costruisce due ottime occasioni, la seconda su invenzione di Poesio, ma ha la colpa di non riuscire mai a battere Menegon. Mette però lo zampino sul gol del pareggio, con la sponda perfetta per il suo capitano.
19' st Scaramuzza 5.5
Da lui ci si aspetta un impatto maggiore, soprattutto quando entra dalla panchina e può sfruttare la sua freschezza contro avversari stanchi.
Gregov 5 Beffato da Colombo sul gol che sblocca il risultato. Una grave ingenuità per un giocatore della sua esperienza.
Schieppati 6.5 Non fa mai mancare il suo apporto in fase offensiva, anche se la giocata migliore la fa con le mani avviando l'azione del pareggio da rimessa laterale. (33' st Essan sv).
Fumagalli 6 Ancora una prestazione convincente nel cuore della manovra rossoblù.(35' st Kate sv).
All. Spilli 6.5 I suoi ragazzi ci provano ma non riescono a sfondare il muro avversario. Un pareggio che tutto sommato può andar bene alla Varesina, che mantiene potenzialmente la vetta in solitaria avendo una partita da recuperare.

SESTESE
Menegon 7 Subito dopo il vantaggio esce puntualmente su Garcia chiudendogli lo specchio. Non può nulla su Poesio, poi si ripete nuovamente su Garcia e si supera nella ripresa sul capitano rossoblù. Saracinesca.
Lunghi 6 Deodato è un avversario scomodo ma riesce a mettergli la museruola concedendogli soltanto uno spunto in avvio.
Frigerio 6.5 Fa buona guardia su un Tripoli in grande spolvero nelle ultime due partite ma che stavolta non tocca quasi mai palla.
Bigioni 6.5 Avvia l'azione del vantaggio e, più in generale, dà geometrie alla manovra biancazzurra.
Cusaro 6 Garcia gli crea più di un grattacapo, ma tutto sommato regge l'urto e non affonda.
Marioli 6.5 Si divide meriti e demeriti col compagno di reparto, nonostante un'ammonizione nel primo tempo che poteva condizionarne il resto della gara. Brillante il recupero su Sarr nel finale.
Fall 6 Una prova generosa in mezzo al campo, pressa tutti e recupera diversi palloni. (33' st Dellavedova sv).
Papasodaro 6 Come al solito tanta quantità al servizio della squadra, meno brillante del solito in fase d'impostazione.
Selpa 6 Quando ha l'opportunità di calciare in porta stavolta spara a salve, però si mette al servizio della squadra con tante sponde utili e facendo a sportellate con Gregov e Bernardi.
Pedrabissi 5.5 Un buono spunto a metà primo tempo col pallone che sibila a fil di palo, poi cala alla distanza. (45' st Mandracchia sv).
Colombo 7 Spezza l'equilibrio rubando palla a Gregov con furbizia e non lasciando scampo a Spadavecchia. È una costante spina nel fianco della difesa rossoblù. (45' st Russo sv).
All. Roncari 6.5 Ormai la sua Sestese non è più una sorpresa. Anzi, con la caduta della Castanese è la principale avversaria di una Varesina che in tre confronti non è mai riuscita ad uscire dal campo da vincitrice. Il merito di questo upgrade è in larga parte del tecnico biancazzurro.

ARBITRO
Testai di Catania 7 Mantiene una linea coerente per tutta la gara, privilegiando il gioco e favorendo lo spettacolo. Tuttavia non si fa pregare quando c'è da estrarre i cartellini, come dimostrano le tre ammonizioni comminate già nel primo tempo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400