Cerca

Coppa Eccellenza

Prova di forza nel Marchesato, Foxes di misura: ottavi di finale di fuoco

Le gare di andata del 21-22 settembre promuovono le big: ancora benissimo il Cavour, spettacolo tra San Domenico e Luese

coppa eccellenza piemonte 2022 2023 Negro Saluzzo

COPPA ECCELLENZA PIEMONTE 2022 2023: Maikol Negro apre le danze per il Saluzzo nel 2-0 casalingo contro il Cuneo

Pure in settimana si corre e si corre forte. Un'altra due giorni di coppa per l'Eccellenza con il primo giro degli ottavi di finale: torna la competizione a distanza di due settimane, con sfide già delicate che possono aver dato dei segnali importanti anche per il campionato. Turno di coppa equamente diviso tra mercoledì 21 settembre e giovedì 22, con i match di ritorno fissati tra due settimane (mercoledì 5 e giovedì 6 ottobre).

GIRONE A

Copertina doverosa per la Pro Eureka, che in un match non semplice come quello di Alpignano è riuscita a vincere in rimonta con un perentorio 4-1. La qualificazione per gli uomini di Siciliano può considerarsi in tasca, ma mai sottovalutare i biancocelesti di Berta che, comunque, non andati avanti con Pacchiardo a metà ripresa. Volpatto ha pareggiato i conti poi al 14' della ripresa, aprendo poi ai 7' meravigliosi dei blucerchiati che, dal 31' al 38', sono andati in gol 3 volte con Sinisi, Secci e l'autogol di Trombin.

In quello che sulla carta è sempre un gran big match vince l'RG Ticino, in casa, contro la Biellese di Montanarelli: un 2-0 che però è figlio di una gara equilibrata, rimasta piantata sul pari fino ai minuti di recupero quando poi Berberi, entrato dalla panchina, ci ha messo lo zampino due volte prima al 92' e poi al 95'. Non riesce lo stesso all'Aygreville, che in casa contro la Volpiano Pianese cade 1-0 nonostante la possibilità di pareggiare in 11 contro 10. Alle Foxes di Licio Russo basta Manuel Brunod a metà primo tempo, ma al Goia è ancora tutto aperto.

Nell'unica sfida del giovedì il Verbania si fa sentire sul Briga vincendo 2-1 ma con sofferenza. I novaresi si dimostrano ancora sul pezzo per la coppa dopo l'eliminazione del Borgomanero e vanno avanti a pochi minuti dalla fine del primo tempo con Marco Briola. I lacuali sono duri da battere e la banda di Oliva la ribalta a secondo tempo inoltrato con un super Balestroni (gol del 2004 al 16' della ripresa) e con il solito, scatenato Tettamanti a pochi minuti dalla fine.

GIRONE B

Gare invertite rispetto al girone A: un solo anticipo al mercoledì e 3 gare al giovedì. Sorride ancora una volta Salvatore Telesca e l'Alba Calcio, in una sfida non semplice in casa contro la Cheraschese. I langaroli vincono 3-1 aprendo subito la sfida nel primo tempo con Coppola e Pirrotta, poi raggiunte dalla rete dei Lupi messa a referto da Anselmo. Nella ripresa ci pensa capitan Esposito a chiudere i giochi, ma il gol siglato dai nerostellati potrebbe lasciare aperte insidie per i campioni in carica.

Un grande plauso doveroso al Saluzzo, che ha aperto la settimana di fuoco del Cuneo Olmo (che sfiderà le due rivali al titolo in pochi giorni, vista la gara di domenica al Paschiero contro l'Alba) non nel migliore dei modi. I marchionali vincono 2-0, mettendo a referto l'ennesimo clean sheet ma aumentando lo score dei gol fatti: niente Allasina questa volta per la squadra di Melardi e Caserio, ma un grande Maikol Negro dal dischetto e Virardi in chiusura di gara. Nulla è perduto per la formazione di Magliano, che dovrà pensare soprattutto al campionato prima del ritorno. Medesimo risultato, ma in trasferta, per il Cavour di Pino Di Leone, uscito dal Tallia di Torino con un mezzo biglietto per i quarti di finale. Il Vanchiglia resta in partita nel primo tempo, ma i giallorossi dilagano poi nella ripresa.

Che spettacolo ad Alessandria: come spesso ha regalato in queste settimane la Luese Cristo il 2-2 contro il San Domenico Savio è l'ennesima dimostrazione di due formazioni forti e di qualità. Nel giro di pochi minuti del primo tempo il match è già 2-1 per la formazione astigiana di Camillo Cascino: apre la gara Liguoro per la Luese, ma poco dopo il rigore di War e la rete di Icardi portano a favore dei gialloverdi l'incontro. Fissa il risultato Neirotti a metà ripresa, con tutto rimandato alla gara di ritorno.

COPPA ECCELLENZA, ANDATA OTTAVI DI FINALE

Trovi i tabellini completi sulla nostra app!

ALPIGNANO - PRO EUREKA 1-4
RETI (1-0; 1-4): 32' Pacchiardo (A), 14' st Volpatto (P), 31' st Sinisi (P), 36' st Secci (P), 38' st autogol Trombin.

AYGREVILLE - VOLPIANO PIANESE 0-1
RETE: 24' Brunod.

RG TICINO - BIELLESE 2-0
RETI: 47' st, 50' st Berberi.

VERBANIA - BRIGA 2-1
RETI (0-1; 2-1): 39' Briola (B), 16' st Balestroni (V), 40' st Tettamanti (V).

ALBA CALCIO - CHERASCHESE 3-1
RETI (2-0; 2-1; 3-1): Coppola (A), Pirrotta (A), Anselmo (C), Esposito (A).

LUESE CRISTO - SD SAVIO ASTI 2-2
RETI (1-0; 1-2; 2-2): 17' Liguoro (L), 19' rig. War (S), 23' Icardi (S), 20' st Neirotti (L).

SALUZZO - CUNEO OLMO 2-0
RETI: 29' rig Negro, 44' st Virardi. 

VANCHIGLIA - CAVOUR 0-2
RETI: 
15' st Savino, 45' st Santarossa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400