Cerca

Scarioni-La Spezia Esordienti 2009: gli ospiti ci mettono il cuore, ma Allievi e Marrone fanno sorridere gli orange

Allievi e Marrone

scarioni esordienti 2009

Al campo della Scarioni va in scena un match di tutto rispetto, in cui si affrontano due squadre scintillanti e spettacolari. I ragazzi scesi in campo sono il più bel ritratto di felicità che si possa immaginare e per ripagare questo senso di divertimento, i piccoli calciatori delle due compagini oggi, hanno dato il meglio di sè, rendendo la partita equilibrata e ben giocata. Alla fine della partita sono i padroni di casa della Scarioni ha vincere l'incontro, superando per 2-0 un La Spezia davvero ostico e arrembante, che non ha mollato nulla fino alla fine. Parità e spettacolo. La partita tra Scarioni e La Spezia comincia subito in maniera molto vivace, con tutti i ragazzi primi protagonisti. La prima occasione del match è per i padroni di casa in maglia orange, e capita sul piede di Polemio che prova la botta dalla lunga distanza, non andando troppo lontano dal gol. Al 10' del primo tempo ancora una grande occasione per i padroni di casa, con la conclusione di Trimarchi che centra la porta, ma Belgiovine è super attento e para il pallone mandandolo in calcio d'angolo. La Spezia che non sta a guardare e ribatte colpo su colpo, provando a pungere la difesa della Scarioni. Al 13' della prima frazione è proprio Gennari a provare la conclusione da lontano e a guadagnarsi una buona punizione. Ancora La Spezia pericoloso con l'azione personale sulla fascia di Mangialetti Giada, che dopo una bella azione personale libera la conclusione a Brachetti. Non bastano comunque il dinamismo e la grinta di tutti i ragazzi in campo per sbloccare la partita, e la prima frazione di gioco si conclude in pareggio. La sblocca Allievi. Secondo tempo che inizia con il botto, dopo pochissimi minuti c'è una colossale doppia occasione. Prima per La Spezia che va vicino al gol con Mangialetti che però da pochi passi non conclude bene, poi la Scarioni che colpisce un clamoroso legno con la conclusione dalla distanza di Trimarchi, che è stato molto sfortunato in questa circostanza. Scarioni sempre più pericolosa al 6' di gioco, quando una conclusione pericolosa di Dell'Orto viene intercettata. Arriva finalmente il primo gol della partita, che porta la firma di Allievi, numero 8 in maglia orange che conclude dalla distanza con un destro potente e imparabile, che si spegne sotto l'incrocio dei pali. La Spezia che in questo secondo tempo fatica a trovare la porta, anche se di certo ai ragazzi di Mangialetti non mancano grinta e voglia di ribaltare il risultato. Scarioni che d'altro canto prova a chiudere la partita, e non va lontana dal 2-0 al 16', quando la conclusione di Marrone quasi sorprende il portiere. Ci prova poi ancora Zizzo, ma in questa occasione Belgiovine è miracoloso, prende il volo e devia il pallone sopra la traversa. Da segnalare anche una strepitosa difesa del La Spezia, dove tra i difensori spicca sicuramente Gennari, autore di una partita sontuosa. Finisce anche la seconda frazione di gioco, in cui è cambiato il parziale, grazie al gol di Allievi che ha portato in vantaggio la Scarioni. Legge Scarioni. A inizio terzo tempo viene annullato un gol alla Scarioni, Dell'Orto da due passi insacca, ma per il direttore di gara è fuorigioco, e il punteggio non cambia. La Spezia che lotta strenuamente su ogni pallone, ringhiando e rincorrendo gli avversari in lungo e in largo, ma gli ospiti non possono nulla al 5' di gioco, quando Marrone dal limite dell'area colpisce d'esterno destro e supera il portiere, segnando la rete del 2-0. E' una Scarioni che gioca davvero un bel calcio, attaccando la profondità e giocando molto in verticale, e alla fine il risultato ripaga i loro sforzi. La Spezia che prova a reagire e lo fa con la punizione del numero 9, che colpisce però la barriera. Gli ospiti in maglia rossa non ci stanno e provano a ribaltare il risultato, affidandosi soprattutto alla catena di sinistra, dove agiscono Fenu e Del Vescovo, che si trovano a meraviglia. Ci prova fino alla fine La Spezia che non demorde, ma il risultato resta invariato e la Scarioni di Brigliadoro alla fine può sorridere.

IL TABELLINO

SCARIONI-LA SPEZIA 2-0 (0-0; 1-0; 1-0) RETI: 7' st Allievi (S), 5' tt Marrone (S). SCARIONI: Mastrosimone, Allievi, Arrigoni, Canova, Dell'Orto, Lonoce, Magnoni, Marrone, Pasotti, Polemio, Sanna, Tassone, Trimarchi, Uccheddu, Zizzo. All. Brigliadoro. LA SPEZIA: Belgiovine, Agnoli, Del Vescovo, Azzaretto, Tommasi, Fenu, Crapanzano, Brachetti, Mangialetti, Radjai, Siani, Pugliese, Boggioni, Gennari. All. Mangialetti.

LE INTERVISTE 

Felice e soddisfatto Brigliadoro, istruttore del Franco Scarioni, che racconta: «Sono soddisfatto per la fase di non possesso, visto che ci abbiamo lavorato tanto negli allenamenti. Personalmente credo che abbiamo fatto delle belle azioni e mi sono piaciuti molto i giocatori nell'attacco della profondità. Stiamo lavorando tanto e ritengo il gruppo valido e potenzialmente molto interessante, speriamo di toglierci delle belle soddisfazioni».
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400