Cerca

Esordienti B

Aldini-Lombardia Uno: Trimboli tuttofare, Aguiari alla Samuel, ma il terzo tempo è tutto per D'Amore

Grandi giocate per la padrona di casa, che conduce un'ottima gara, ma i rossoneri hanno i loro assi nella manica

Aldini-Lombardia Uno Esordienti B

Le due compagini sul campo in un momento della partita

L'Aldini rivela ancora una volta di avere fiato da vendere, gambe d'acciaio e grandi costruzioni di gioco che non tradiscono davanti all'avversario. Un esempio concreto sono Monti - il quale tiene i suoi in zona d'attacco e spinge sempre sull'acceleratore - ed il bomberino di giornata Trimboli. La Lombardia Uno, dal canto suo, è in grado di sfruttare le ottime qualità del portiere Schembari ed i muri difensivi messi in piedi da Abd El Wahab e Aguiari, che emergono soprattutto nel corso del secondo tempo. Sul finale, la gara si distende leggermente e dà modo anche ai rossoneri di tirare fuori le proprie qualità per sbloccare il risultato: ecco quindi arrivare la rete degli ospiti firmata D'Amore, il quale riesce a conquistare il fortino e chiudere in bellezza il terzo tempo.

Aldini da capogiro. L'inizio del match si rivela ricco di emozioni: dopo qualche secondo, infatti, D'Amore si rende pericoloso con un tiro potentissimo che termina di poco sopra la traversa. A questa prima occasione di gioco, risponde subito Trimboli, il quale apre il gioco in favore di Mariello: l'azione si fa intensa sotto porta, ma l'occasione non arriva, immediatamente murata dagli avversari accorsi per evitare il peggio. Nei primi minuti, la padrona di casa si rivela perfettamente a proprio agio sul campo: la squadra è compatta, in fase d'attacco costruisce molto ed in difesa è impeccabile. Dall'altra parte, gli ospiti sono molto combattivi, ma non riescono a concretizzare le grandi giocate. Ed ecco, che è proprio l'Aldini a segnare il primo punto grazie a Trimboli: in quel momento si trova quasi sul fondo, da cui riesce a buttare il pallone in mezzo all'area di rigore. Appostato da quelle parti, c'è il numero 15 Brini che non sbaglia e centra in pieno la rete. Poco prima è stato proprio l'autore dell'assist Trimboli a sfiorare il gol, di qualche secondo dopo è la giocata di Mariello, il quale sfiora il 2-0 con una punizione calciata da fuori area che costringe Schembari ad uscire con i pugni. Ad una padrona di casa molto vivace, i rossoneri provano a rispondere con un Cortese scatenato: in mezzo al campo, infatti, è uno dei più in forma della compagine ospite. Lo si vede costruire le azioni, tornare indietro in fase difensiva per aiutare i compagni più arretrati, ma è anche l'atleta che prova a far avanzare i suoi per poter cercare di sbloccare il risultato. In difesa, poi, troviamo il compagno di squadra Di Falco, il quale non molla di un centrimetro e che si trova a combattere con un caparbio Brini. Ma ancora una volta a spuntarla è l'ottimo gioco dell'Aldini: questa volta ad andare alla rete è Mariello grazie ad un calcio di punizione - conquistato abilmente dallo stesso - tirato dal limite dell'area di rigore che centra in pieno la porta. Dall'altra parte del campo, Tanga e D'Amore provano ancora una volta a sbloccare il risultato grazie a delle ottime triangolazioni che però non riescono a trovare spazio davanti alla difesa avversaria. Prima della fine del primo tempo, c'è spazio per un'altra rete casalinga ad opera di Trimboli: solo e completamente smarcato, posizionato quasi a centrocampo, parte con uno splendido tiro che si va ad infilare all'incrocio dei pali.

D'Amore risponde. Il secondo tempo si apre con una serie di potenziali palle gol da parte della padrona di casa, alla quale risponde il duo Aguiari-Cinerari che fanno girare palle cercando uno spazio in cui infilarsi per andare al tiro, cosa che prova a fare Giacco, che però trova i guantoni del portiere ad anticiparlo. Il solito Trimboli tiene alto il ritmo mancando la porta per pochi centimetri, stessa cosa che accade a Monti, il quale però si trova davanti un muro di nome Aguiari. Ad andare alla rete è però Trimboli: irraggiungibile, dribbla tutti i difensori avversari e arriva in porta, dove infila il pallone sotto la traversa. Qualche minuto dopo è il turno di Monti, il quale insacca con una rete bellissima. Il terzo tempo regala ulteriori batticuore con le giocate di D'Amore, il quale, alla fine, riesce a conquistare il gol della bandiera: dotato di una grande personalità, insieme a Chiodi, autore di numerosi assist, è uno dei più in forma dei suoi. Un plauso va fatto anche a Schembari, che riesce a proteggere bene i pali e ad arginare molte delle azioni dei biancorossoblù.

IL TABELLINO

ALDINI-LOMBARDIA UNO 5-1 (2-1)
RETI:
7' Brini (A), 11' Mariello (A), 18' Trimboli (A), 5' st Trimboli (A), 14' st Monti (A), 9' tt D'Amore (L).
ALDINI: Lanotte, Mariello, Monti, Zelioli, Trimboli, Trione, Giacco, Moroni, Pittella, Meraviglia, Garbin, Ricci, Brini.
LOMBARDIA UNO: Schembari, Di Falco, Abd El Wahab, Aguiari, Cortese, D'Amore, Cinerari, Tanga, Chiodi, Molluso.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400