Cerca

Esordienti B

Che emozioni nel finale: il Cimiano la riprende con un gol all'ultimo respiro

Fine gara appassionante quello tra Serenissima e Cimiano: una rete all'ultima azione ha decretato il risultato finale

Un gol all'ultimo respiro decide il match

Leonardo Vaccaro, Edoardo Callipo e Andrea Confalonieri: i migliori in campo del Cimiano

Partita dal finale emozionante, quella tra Serenissima e Cimiano. La gara finisce 2-2 con un gol segnato all’ultimo momento da Edoardo Callipo e dopo tre tempi giocati con grandissima concentrazione dalle due squadre. Se nella prima frazione, infatti, la gara si è fatta combattuta soprattutto a centrocampo, nella seconda i ragazzi di Polizzi sono riusciti a passare in vantaggio con Federico Pronzato e poi nella terza è successo di tutto, con un botta e risposta che ha visto grandi protagonisti Andrea Confalonieri e Riccardo Tedoldi, ma anche Gabriele Postolachi e Leonardo Vaccaro. Al triplice fischio è dunque un pareggio e un punto a testa per le due squadre.

I migliori tra le fila della Serenissima: Riccardo Tedoldi, Alessandro Monti e Federico Pronzato

UN'OCCASIONE PER PARTE

Poche occasioni nella prima frazione di gara, giocata perlopiù sulle fasce, con gli esterni in giornata propositiva, ma anche con le difese discretamente attente. Il primo sussulto di gara arriva grazie ad Andrea De Carli, che da posizione defilata prova a cercare la porta ma è sfortunato nel beccare il legno (3’). L’altra grande occasione del primo tempo è invece appannaggio del Cimiano, sugli sviluppi di un corner: battuta di Antonio Albano e inzuccata di Edoardo Callipo, ma il pallone finisce di poco alto sopra la traversa. Nel mezzo una gara in cui la Serenissima ha combinato meglio, soprattutto sulle fasce con De Carli – forte di un uso intelligente del fisico pur non essendo altissimo e di un’ottima andatura palla al piede – e Daniele Ricciardelli, ma nel finale di tempo è venuta fuori la grinta del Cimiano, grazie in special modo alle sgasate di Cristian Testa, che non è stato però fortunato nel trovare i compagni al centro.

FINALMENTE UN GOL

Seconda frazione che inizia come era finita la prima, con il Cimiano che spinge maggiormente. Tuttavia, la Serenissima riesce a chiudere molto bene gli spazi, anche grazie agli ottimi interventi difensivi di Simone Buffa e Alessandro Monti. L’acuto però arriva da parte dei padroni di casa, con Ricciardelli che disegna una traiettoria alta molto velenosa, ma Leonardo Vaccaro tra i pali del Cimiano è attentissimo e blocca bene (8’). Poco dopo a esaltarsi in difesa per i ragazzi di Maggiore è Andrea Confalonieri, che spazza via un pallone pericoloso messo in mezzo da Gabriele Postolachi dopo una bella scorrazzata. La Serenissima però è tornata a spingere e trova infatti il gol che sblocca la gara con Federico Pronzato – entrato nella seconda frazione assieme a Fabio Tona e protagonisti di questa parte di gara con le loro combinazioni – che riesce ad infilare il portiere con un tiro a incrociare dopo gli sviluppi di un corner (15’). Il secondo tempo si chiude con l’ultimo squillo di Mattia Penza, che prova a rovesciare in maniera plastica dopo un tiro cross a spiovere tentato da Nicolas Sommaiuolo (23’).

La rosa della Serenissima qualche istante prima dell'inizio della partita

ALL'ULTIMO RESPIRO

Nonostante il vantaggio della Serenissima in campo si percepisce grande equilibrio, con le forze delle due squadre che si equivalgono. Non a caso, infatti, dopo pochi minuti arriva la rete del pareggio firmato da Andrea Confalonieri, che dopo una mischia in area riceve palla al limite dell’area e sgancia la bomba che non lascia scampo a Emanuele Bianchi in porta (5’). Il vantaggio degli ospiti dura però molto poco, perché la Serenissima rimette la testa avanti grazie al tocco morbido di Riccardo Tedoldi che raccoglie un lancio lungo e anticipa l’uscita di Vaccaro (9’). Il match ormai si è acceso e ci sono una serie di capovolgimenti di fronte, con il Cimiano che spinge maggiormente a livello collettivo per trovare il pareggio. Proprio per questo motivo è costretto agli straordinari Alessandro Monti in difesa, che tra anticipi e tackle mette in mostra tutte le sue abilità da difensore. I padroni di casa, dunque, si affidano alle individualità in questo momento, per chiuderla, in particolare a quella di Postolachi, che fa partire un tiro molto ben indirizzato, ma Vaccaro è attentissimo e vola per difendere alla grande i pali. Quando la partita sembrava ormai chiusa, il Cimiano conquista un corner: mischia in area, batti e ribatti, tiro di Jamal Fall che prende il palo e tap-in vincente di Callipo, che mette il pallone in rete, decretando così il definitivo 2-2 (21').

I ragazzi del Cimiano a disposizione del tecnico Maggiore

IL TABELLINO

SERENISSIMA MI-CIMIANO 2-2
RETI (1-0, 1-1, 2-1, 2-2): 15' st Pronzato (S), 5' tt Confalonieri (C), 9' tt Tedoldi (S), 21' tt Callipo (C).
SERENISSIMA: Bianchi, Buffa, De Carli, Longoni, Monti, Polizzi, Postolachi, Ricciardelli, Tedoldi, Turati, Pronzato, Tona. All. Bianchi. Dir. Polizzi.
CIMIANO: Vaccaro, Albano, Confalonieri, Zammarrelli, Fall, Callipo, Penza, Roma, Sommaiuolo, Testa, Zambon. All. Maggiore. Dir. Zammarrelli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400