Cerca

Ausonia Cup

A 12 anni sono i nuovi gemelli del calcio: Marco terzino destro juventino, Lorenzo terzino sinistro milanista

I fratelli Spelta, in forza all'Ausonia, hanno in comune la passione per il pallone e la qualità

A 12 anni sono i nuovi gemelli del calcio: Marco terzino destro juventino, Lorenzo terzino sinistro milanista

Marco e Lorenzo Spelta, classe 2010 dell'Ausonia

Il dna è lo stesso ma i colori sono differenti: uno ce l'ha bianconero, l'altro rossonero. I piedi, educatissimi in entrambi i casi, sono anch'essi diversi: uno preferisce il destro, l'altro il sinistro. Stesso discorso per il ruolo: uno terzino destro, l'altro terzino sinistro. Le costanti sono invece la passione, l'abnegazione e la qualità: caratteristiche che trovano riscontro in Marco e Lorenzo Spelta, classe 2010 in forza all'Ausonia e da sempre l'uno di fianco all'altro essendo fratelli gemelli. Che sia a scuola al mattino o in campo al pomeriggio poco importa: Marco e Lorenzo stanno crescendo insieme, stanno condividendo qualsivoglia esperienza e stanno scoprendo, step by step, la bellezza del mondo del calcio.

LA STORIA

Un viaggio iniziato al Cernusco, proseguito al Segrate ed ora all'Ausonia: 3 tappe egualmente importanti per due giovani innamorati del pallone, che pian piano si stanno prendendo la scena in una delle realtà più blasonate del calcio milanese. L'Ausonia rappresenta infatti un trampolino di lancio importante per quello che verrà in futuro: cosa gli riserverà, almeno per ora, non è dato saperlo, certo è che le carte in regola per diventare l'ennesima coppia di gemelli del mondo del calcio ci sono tutte. Magari seguendo le orme di fratelli gemelli che hanno fatto la storia di questo straordinario sport: dai più giovani Matteo e Federico Ricci a Emanuele e Antonio Filippini, passando per Cristian e Damiano Zenoni. Coppie di fratelli unite dall'amore per il calcio, il dna e la carta d'identità, divise col tempo da percorsi che hanno presto strade diverse.

LA CARRIERA DEI GEMELLI SPELTA

  • CERNUSCO
  • SEGRATE
  • AUSONIA

LA COPPIA

Non è queso il caso di Marco e Lorenzo Spelta, anche se in qualche modo un po' divisi lo sono già. Parliamo del ruolo, del piede preferito e della squadra del cuore: Marco è un terzino destro, utilizza ovviamente suddetto piede, non ha idoli particolari a cui si ispira ma è uno juventino nato; Lorenzo è un terzino sinistro, è abile ad usare il mancino, adora Rafael Leao - fresco campione d'Italia con il Milan - ed è ovviamente un cuore rossonero. Le discordanze si fermano qui, visto che sul terreno di gioco sono due giocatori molto simili tra loro: grande tecnica, visione di gioco, velocità e intelligenza. Doti non indifferenti soprattutto considerando l'età, le quali hanno tutto per rappresentare il là per un brillante futuro. Ovviamente assieme, l'uno di fianco all'altro.

LE SCHEDE DEI GEMELLI SPELTA

  • ANNO: 2010
  • RUOLO: Marco terzino destro, Lorenzo terzino sinistro
  • PIEDE: Marco destro, Lorenzo sinistro
  • SQUADRA DEL CUORE: Marco Juventus, Lorenzo Milan
  • CARATTERISTICHE: Tecnica, intelligenza, abnegazione
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400