Cerca

BM Sporting-Pessano Esordienti 2008: equilibrio netto tra le due squadre, Randazzo firma una rete e un assist per i due gol dei biancorossi

BM SPORTING PESSANO - AZIONE DI GIOCO
Non c’è stato modo migliore di esordire per il BM Sporting ed il Pessano, che a Masate sono scese in campo dandosi battaglia fino all’ultimo e dando vita a una gara ad alti ritmi per iniziare di nuovo a calcare terreno di gioco dopo l’inattività dovuta alla pandemia. Il risultato che ne è uscito è stato un pareggio sia in termini di tempi, dei tre disputati uno è finito in parità e gli altri a favore rispettivamente del Pessano e del BM Sporting, sia in termini di reti per 2-2, con un equilibrio netto che non fa torto a nessuno e regala molti sorrisi al termine della sfida. Cinismo di Squassi, Randazzo acciuffa il pari. La squadra di casa parte subito con il piede giusto e con i ragazzi allenati da William Villa bravi a ben interpretare le idee del loro tecnico. Il BM Sporting, in divisa blu, si dimostra subito aggressivo e al 3’ è Calvi a servire Squassi sulla destra pronto per colpire, ma la difesa del Pessano è sul pezzo. Gli ospiti di certo non stanno a guardare e le loro ripartenze cominciano spesso e volentieri dai piedi di Raimondo che, in mezzo al campo, è bravo a rubare palla e a fermare con interventi puliti le avanzate degli avversari andando sempre a caccia del pallone. Al 12’ l’equilibrio visto fino a quel momento viene spezzato da Squassi che apre le marcature grazie al solito Fogli, bravo a portarsi sul fondo e a servire il compagno; Squassi che fa giusto in tempo a segnare e che poi è costretto, ma solo per quest’ultimo frangente, ad abbandonare il campo per una botta ricevuta in un contrasto di gioco. Negli ultimi minuti del primo tempo i ragazzi di Mirengo si fanno vivi nella metà campo avversaria con le prove generali del gol ad opera di Raimondo e Mussuto, ma è Randazzo al 18’ a trovare la rete che riporta in pari le cose. [caption id="attachment_284610" align="alignnone" width="900"] BM SPORTING PESSANO - BM SPORTING La formazione di casa per la foto di rito prima della sfida.[/caption] Scarola in agguato. Il secondo tempo si apre di nuovo con i ragazzi in maglia blu in attacco. A mettersi in proprio è Meroni che al 3’ minuto vince i contrasti con i difensori avversari e va al tiro, che però è fuori di poco. Un minuto dopo è la coppia Ciraci-Buratti a far venire i brividi agli ospiti, con una bella combinazione che però solo per un pelo non si trasforma in gol. Chi invece segna all’8’ è proprio il Pessano: Randazzo dalla destra arriva sul fondo e crossa in mezzo all’area dove Mannimo para, ma non riesce a trattenere la palla e con Scarola che con un tapin vincente in scivolata sigla l’unica rete di questo secondo tempo. Il Pessano è bravo a difendere strenuamente il risultato, mentre il BM Sporting cerca di più la coralità delle azioni, senza però disdegnare le conclusioni dalla distanza, come nel caso di Vimercati, che al 16’ tenta la giocata vincente con un tiro per vie centrali. Riva lesto e repentino. L’ultima frazione di gioco presenta ritmi un po’ più blandi rispetto ai due tempi precedenti, anche se al 3’ è Mussuto ad avere tra i piedi la palla gol, che non sfrutta al meglio con la squadra di casa sbilanciata in avanti. Anche Randazzo al 10’ nell’arco di pochi secondi sfiora per ben due volte la rete, con la palla che in occasione del secondo tiro esce di un soffio dalla porta avversaria. Dal canto loro i ragazzi di Villa provano a impegnare Ferrari che al 13’ sul tiro di Buratti blinda la sua porta. Il gol comunque è nell’aria e due minuti dopo a sbloccare il parziale è Riva, che sfrutta al meglio il corner guadagnato dai suoi compagni per farsi largo in area e segnare la rete. Le ultime fiammate di questa gara tirata fino all’ultimo spettano ancora ai ragazzi in maglia blu con Buratti e Verderio, ma senza esito. Il pareggio è il risultato più giusto; Pessano con grinta e che in generale ha spinto con costanza nell'arco dei tre tempi. BM Sporting che ha messo in campo belle idee, belle giocate e voglia di far bene. [caption id="attachment_284611" align="alignnone" width="900"] BM SPORTING PESSANO - PESSANO I ragazzi di Federico Mirengo in posa prima dell'inizio della partita.[/caption]

IL TABELLINO

BM SPORTING-PESSANO 2-2 RETI (1-1, 0-1, 1-0): 12’ Squassi (B), 18’ Randazzo (P), 8’ st Scarola (P), 16’ tt Riva (B). BM SPORTING: Mannimo, Riva, Calvi, Vimercati, Patalano, Gentili, Fogli, Origo, Piazzolla, Pizzuti, Verderio, Andreoni, Ciraci, Buratti, Farina, Mariani, Squassi, Meroni. All. Villa. PESSANO: Ferrari, Mascaro, Paparella, Osolinschi, Grizzer, De Tursi, Villa, Colnaghi, Radu, Raimondo, Randazzo, Paslonghi, Mussuto, Scarola Molinari. All. Mirengo.

LE INTERVISTE

A fine gara il commento di William Villa, tecnico del BM Sporting: «È stata una partita bella, soprattutto dopo tanti mesi e dopo gli allenamenti che sono stati quello che sono stati. Il caldo non ha aiutato, ma la gara da parte dei ragazzi è stata impostata bene. Peccato per quelle due disattenzioni che sono costate i gol, comunque oggi hanno fatto particolarmente bene». Anche l’allenatore del Pessano, Federico Mirengo è soddisfatto per la partita dei suoi: «È stata una gran bella gara, considerando l’inattività dovuta alla pandemia. Il ritmo è stato elevato, merito anche dello Sporting, che ha fatto qualcosa in più nel primo tempo, mentre noi abbiamo fatto qualcosina di più negli altri due tempi. Il risultato finale comunque è quello più giusto».
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400