Cerca

Coppa Italia

Juventus - Empoli: Cernoia ovunque, Bonansea imprendibile e bianconere in semifinale

Juventus - Empoli (foto Fb Cristiana Girelli)

Si conclude il terzo atto tra Juventus ed Empoli. Nel ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia le bianconere, già forti del 4-5 in terra toscana di due settimane fa, hanno vita facile in un 5-0 questa volta senza storia.La terza sfida in due settimane ha permesso alla Juve di prendere le misure delle ragazze di Alessandro Spunga e il coach Rita Guarino ha schierato la formazione titolare a testimonianza del fatto che le toscane nelle altre partite hanno dato sì, del filo da torcere alla campionesse d'Italia.Nel secondo tempo, fuori dal Vinovo Center, cominciano a sentirsi i primi cori di qualche tifoso accorso: una bella nota positiva.La Juve parte all'attacco ma la prima insidia a Giuliani la crea un calcio d'angolo di Melissa Bellucci che va direttamente in porta e la numero uno della nazionale deve intervenire in due tempi per non farsi sorprendere. Dall'altra parte Noemi Fedele si deve invece superare per chiudere lo specchio della porta a Hurtig lanciata da Barbara Bonansea.Ma è il preludio al gol che arriva al 20' dall'angolo di Cernoia che non viene allontanato dalla difesa empolese e arriva a Bonansea che si coordina e trova un tiro preciso e potente che non lascia scampo a Fedele. Alla mezz'ora passaggio in verticale illuminante di Cernoia che libera Hurtig, la svedese salta Fedele che non può fare altro che atterrarla. Rigore e giallo per la toscana. Fedele indovina l'angolo, ma il penalty di Girelli è come al solito una sintesi di perfezione.Nella ripresa il canovaccio non cambia anche se l'Empoli qualche volta in più al tiro ci va con Dompig, Cinotti e Prugna. Juve invece vicina al terzo gol con una grande azione di Cernoia che allarga per Gama, il suo cross trova Staskova, entrata dopo l'intervallo per Girelli, che di testa spizza male ma la palla arriva a Hyyrynen che sbaglia di un non nulla.3-0 che si concretizza al 15' della ripresa con la punizione dell'onnipresente Cernoia che rimbalza in area e arriva a Linda Sembrant che da vera bomber d'area segna. E mentre Maria Alves si mangia un gol a tu per tu con Fedele sprecando in un mezzo cucchiaio che va alto l'assist di Cernoia, Matilde Lundorf innesca il contropiede che porta al 4-0. La svedese recupera palla in difesa, si fa un coast to coast, mette la palla al centro dove la difesa empolese non spazza bene e consegna la sfera a Maria Alves, passaggio per Staskova che segna.C'è spazio ancora per il 5-0 con Hurtig che si invola e il pallone che arriva ancora una volta a Staskova che fa la doppietta personale. In mezzo c'è Laura Giuliani che forse si stava annoiando fino a quel momento e decide di effettuare un passaggio per Dompig, la quale serve Glionna che però colpisce il palo.

IL TABELLINO

JUVENTUS - EMPOLI LADIES    5-0RETI: 20' Bonansea (J), 31' rig. Girelli (J), 15' st Sembrant (J), 36' st Staskova (J), 44' st Staskova (J).JUVENTUS (4-3-3): Giuliani 6.5, Hyyrynen 7 (24' st Giordano 6.5), Gama 6.5, Boattin 6.5 (18' st Lundorf Skovsen 7), Sembrant 7, Cernoia 8, Rosucci 7, Caruso 6.5 (24' st Giai 6.5), Girelli 6.5 (1' st Staskova 6.5), Bonansea 7.5 (18' st Maria Alves 6.5), Hurtig 7. A disp. Bacic, Salvai, Zamanian, Beccari. All. Guarino 7.EMPOLI LADIES (4-3-3): Fedele 6.5, Di Guglielmo 6.5, De Rita 5.5 (28' st Iannazzo sv), Giatras Zoi 5.5, Miotto 6 (14' st Caloia 6), Knol 6, Cinotti 5.5 (14' st Morreale 6.5), Bellucci 6, Prugna 6 (28' st Acuti sv), Polli 5.5 (34' Dompig 6), Glionna 6. A disp. Capelletti, Fabiano, Toniolo, Nicolini. All. Spugna 6.ARBITRO: Perenzoni di Rovereto  6.AMMONITE: Fedele e Knol (E).

PAGELLE

JUVENTUSAll. Guarino 7 Tutto agevole per la Juve nel gelo nevoso di Vinovo. Riuscire a tenere alta l'attenzione in questa partita non era scontato.Giuliani 6.5 Macchia un po' la sua prova con l'ultimo passaggio a Dompig, ma le poche altre volte che è chiamata in causa è attenta. Se un deejay stesse leggendo queste pagelle gli consiglierei di campionare la voce della Giuliani quando urla 'Linda behind!', potrebbe venirne fuori una hit dance elettronica.Hyyrynen 7 Ottima prova della finlandese che va anche vicina il gol in una giornata dove più volte si è spinta molto in avanti ed ha fatto bene anche in fase difensiva. Dal 24' st Giordano 6.5 Nei minuti che ha a disposizione dimostra che nella Juve ci può stare alla grande.Gama 6.5 Diciamo che non le dovranno pagare gli straordinari in questa partita, ma riesce sempre ad essere attenta nelle chiusure quando serve e anche lei si fa vedere ogni tanto davanti.Sembrant 7 Come la compagna di reparto, ma in più ha avuto il guizzo da bomber che l'ha portata in gol.Boattin 6.5 Ancora una buona partita e anche se ci abituato a voti più alti e prestazioni infinite oggi sembra quasi un terzino forte anziché un terzino fenomenale. Dal 18' st Lundorf 7 Ingresso in campo di prepotenza, sul quarto gol si deve prendere almeno il 50% del merito.Cernoia 8 Se fossi una sua compagna le direi 'allora fai tutto tu'. Scherzi a parte la Cernoia va sembrare facile ogni passaggio complicato. È soprattutto grazie a lei che la gara contro l'Empoli prende una piega ben precisa.Rosucci 7 Tenacia, grinta e anche classe quando libera una compagna di tacco.Caruso 6.5 Graditissimo il suo ritorno, deve ancora oliare gli ingranaggi ma la prestazione c'è. Dal 24' st Giai 6.5 Minuti importanti, si fa saltare un po' troppo facile da Di Guglielmo, ma si riesce invece a far vedere in un paio di occasioni buone.Bonansea 7.5 Diciamoci la verità, le empolesi nelle ultime due partite non sono riuscite a vederla. Dal 18' st Maria Alves 6.5 Attenta anche in fase difensiva, davanti non è disordinata come nelle ultime uscite anche se da sola davanti a Fedele fa la scelta peggiore che poteva fare.Girelli 6.5 Ancora una volta non ha paura di sacrificarsi, fredda come la temperatura di Vinovo al momento del rigore. Dal 1' st Staskova 6.5 Entra e fa doppietta, ma cincischia sempre ancora troppo davanti alla porta avversaria.Hurtig 7 Il gol poteva essere la ciliegina sulla torta a una prestazione di gran livello.EMPOLI LADIESAll. Spugna 6 La sua squadra disputa una partita un po' anonima. Dopo due gare ravvicinate la Juve è un po' come un serpente che prende le misure della preda per mangiarsela (questa me l'ha suggerita un amico).Fedele 6.5 Effettua una gran parata su Hurtig ed è sempre sul pezzo. Sull'uscita che provoca il rigore non poteva fare tanto diversamente.Di Guglielmo 6.5 La capitana è sicuramente quella che ci mette più cuore in questa partita.De Rita 5.5 Lì dietro soffrono, soffrono tanto.Giatras Zoi 5.5 Non riesce mai a prendere le contromisure alle bianconere.Miotto 6 Un po' di spavalderie che non guasta, almeno lei ci prova.Knol 6 Un bell'intervento difensivo a intercettare un cross di Bonansea che sarebbe arrivato a succulenta destinazione. Poi pian piano sparisce.Cinotti 5.5 Ancora una prova un po' incolore contro le bianconere, le qualità ci sono. Dal 14' st Morreale 6.5 Entra e cerca di far di tutto per cambiare in qualche modo le sorti di un match a senso unico.Bellucci 6  A centrocampo è la più pimpante delle toscane.Prugna 6 Cerca di creare qualche grattacapo, ma ci riesce solo a sprazzi.Polli 5.5 Mai veramente in partita, sostituita presto.  Dal 35' Dompig 6 Dà un po' di vitalità alla manovra toscana ma non basta.Glionna 6 Peccato per il palo finale, molto lontana dalla prestazione dell'andata, ma è comunque tra le più in forma delle empolesi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400