Cerca

News Femminile

Si allarga il settore "in rosa" del Milan: ufficiale l'esordio della Primavera Femminile per la prossima stagione

Dopo l'ammenda per la mancata partecipazione allo scorso campionato ecco l'ufficialità della neoformazione affidata a Davide Corti

Davide Corti, Milan Primavera Femminile

Scelto Davide Corti per la panchina della neo formazione della Primavera Femminile che esordirà nella prossima stagione sportiva

Prima novità per la Primavera Femminile che vede l'esordio ufficiale della formazione a tinte rossonere. Un progetto che già era in cantiere da diverse stagione ma che per una questione di numeri non era mai decollato. La nuova rosa nasce a pochi giorni dall'ammenda per la mancata partecipazione al campionato primavera con una multa comminata alla società e all'amministratore delegato Ivan Gazidis. 

Continua cosi il percorso di crescita del settore femminile del Milan che nelle ultime stagioni tanto bene ha fatto sia con la prima squadra che con il settore giovanile dove tutte le rose dall'Under 17 alle bambine della scuola calcio hanno raccolto grandi risultati. Formazione Primavera che, come si legge dal comunicato della società, collaborerà in maniera stretta con la Prima Squadra guidata da Maurizio Ganz. Ex Milan anche il tecnico della neo formazione che sarà allenata da Davide Corti che raccolse solo una presenza in maglia rossonera prima di legare la propria carriera con le maglie di Empoli, Pro Sesto e Novara. 

Questo il comunicato ufficiale del club:

“A partire dalla stagione 2021-2022 il "Settore Femminile del Milan" avrà al suo interno una nuova squadra, la formazione Primavera che parteciperà al prossimo campionato di categoria e sarà guidata da Davide Corti, lavorando in sinergia con la Prima Squadra femminile. Corti, nato il 31 luglio del 1972, ha giocato nel settore giovanile del Milan e ha esordito con la Prima Squadra rossonera il 21 novembre 1990 nella gara di Coppa Italia Lecce-Milan terminata 2-2, proseguendo la carriera da calciatore con Empoli, Pro Sesto, Novara. Nel corso degli anni Corti è diventato docente della Milan Academy. Completano lo staff tecnico: Alberto Tagliabue, preparatore dei portieri, Francesco Maurello, preparatore atletico e Roberto Ferrari, match analyst.”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400