Cerca

Final Six

Come Pulici e Graziani, coppia gol da scudetto

Archiviata la prima giornata, l'Alcione prende la Tau per le corna

Alcione Under 15

L'esultanza dell'Alcione dopo la vittoria sul Chisola nel girone

Road to domenica 26 giugno. Le Fasi Nazionali sono entrate più che nel vivo e, dopo il primo turno di Final Six, manca sempre meno per capire chi sarà ad alzare al cielo lo scudetto. 

UNDER 15

In Under 15 le sei pretendenti al titolo sono Alcione, Tau Altopascio e Liventina nel primo triangolare e Vigor Perconti, Blue Devils e Tau Altopascio nel secondo. I toscani, unici ad aver portato entrambe le categorie alla seconda fase del Nazionale, sono ancora in corsa per conquistare un posto in finale. 

L'Alcione è riuscita a conquistare un punto impostante in casa con la Tau, chiudendo il primo turno del triangolare con un 2-2. Ad andare in vantaggio sono stati proprio i lombardi con Di Biccari, dopo appena 6' dall'inizio, ma passano pochi minuti e i toscani rimettono tutto in equilibrio con la rete di Franchi e, sul finire della prima frazione, trovano anche il vantaggio con Lucchesi. L'Alcione però, nemmeno 10' dopo l'inizio della ripresa, ristabilisce la parità con il gol di Angelo Curto. Il pareggio dei lombardi in casa, però, determina la loro trasferta nel prossimo turno. Domenica 19 sarà Liventina-Alcione. La vincitrice potrebbe ipotecare la finale. 

ALCIONE-TAU ALTOPASCIO 2-2
RETI: 6' Di Biccari (A), 9' Franchi (T), 32' Lucchesi (T), 8' st A. Curto (A).

Prossimo turno: Liventina-Alcione, domenica 19 ore 19.00

Meno equilibro nella gara dell'altro triangolare dove la Vigor Perconti vince largamente sui Blue Devils. I campioni del Lazio, con il 4-1 inflitto ai napoletani riposeranno il prossimo turno, aspettando quello che molto probabilmente sarà lo scontro decisivo per volare in finale, ovvero la gara con il Calcio Sicilia. Strabiliante tripletta di Kledi Xhani per la Vigor che, di fatto, chiude i conti già nel primo tempo. Poi il gol di Daniele Pistillo a inizio ripresa rende ancora più faticosa la rimonta ai napoletani che comunque trovano il gol che accorcia le distanze alla mezz'ora del primo tempo con Salvatore Cerbone. La coppia d'oro della Vigor, Kleidi Xhani e Daniele Pistillo, ha messo la firma anche nelle Final Six, dopo essere andati entrambi e segno in tutte le partite delle fasi Nazionali (nel 5-0 con la New Academy e nel 2-1 sul Pontevecchio)

VIGOR PERCONTI-BLUE DEVILS 4-1
RETI: 13', 36', 38' Xhani (V), 4'st Pistillo (V), 32' st Cerbone (B)

Prossimo turno: Blue Devils-Calcio Sicilia, domenica 19 ore 10.30

UNDER 17

ambrosiana

L'Ambrosiana Under 17 del tecnico Paolo Tinelli, vincitrice del girone B (6-0 sul Calisio, 1-0 con la Manzanese e 2-0 con il Brixen). Nel primo turno delle Final Six 2-2 in casa con la Virtus Ciserano Bergamo

Sei squadre, due delle quali si giocheranno il tutto per tutto. Nel primo triangolare Ambrosiana, Virtus Ciserano Bergamo e Tau; nel secondo Lodigiani, Virtus Vasto e Academy Katane.

Anche nel primo triangolare di Allievi, la partita d'esordio delle Final Six si chiude sul 2-2. Tra Ambrosiana e Virtus Ciserano Bergamo succede tutto nel primo tempo. Dopo il vantaggio lombardo l'Ambrosiana la ribalta, prima con Edoardo Simeoni e poi con Henrique Allessi. Il pareggio arriva alla fine del primo tempo e decide il 2-2 finale. È rimasta a guardare la Tau, pronta ad ospitare l'Ambrosiana in un girone ancora tutto aperto.

AMBROSIANA-VIRTUS CISERANO BERGAMO 2-2
RETI: 13' Palazzi (V), 25' Simeoni (A), 30' Allessi (A), 34' Ceruti (V)

Prossimo turno: Tau Altopascio-Ambrosiana, domenica 19 ore 10.30

Incredibile rimonta della Virtus Vasto nel secondo triangolare che supera i campioni siciliani dell'Academy Katane (unici tra gli Under 17 passati alle Final Six a giocare solo con 2006 sottoleva)

In vantaggio vanno gli abruzzesi, che chiudono il primo tempo in vantaggio 1-0 grazie alla rete di Alex Capitanio. Poi i siciliani vengono fuori nella ripresa e prima Daniel Cutispoto e poi Samuele La Spina trovano il 2-1 per il Katane. La rimonta dei siciliani però non è l'unica della partita, la Virtus infatti riesce a chiudere la gara con un 3-2 che fa ben sperare per il prossimo turno. Prima Francesco Ricciardi, poi Sabin Petru Mateescu, vanno in rete regalando la vittoria agli abruzzesi.

VIRTUS VASTO CALCIO-ACADEMY KATANE 3-2
RETI: 25' Capitanio (V), 4' st Cutispoto (A), 12' st La Spina (A), 20' st Ricciardi (V), 28' st Mateescu (V)

Prossimo turno: Academy Katane-Lodigiani, domenica 19 ore 10.30

MIGLIORI MARCATORI dai gironi alle Final Six

Under 15

Kleidi Xhani, Vigor Perconti, 5
Daniele Pistillo, Vigor Perconti, 3
Angelo Curto, Alcione, 3
Nicholas D'Ulivo, Tau Altopascio, 3
Francesco Longo, Calcio Sicilia, 3
Jacopo De Cintio, Liventina, 2

Under 17

Mattia Miliucci, Lodigiani, 4
Lorenzo Prandini, Ambrosiana, 3
Lorenzo Palazzi, Virtus Ciserano Bergamo, 2
Jacopo majo, Virtus Vasto, 2
Sabin Petru Mateescu, Virtus Vasto, 2
Daniel Cutispoto, Academy Katane, 2

Per rimanere aggiornato su tutti i risultati delle FINAL SIX scarica la nostra applicazione

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400