Cerca

L'ennesimo fallimento di Malagò e i progetti di Gravina

presentazione logo Europei 2020

Roma 22/09/2016 - presentazione logo Europei 2020 / nella foto: Aleksander Ceferin, Virginia Raggi, Carlo Tavecchio e Giovanni Malagò

I giornali «vociano» solo di diritti televisivi, e non è cosa da poco, ma sotto sotto la politica federale urla fatti praticamente ogni giorno. Il primo avvenimento è datato 28 maggio: la Serie A sceglie la nuova Governance, e Giovanni Malagò deve terminare il suo commissariamento. Una gestione a dir poco fallimentare, passata per la mancata risoluzione della questione diritti tv, e conclusa con l’affidamento della Serie A.

L'articolo completo su Sprint e Sport in edicola lunedì

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400