Cerca

Le anticipazioni del numero di domani, 19 luglio, un giornale di servizio ricco di notizie

La prima pagina del giornale in edicola

In edicola

Le anticipazioni del numero di domani, 19 luglio, un giornale di servizio ricco di notizie

Andremo in edicola fino alla prima settimana di agosto, poi torneremo con la doppia edizione

Malgrado si arrivi da una stagione zoppa, malgrado l'edizione unica, malgrado le difficoltà del momento, stiamo confezionando un giornale di servizio e ricco di notizie. Di servizio perché da tre settimane stiamo aggiornando voi lettori su tutto quello che c'è da sapere sui tesseramenti e le norme che ne disciplinano il premio di preparazione. Perché Sprint e Sport non è un costo bensì un investimento.

Un giornale ricco di notizie come sempre abbiamo mandato in stampa a luglio, quando le società preparano le squadre e quello che viene definito impropriamente, anche da noi, mercato. Un tempo, quando le risorse a disposizione dei club era superiori, vi era uno scambio di giocatori e qualche indennizzo, negli ultimi anni è tutto finito. Soprattutto nelle giovanili.

Solo in questo numero trovate non meno di 300 cambi di casacca in quelle sono ormai note come “le raffiche di Sprint e Sport”. E parliamo solo delle giovanili. Ma in questo numero anche un approfondimento su che cosa è diventato il calcio piemontese. Ai nastri di partenza tra le professioniste è verosimile che ci saranno solo quattro società perché in settimana anche il Novara si è visto bocciare dal Consiglio Federale. La speranza è che il nuovo ricorso al Coni possa produrre un esito positivo. In ogni caso, da quattro a cinque, la sostanza non cambia.

Chiaramente, di fronte a questo scempio, la politica federale della regione dovrebbe interrogarsi. Lo faranno e si autoassolveranno. Così come ci pare già di sapere la risposta che una società, il PSG, riceverà dopo la lettera spedita al comitato regionale piemontese in cui comunica di volersi ritirare da tutte le competizioni regionali perché, parole loro «ci vogliamo togliere dalla bagarre dei saccheggi che avvengono ogni estate» riceverà.

Nel frattempo, per continuare ad aggiornarvi cari lettori, abbiamo avuto modo di constatare che la nuova piattaforma piace. Le newsletter, non le stiamo ancora mandando perché stiamo definendo gli ultimi dettagli grafici, hanno avuto un successo non preventivato. Stiamo definendo anche gli ultimi aspetti grafici sul giornale che, come abbiamo avuto modo di anticipare, sarà rivoluzionario nel concetto prima di tutto. State collegati, nel frattempo, buona lettura.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400