Cerca

L'Accademia Cislago resta senza casa ma confida nel Tar

cislago

Una squadra dell'Accademia Cislago

L’Accademia Cislago non ha più una casa. Il presidente Soldi ha dovuto restituire al Comune le chiavi del centro sportivo di via Papa Giovanni XXIII a causa del mancato rinnovo da parte della convenzione relativa all'impianto di gioco. La società calcistica aveva provato a far ricorso alla giustizia amministrativa, ma la sentenza è prevista per il 22 novembre. L’unica speranza per l’Accademia è quella di una nuova gara di bando, ma al momento non resta che aspettare la decisione dei giudici amministrativi.

Scenari futuri

La società cislaghese per il 2018/19 non iscriverà nessuna squadra ma non dichiarerà l'inattività, sperando per la prossima stagione di poter tornare ad essere presenti sul palcoscenico legnanese. Per quanto riguarda lo staff tecnico molti hanno seguito Alberto Bianchi nella nuova esperienza all' Acc Easy Team. Sul giornale in edicola l'approfondimento completo.

SCOPRI GLI ABBONAMENTI DIGITALI DI SPRINT E SPORT

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400