Cerca

Mercato Giovanili

Castanese: per il settore giovanile e per la pre agonistica una conferma e tre new entry

La società neroverde ha definito lo staff che si occuperà di tutta l'attività agonistica e della Scuola Calcio: conferma per Sconfienza e tre nuovi arrivi

Castanese

Marco De Bernardi con il nuovo team per le giovanili neroverdi

Tempo di cambiamenti ma anche di continuità in casa Castanese, che ha definito lo staff che si occuperà di tutta l'attività agonistica e pre agonistica della società neroverde. La Castanese aveva affermato di voler migliorare sempre più il proprio settore giovanile e la propria Scuola Calcio, bacini fondamentali anche in ottica prima squadra.

Tempo di cambiamenti ma anche di continuità in casa Castanese, che ha definito lo staff che si occuperà di tutta l'attività agonistica e pre agonistica della società neroverde. La Castanese aveva affermato di voler migliorare sempre più il proprio settore giovanile e la propria Scuola Calcio, bacini fondamentali anche in ottica prima squadra.

Partiamo dalle conferme, con Alessio Sconfienza - lo scorso anno figura di riferimento per la Scuola Calcio e tutta l'Attività di Base neroverde - che dalla prossima stagione ricoprirà il ruolo di responsabile tornei ed amichevoli; ma non solo perché Sconfienza sarà di aiuto anche alla segreteria sportiva.

E poi le novità: il responsabile del settore giovanile neroverde sarà Gaetano Caltagirone, volto nuovo in casa Castanese, ma che in passato ha avuto modo di collaborare anche con altre realtà del territorio.

Scelto anche il referente dell'Attività di Base: a ricoprire tale incarico sarà Gianfranco Truglio, new entry che lavorerà a stretto contatto con Caltagirone.

Ma le notizie in casa Castanese non sono ancora finite: la prossima stagione tornerà in neroverde (colori che in passato ha vestito da giocatore) Tommaso Galli, che ricoprirà l'incarico di responsabile dell'agonistica. Galli cresce poi calcisticamente nei vivai di Inter e Pro Patria, per poi cominciare la propria avventura da allenatore (ultima esperienza alla Soccer Boys); Galli si dedica all'attività di assistenza e consulenza legale a giovani calciatori.

Insomma quattro figure di spessore per far diventare in pochi anni la Castanese una delle realtà giovanili di riferimento a livello territoriale: ecco la volontà espressa dalla stessa società. Negli ultimi anni con il gruppo 2005, la Castanese ha sfiorato l'approdo ai Regionali, un cammino interrotto solamente dallo stop forzato dei campionati...e diciamo che la voglia di entrare nel panorama regionale anche con il proprio settore giovanile da parte della realtà di Castano Primo c'è tutta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400