Cerca

Under 19

Osl Garbagnate-Victor Rho: Ghirardi salva i rossoblù sulla zolla, ci pensano poi Comico-Murgia e Assomou

La formazione di casa sbaglia tanto, ma nella seconda frazione sovrasta i gialloverdi.

Simone Dalla Grana

Il tecnico rossoblù Simone Dalla Grana alla guida dell'Under 19

A Garbagnate i padroni di casa riescono a spuntarla per 3-0 contro la Victor Rho di Annoni. Il ritmo è alto dal primo minuto, ma durante la prima frazione di gioco i rossoblù si mangiano l'impossibile. Si ristabilisce l'ordine nel secondo tempo: lo fa prima Comico di testa al 15'. Arrivano poi in successione Murgia Assomou (anche se in dubbio fuorigioco). Termina così 3-0, con i rossoblù sempre più carichi.

Frazione di studio, ma quante occasioni rossoblù. La partita inizia subito con un ritmo molto alto da entrambe le parti: da un lato, un ottimo giro palla rossoblù, dall’altro lato lanci lunghi ma non precisi dei gialloverdi. L’Osl dopo 5' potrebbe aprire le danze. Sulla fascia destra arriva con un filtrante in area Assomou, che cerca l’angolino più lontano: palla che sfiora di pochissimo la rete. I padroni sembrano essere più attenti, ma anche i gialloverdi non sono meno (soprattutto in difesa). Il campo lo dimostra: dopo 10' di gara si susseguono due azioni interessanti per i rossoblù. La prima ha lo stesso copione di una scena già vista: Assomou sulla sinistra, entra in area, esita a tirare e quando conclude è troppo tardi. La successiva è tra i piedi dell’esperto Murgia, che dopo una finta al limite dell’area la calcia di sinistro: la palla gira troppo poco per poter entrare in rete. I minuti passano senza azioni degne di nota, ma i gialloverdi prendono più coraggio ed escono dal guscio. Dopo un fallo di mano in area, al 24’ arriva il calcio di rigore. Sulla zolla è il numero 5, che prende una rincorsa troppo lenta e non sorprende Ghirardi: rimane 0-0 il risultato parziale. Scoccata la mezz’ora l’Osl ritrova lo smalto, ma non il gol: sull’assist perfetto di Serati, Murgia si trova davanti al portiere, che risponde nuovamente presente all’appello – complice uno scivolone dell’attaccante. Il fantasma Murgia ritorna al 35’; dopo un calcio d’angolo con una serie di rimpalli, il calciatore tenta ancora con la sua potenza, ma trova solo un legno duro. Il 10 rossoblù continua a mangiarsi le dita: Comico la gira bene di tacco, Murgia ancora una volta in area esita troppo e la spara alta oltre la traversa.

Murgia-Assomou la chiudono. La seconda frazione di gioco si apre senza alcuna sostituzione per i 22 schierati. In campo sembra regnare la confusione: entrambe le squadre perdono tanti palloni e creano ben poco. La prima grande occasione arriva solo dopo 12': su una punizione battuta da Maggi, Ghirardi davanti al portiere non la schiaccia di testa, mangiandosi un enorme situazione. Ma dopo pochi minuti, finalmente, finisce lo spreco: questa volta è Caputo a battere la punizione, di testa arriva primo su tutti Comico che la butta in rete. I minuti passano, la visibilità del campo peggiora sempre di più così come un po’ l’attenzione in campo. L’Osl potrebbe raddoppiare la dose a 10' dalla fine, quando Assomou la scarica sulla fascia destra per Murgia: ne salta uno, poi tira di sinistro ma trova solo una barriera. Dopo innumerevoli occasioni arriva la seconda rete al 40’: a portare su la palla è Caputo, che vede il taglio di Murgia in avanti. Il portiere avversario esce, ma Murgia arriva prima e la butta finalmente dentro: 2-0. Passano pochissimi minuti e – nonostante il fuorigioco più che evidente – l’Osl trova il 3-0. Il copione è lo stesso della rete precedente, ma a siglarlo è Assomou. Triplice fischio finale: l'Osl batte la Victo Rho per 3-0, intascandosi altri punti favorevoli.

IL TABELLINO

OSL GARBAGNATE-VICTOR RHO 3-0
RETI: 15'st Comico (O), 40'st Murgia (O), 42'st Assomou (O).
OSL GARBAGNATE (4-3-3): Ghirardi Samuele 7.5, Pulvirenti 7, Caputo 6.5, Dittaro 6, Ghirardi Simone 7 (45'st Starace sv), Edouou 6 (45'st Pallini Daniele sv), Serati 6.5 (27'st De Donato sv), Maggi 6, Comico 6.5, Murgia 7, Assomou 6.5. A disp. Pallini Andrea, Di Maria, Volpe, Frigerio, Novati, Basilico. All. Dalla Grana 7.5.
VICTOR RHO (4-2-1-3): Mella M. 5.5, Pravettoni 5.5, Rizzi 6, Baiardo 6.5, Sanfilippo 5.5, Baroni 5.5, Detroia 6 (40' st Bascape sv), Gorgoni 6, Ferrario 6.5, Rossano 6.5, Chymbru 6 (30'st Zanetti sv). A disp. Bergamin, Forenza, Caponetto, Ballerini, Porro. All. Tirani 6.
ARBITRO: Andrea Jin Morandi di Busto Arsizio  5.5.
AMMONITI: Ferrario (V), Pravettoni (V), De Donato (O), Assomou (O), Comico (O).

LE PAGELLE

OSL GARBAGNATE (4-3-3)
Ghirardi S. 7.5 Un rigore parato non è da tutti, così come sulle molteplici azioni avversarie (anche se non così tanto impegnato). Risponde comunque sempre presente all'appello.
Pulvirenti 7 Non sbaglia niente, né in difesa né in attacco. Benissimo il primo tempo, nel secondo è un po' meno sfruttato ma non per questo assente.
Caputo 6.5 Meglio durante il secondo tempo, suo l’assist sul gol. Corre e porta su palla in modo impeccabile.
Dittaro 6 Marca stretto il numero 10 avversario che crea ben poco durante entrambe le frazioni di gioco. Non si prende alcun rischio.
Ghirardi 7 Il capitano è una roccia: davanti a lui non si passa. Nessun rischio, nessun pericolo: con lui l'Osl può stare tranquilla (45’st Starace sv).
Edouou 6 La fisicità è dalla sua parte senza dubbi, recupera molti palloni importanti durante la prima frazione di gioco. Poi completamente assente (45’st Pallini sv).
Serati 6.5 Parte un po’ in sottotono, ma poi esce bene: sua una palla stupenda per Murgia che non coglie abbastanza. Fa passaggi molto interessanti, ma non sempre vengono sfruttati a dovere. Ottima tecnica (27’st De Donato sv).
Maggi 6 Il regista della squadra ha piedi magici per lanci lunghi più che interessanti, ma oggi non brilla come dovrebbe.
Comico 6.5 Un po’ il meno presente tra le punte, poi si sveglia e dimostra meglio la sua tecnica con passaggi di tacco eccellenti. Nel secondo tempo apre le danze con un ottimo colpo di testa.
Murgia 7 Prova un bel sinistro al 13’ che esce non di troppo dal palo. Continua ad ingranare bene durante i minuti successivi, ma in alcune occasioni importanti scivola (forse per il tempo, forse per le scarpe). Molto meglio nel secondo tempo, quando finalmente la butta dentro.
Assomou 6.5 Ingrana bene sulla faccia sinistra, le due prime occasioni importanti sono nei suoi piedi. Poi perde un po’ la lucidità che riacquisisce solo in conclusione di gara siglando l'ultima rete.
All. Dalla Grana 7.5 L’Osl ha il boccino tra i piedi in più di un’occasione, ma lo spreca troppe volte durante la prima frazione di gioco. Meglio nella seconda parte di gara, ma la freddezza sotto porta manca un po'.

VICTOR RHO (4-2-1-3)
Mella 5.5 Bene sulla seconda conclusione di Assomou, poi perde un po' di colpi. Scivola spesso e i lanci lunghi non sono il massimo, così come sul primo gol ha qualche colpa.
Pravettoni 5.5 Marca stretto Serati, ma qualche volta se lo lascia scappare in velocità e fa fatica a fermarlo. Meglio durante il secondo tempo, ma una prestazione comunque non sufficiente.

Rizzi 6 Più attento rispetto ai due precedenti, ottimi anticipi e recuperi, le sue scivolate sono puntali senza alcun rischio per i suoi compagni.

Baiardo 6.5 Ottima difesa, forse lì dietro è il più attento. Sui contatti aerei ha spesso la meglio, recupera tanti palloni.
Sanfilippo 5.5 Fa a sportellate con Murgia, qualche volta ha la meglio, altre volte viene saltato dai diversi dribbling. Sbaglia il rigore al 24’ che potrebbe aprire le danze.

Baroni 5.5 Non molto propositivo, non molto presente. Il giocatore ha doti e tecnica che potrebbero far peggio ai rossoblù, ma non è oggi la sua giornata.

Detroia 6 Discorso simile a Baroni, ma forse ha qualcosa in più che gli dà la piena sufficienza oggi (40'st Bascape sv).

Gorgoni 6 Lì a centrocampo dovrebbe spingere un po' di più, invece passa la sua partita completamente in sordina senza alcuna azione degna di nota.

Ferrario 6.5 La punta fa troppa fatica oggi ad ingranare, passando tanto tempo a terra o a perdere palloni. Si risveglia un po' nel secondo tempo.

Rossano 6.5 Stesso discorso di Ferrario, il giocatore perde un po' la lucidità durante la prima frazione di gioco, meglio nella seconda ma comunque poco incisivo.
Chymbru 6 Non entra benissimo in gara ed è un po’ assente come i compagni di reparto. Si sveglia troppo tardi per poter incidere (30’st Zanetti sv).

All. Tirani 6 La Victor Rho sembra essere in partita, ma pian piano si spegne un po'. Sbaglia un rigore che potrebbe aprire davvero la partita, poi subisce tre colpi pesanti. Nel secondo tempo regna un po' di confusione, sprecando tante palle interessanti.


ARBITRO: Morandi di Busto Arsizio 5.5 Sbaglia troppi offside, i fischi arrivano ma spesso la decisione presa non è quella corretta. Un gol forse in fuorigioco che scalda gli spalti, potrebbe fare di più.


LE INTERVISTE

Dopo la gara - vista l'assenza in panchina causa squalifica di Annoni - a parlare è il vice Tirani Diego, che commenta: «La gara è stata equilibrata fino all'80', oggi è finita 3-0 ma sinceramente il risultato è bugiardo, fosse terminata in parità o solo 1-0 ero d'accordo, ma i due gol finali erano evidentemente in fuorigioco. Mi dispiace perché abbiamo avuto tante occasioni, abbiamo anche sbagliato un rigore. Però partita davvero equilibrata».

Di canto opposto, il tecnico Dalla Grana: «Una discreta partita nel primo tempo, dove dovevamo chiuderla invece abbiamo sbagliato troppo. Nel secondo tempo dopo la strigliata abbiamo concretizzato il lavoro facendo 3 gol. Non ho un migliore in campo, sono abbastanza soddisfatto, ora un po’ di riposo per dire e ci prepareremo per un girone di ritorno alla grande».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400