Cerca

News

Paderno Dugnano: non solo calcio, il nuovo progetto prevede di supportare i ragazzi anche nello studio

Diversi i fronti su cui la società sta lavorando: si vagliano alcuni nomi per il responsabile del settore giovanile, formate le squadre femminili a 7 e si pianificano i lavori ai centri sportivi

Paderno Dugnano Grafica Convertino

Prosegue il rilancio dell'FC Paderno Dugnano, che vuole seguire i propri atleti del settore giovanile anche in maniera extra-calcistica

Continua a svilupparsi il nuovo progetto legato al Paderno Dugnano. Come si è potuto già scoprire nei giorni scorsi, la rinnovata società vuole mettere assolutamente al centro i ragazzi e le loro famiglie, per supportarli sotto ogni punto di vista. Quest'intenzione, come si apprende adesso, trascende e va oltre il piano sportivo, focalizzando l'attenzione del club anche sullo studio e sul percorso formativo dei ragazzi.

Una delle importanti novità avviate da FC Paderno Dugnano SSD ARL riguarda, infatti, proprio lo studio lo studio. Per i giovani e giovanissimi atleti è infatti previsto un supporto, assolutamente gratuito, volto all'aiutare i diretti interessati nell'apprendimento della lingua inglese. Ma questo è solo il punto di partenza, perché questo percorso potrà poi essere integrato e combinato con altri progetti formativi più specifici.

Trattandosi di una società sportiva, ovviamente il lato dedicato al calcio è fondamentale e sono attualmente in corso i colloqui per definire un nuovo responsabile tecnico che si dedicherà al settore giovanile. Il nome dovrebbe essere annunciato dalla società entro la fine del mese di luglio. Stesso discorso per il nuovo allenatore degli Esordiente 2009.

Passi in avanti anche nel settore del calcio femminile: completate, infatti, le rose della squadra OPEN a 7 e quella della categoria Allieve, sempre per il calcio a 7.

Per quanto riguarda gli interventi inerenti i centri sportivi, proseguono i colloqui formali tra ASD Suprema e il Comune di Paderno Dugnano, in merito alla definizione degli interventi sul centro sportivo di Via Einaudi, per il quale si confida di poter iniziare l’iter progettuale a partire dal mese di settembre dell’anno in corso. Tale intervento risulta interamente a carico del Concessionario senza alcun aggravio di costo per il Comune. In riferimento al Centro Sportivo Magretti, sono previsti interventi di rifacimento integrale del manto erboso del campo da calcio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400