Cerca

Mercato Giovanili

Albinoleffe, definiti i quadri tecnici per la prossima stagione: confermati Biava, Maffioletti ed Esposito

Nessuna novità per gli orobici in vista del 2021-2022, che scelgono la strada della continuità con tre punti di riferimento

Biava Albinoleffe Primavera

Giuseppe Biava, per il quinto anno consecutivo sarà l'allenatore della Primavera dell'Albinoleffe

Com’era ampiamente prevedibile, l’Albinoleffe sceglie la strada della continuità per ciò che riguarda il suo settore giovanile anche per la stagione 2021/2022, confermando i tecnici delle tre categorie che prendono parte ai campionati nazionali: Giuseppe Biava (Primavera 3), Massimiliano Maffioletti (Under 17) e Alfonso Esposito (Under 15). Manca soltanto il comunicato ufficiale da parte del club, ma le scelte sono già state fatte.

Biava punto di riferimento. Pochi dubbi (forse nessuno) sulla scelta di Giuseppe Biava per la Primavera 3. Il tecnico ha ampiamente dimostrato di poter competere a livelli altissimi, come dimostrano le ultime due annate: primo nella stagione 2019/2020, in un appassionatissimo testa a testa con la Feralpisalò di Mauro Bertoni fino alla fine (campionato poi interrotto a causa del Covid) e primo anche quest’anno, con un campionato questa volta portato a termine. Un girone vinto con l’amaro in bocca però, poiché gli orobici non sono riusciti a conquistare l’accesso alla Fase Finale per un solo punto. Resta traccia, comunque, dell’ottimo lavoro del tecnico, che andrà a caccia del titolo sicuramente anche l’anno prossimo. La stagione 2021/2022 sarà la quinta consecutiva di Giuseppe Biava sulla panchina della Primavera dell’Albinoleffe, a testimonianza di quanto l’ex calciatore di Lazio e Palermo sia diventato ormai un vero e proprio punto di riferimento per il club.

Maffioletti per la continuità. Anche Massimiliano Maffioletti sarà ancora l’allenatore della sua formazione di riferimento: l’Under 17. Per lui, si tratta della terza stagione consecutiva in bluceleste. Il tecnico conosce benissimo ormai la categoria e l’ambiente, ed è considerato una garanzia dalla dirigenza. Nonostante la sua Under 17 - per scelta della società - non abbia partecipato al mini campionato che si è disputato tra la fine di aprile e metà giugno scorso, l’Albinoleffe si è resa comunque protagonista di diversi test match, e l’allenatore è riuscito, nonostante le mille difficoltà, a portare avanti comunque il suo lavoro.

Ancora Esposito alla guida dell’Under 15. Se consideriamo punti di riferimento Biava e Maffioletti, non può che valere lo stesso discorso anche per Alfonso Esposito. Confermatissimo anche lui per la prossima stagione e per l’Under 15. Con la prossima stagione ormai alle porte, inizia l’annata numero sei per Esposito con i colori blucelesti: un legame fortissimo che si è creato in tutti questi anni con l’ambiente e con la società, destinato ancora a proseguire.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400