Cerca

Mercato Giovanili

Cremonese, dalla conferma di Elia Pavesi alla promozione di Luca Belingheri per l'Under 17: ecco tutte le panchine per la stagione 2021-2022

Il tecnico ex Brescia tiene la Primavera, il suo vice passa alla guida dei 2005: resta Morlacchi, con Temelin che si siede sulla panchina dell'Under 15

Marco Morlacchi

Marco Morlacchi pronto all'ottavo anno consecutivo su una panchina giovanile grigiorossa

Dopo la conferma ufficiale di Elia Pavesi alla guida della formazione Primavera, con il ritiro cominciato proprio questa settimana, anche le altre panchine del Settore Giovanile guidato da Giovanni Bonavita sono state assegnate. Il club si prepara alla stagione 2021/2022 con due conferme e una promozione, vista la necessità di compensare l'addio di Christian Papalato, che dopo due anni alla guida dell'Under 15 lascia la Lombardia per approdare all'Under 18 della Fiorentina.

Il posto di Papalato, di fatto, viene preso da Luca Belingheri: una scelta interna, vista la recente esperienza da vice di Pavesi sulla Primavera che quest'anno ha sfiorato la promozione in Primavera 1 arrivando fino all'ultimo atto dei playoff. Belingheri, classe 1983 ed ex calciatore con le maglie di Albinoleffe, Ascoli, Livorno, Modena e Padova tra le altre (una stagione anche alla Cremonese nel 2016-2017), allenerà la formazione Under 17. Prende in mano quindi i classe 2005, lasciati da Marco Morlacchi che viene invece confermato sulla panchina dell'Under 16: ex Rudianese, Alzano e Albinoleffe, per Morlacchi la prossima sarà l'ottava stagione consecutiva alla Cremonese. A completare il quadro dell'agonistica, ecco lo spostamento di Gianluca Temelin sull'Under 15: Temelin, dopo tre anni alla guida degli Allievi Under 17 e Under 16, torna in una categoria già conosciuta nel 2014-2015 sulla panchina della Pro Patria.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400