Cerca

In Edicola

Primavera tra campo e riforma. I saluti di Banchieri al Novara e l'attesa per la nuova Serie D con il botto França all'RG Ticino. E il doppio trionfo Juventus al 'Quarenghi'

Guida alla stagione di transizione in vista del 2022-2023 e la prima giornata di campionato per la Primavera 1. L'attesa per i gironi della Serie D dovrebbe terminare mercoledì 1 settembre mentre le Under nazionali scaldano i motori. E il 'Quarenghi' si tinge di bianconero

Primavera tra campo e riforma. I saluti di Banchieri al Novara e l'attesa per la nuova Serie D con il botto França all'RG Ticino. E il doppio trionfo Juventus al 'Quarenghi'

Inter e Atalanta show nella super sfida dell’esordio. Un 3-2 che premia i nerazzurri di Chivu, grazie al gol di Carboni nel finale dopo essere andati avanti per 2-0 e aver subito la rimonta sul 2-2. Pareggio esterno per il Milan (1-1 col Sassuolo) e bella vittoria della Juventus nella difficile trasferta a Firenze: 2-1 firmato Chibozo-Turco. Brutto ko interno invece per il ‘nuovo’ Torino di Coppitelli. Con la sua ex Roma, sul campo di Biella (ancora un rebus il campo di gioco dei granata…), arrivano quattro sberle per uno 0-4 che non lascia spazio a molte interpretazioni. Mondo Primavera che vivrà in questa stagione, una fase ‘interlocutoria’. Ufficializzati i gironi di Primavera 2, 3 e 4, a pagina 22 la guida-pratica alla riforma del campionato che andrà a regime dal 2002-2023 con le promozioni e le retrocessioni previste in questa stagione 2021-2022 per tutti e quattro i campionati. E poi una panoramica sulle squadre Under di Serie A, B e C che si preparano all’inizio dei campionati.

Da Novara invece arrivano i ‘saluti’ di Simone Banchieri, il tecnico che ha portato due anni fa la squadra ad un passo dalla Serie B e che nell’ultima stagione travagliata in casa azzurra era stato esonerato a pochi punti dalla vetta per poi essere richiamato con la squadra quasi retrocessa e riportata in zona tranquillità. In attesa dell’ufficializzazione dell’ammissione in sovrannumero in Serie D del ‘nuovo’ Novara Fc che dovrebbe avere nelle prossime ore la conferma dalla federcalcio del nuovo corso e possibile conferenza stampa di presentazione nella giornata di martedì 31 agosto.

Serie D ancora in attesa di conoscere la composizione dei gironi (168 squadre ai nastri di partenza con possibilità di salire a 170 con Novara e Casertana e a 172 se si aggiungessero anche Sambenedettese e Carpi) che dovrebbero però arrivare nella giornata di mercoledì 1 settembre quando la Lnd ha convocato il proprio consiglio che dovrebbe finalmente dare alla luce gironi e calendari del prossimo campionato. Intanto arrivano gli ultimi ‘botti’ di mercato. La bomba arriva dall’RG Ticino neo promosso che ha convinto al ‘ritorno in campo’ di Carlos Franca.

Occhi puntati poi sul Torneo Quarenghi, con il doppio troionfo della Juventus. Bianconeri che vincono sia la manifestazione al maschile per Under 14, con la formazione bianconera guidata da Ciccio Grabbi che si aggiudica il torneo, così come le ragazze di Luca Vood si aggiudicano la manifestazione dedicata al calcio femminile. Calcio Femminile che è ripartito con il campionato di Serie A, che ha visto le nette affermazioni all’esordio per il Milan (4-0 al Verona), per l’Inter di Rita Guarino (vittoria esterna per 3-0 a Napoli) e per la pluridecorata Juventus, con in panchina il neo-tecnico Montemurro, a sbarazzarsi facilmente in casa del Pomigliano (3-0).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400