Cerca

Lutto

Il piccolo Bryan Dodien non ce l'ha fatta. Il cordoglio di calciatori e squadre di tutta Europa per il piccolo ex Juventus

Da Paul Pogba a Moise Kean fino al Real Madrid: in moltissimi hanno dimostrato affetto e vicinanza dopo la terribile notizia

Bryan Dodien

Bryan Dodien con la maglia del Chisola


Avevamo raccontato con gioia immensa del suo ritorno in campo nel 2019 quando giocò nell'amichevole tra la Juventus Under 15 e il Bologna con tanto di dedica di Paul Pogba, idolo e grande amico del ragazzino: «E’ una benedizione che Bryan abbia sconfitto il cancro e che abbia disputato il suo primo match con l’Under 15. Sono orgoglioso di te, amico mio, grazie per aver ispirato me e tante altre persone. Spero di vederti presto!».

Bryan non si era arreso nemmeno la seconda volta ed è di nuovo ritornato in campo, dimostrandosi più forte di tutto e tutti, prendendo parte ad una partita ufficiale subentrando al 55esimo della sfida contro lo Spezia Under 15, sempre con la casacca della Juve. 

Ad aprile era arrivata una favolosa doppietta che aveva permesso ai bianconeri di superare in un test amichevole la Rappresentativa Regionale. Come detto, Pogba ha seguito molto vicino la vicenda e aveva anche dedicato una rete al giovane bianconero in occasione di un derby di Torino in Coppa Italia.

Non è un caso che proprio il campione del mondo francese abbia immediatamente scritto un pensiero appena finita la partita tra Francia e Ucraina dove il giocatore del Manchester United era coinvolto da titolare: : «La più triste delle notizie. I miei pensieri e le mie preghiere sono con tutti i tuoi cari. Perdere una persona amata non è mai facile ma io non ti dimenticherò mai. Hai lottato tanto, sei stato forte, un esempio per tutti. Ciao piccolo amico mio. RIP Bryan, ci mancherai».

Anche Moise Kean, altro prodotto del Settore Giovanile bianconero, ha espresso il proprio dolore su Instagram così come Alvaro Morata. Anche dall'estero arriva il cordoglio del Real Madrid: «Il Real Madrid C.F., il suo presidente e il suo Consiglio di Amministrazione si rammaricano profondamente la morte di Bryan Dodien, giocatore delle giovanili della Juventus. Il Real Madrid desidera esprimere le sue condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari, ai suoi compagni di squadra e al suo club».

Infine, l'immancabile ricordo e condoglianze alla famiglia da parte della Juventus: «La Juventus si stringe nel dolore con la famiglia di Bryan Dodien».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400